Introduzione

Cronistoria

Il progetto del Centro Studi Joseph Tusiani si è maturato recentemente.

Il suo primo nucleo ideativo e programmatico può essere già individuato, però, nella formazione del Fondo intitolato allo stesso autore, inserito all’interno del Centro di Documentazione sulla storia e la letteratura dell’Emigrazione costituito dal Comune di San Marco in Lamis nel 2000.

Nel periodo intercorso da questa data, i libri e le carte riguardanti Tusiani si sono andati visibilmente accrescendo e hanno accompagnato il consolidarsi della fama dell’autore. L’opera di costruzione archivistica si deve soprattutto al più attento analista dell’opera di Tusiani, e cioè Cosma Siani, docente di Lingua e Traduzione inglese all’Università di Cassino.

Grazie alle carte e ai materiali concessi in dotazione da Siani e grazie anche allo stesso autore, a sua volta generoso elargitore, il Fondo conosce oggi la fortuna di essere accolto nel Centro Studi in questione, la cui esistenza è stata resa possibile dalla lungimirante iniziativa della Comunità Montana del Gargano, e in particolare da un suo passato amministratore, Matteo Nardella.

Nel 2006 l’Ente montano ha deliberato la costituzione del Centro Studi Joseph Tusiani, fornendo un finanziamento di avvio della sua attività. In seguito, la costituzione (il 2 marzo 2007) anche dell’Associazione “Gli amici di Joseph Tusiani” ha reso possibile la pratica attuazione del Centro stesso.

Additional information