Aubade in Gray

Canto dell'alba in grigio

INGLESE

ITALIANO

Aubade in Gray

Gray was the color of all timelessness

when timelessness and color were all one.

There was no fire yet, there was no sun,

there was God dreaming of a light called man.

 

And then time trembled out of timelessness, victory rising from no battle won.

There was no music yet, no crying done,

there was God dreaming of a voice called man.

Now look and listen. In this timelessness

the first birds twitter, the first shadows run,

heaven and earth and dusk and dawn are one,

and I am dreaming of a God called man.

1965 (Da Gente Mia and Other Poems)

Canto dell'alba in grigio

Era il colore grigio senza tempo,

e senza-tempo e grigio eran tutt'uno.

Non c'era fuoco già, né sole alcuno,

c'era Dio sognante lume d'uomo.

 

E il tempo nell'eterno scosse un fremito,
vittoria senz'alcuna guerra vinta.

Non c'era musica ancora, né gemito,

c'era Dio sognante voce d'uomo.

E guarda e ascolta: in questa eternità

fischiano i primi uccelli e scorron l'ombre,

cielo è terra, alba è sera in unità,

ed io sogno un dio detto uomo.

(Trad. C. Siani)

Additional information