Frontiere”

 

   Fin dalla sua istituzione nel 2000, il Centro è costantemente affiancato dalla pubblicazione periodica “Frontiere”. Essa contiene articoli, testimonianze, saggi, rassegne, rubriche.

 

Anno I, n. 1, giugno 2000

 J. Tusiani, Cosa significa documentare l’ “Italia raminga”, 3; M. Galante, Una nuova e bella avventura, 5; S. D’Amaro, Dal Centro Emigrazione al Centro di Documentazione, 6; Gli obiettivi del Centro di Documentazione sulla Storia e la Letteratura dell’Emigrazione, 9; A. Del Vecchio, Il contributo del Crsec per la nascita del Centro di Documentazione sull’Emigrazione, 11; M. Coco, Il Centro in Rete, 13; C. Siani, Dal Convegno agli Atti  al Fondo Tusiani, 15; M. Ciavarella, Il Fondo Tusiani presso la Biblioteca Comunale di San Marco in Lamis, 16; S. Ritrovato, Appunti sulla letteratura dell’emigrazione, 23; M. Notarangelo, Monte Sant’Angelo come New York: il racconto di tal Michele Ciociola nelle pagine di Giovanni de Cristofaro, 27.

 

Anno I, n. 2, dicembre 2000

Editoriale, 3; S. D’Amaro, Un libro e una mostra per documentare l’esperienza degli emigrati di San Marco in Lamis, 4; M. Notarangelo, I cinesi, il treno e la bicicletta: dal dialetto al dialetto, 9; G. Moscarella, Tornare è rivivere, 11; E. Lordi, Gli ebrei di San Nicandro Garganico alla ricerca della terra promessa, 12; M. Coco (a c. di), “Cari sammarchesi d’Australia…”: dal diario di viaggio del sindaco Michele Galante, 13; S. D’Amaro ( a c. di), Inventario del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, 17; C. Siani (a c. di), Aggiornamento della “Bibliografia Tusiani”, 23; S. Ritrovato ( a c. di), L’escursione americana di G. A. Borgese, 26; A. Del Vecchio, Nel programma 2000 del Crsec FG/27 la stampa di un volume sull’emigrazione, 31; M. Coco, Virtualtour nel mondo dell’emigrazione, 33.

 

Anno II, n. 3, giugno 2001

Editoriale, 3; M. Tenace, Dall’emigrazione allo sviluppo, 4; C. Palatella, Aspetti del fenomeno migratorio a San Marco in Lamis dal 1950 al 1973, 5; F. Fiorentino, I rodiani di Hoboken, 11; G. Moscarella, L’esperienza scolastica in Belgio, 13; A. Del Vecchio, L’emigrazione dei rignanesi in Germania, 15; L. Lizzadro, Emigranti. Partenza  e ritorno, 17; G. Villani, La donna che andò in America per un cappellino, 19; F. Pirro, La casa nella valigia, 21; S. Ritrovato (a c. di), G. A. Borgese: L’isola delle lacrime, 23; C. Siani (a c. di), Aggiornamento della “Bibliografia Tusiani” (ott. 2000-mag. 2001), 28; M. Coco, Libri: passione ed emigrazione, 32; Segnalazioni, 33.

 

Anno II, n. 4, dicembre 2001

Editoriale, 3; J. Tusiani e L. Fontanella, L’Undici Settembre, 4; E. Bandiera, Le Torri Gemelle, 6; M. Notarangelo (a c. di), Da Antini a Zoccano. Per un manuale degli emigrati di San Giovanni Rotondo a New York, 8; S. Ritrovato (a c. di), Da “L’Orologio” di Carlo Levi, 11; A. Del Vecchio (a c. di), Incontro con Lou Soccio, 14; M. Coco (a c. di), Il mio Gargano è la Francia, 16; L. Lizzadro, Emigrazione: mentalità e devozioni popolari, 18; A. Di Summa, Il voto all’estero: un caso italiano, 23; S. D’Amaro (a c. di), Scaffale del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, 25; C. Siani (a c. di), Aggiornamento della “Bibliografia Tusiani” (maggio-dicembre 2001), 26; Promemoria, 30; Segnalazioni, 31.

Anno III, n. 5, giugno 2002

Editoriale, 3; OMAGGIO A MICHAEL D. TUSIANI – TESTI: Michael D. Tusiani, America: i pericoli del petrolio a buon mercato, 7; Joseph Tusiani, Maichino non vuol fare l’emigrante, 8; LA CITTADINANZA ONORARIA (Immagini, 13; Documenti, 19); RISCONTRI GIORNALISTICI: Claudio Gabaldi, Quel bimbo “‘mericano” che fece ridere Padre Pio, 35; Antonio Del Vecchio, Il 25 maggio cittadinanza onoraria a Michael D. Tusiani, 38; Promemoria, 41; Segnalazioni, 42; Sommario dei numeri precedenti, 44.

 

Anno III, n. 6, dicembre 2002

Editoriale, 3; A. Del Vecchio, La recente visita in Australia del sindaco Tenace finirà in un volume, 5; J. Tusiani, 11 settembre 2001, 6; R. Di Biasio, I quattro camminanti, 9; G. Rimanelli, Letteratura come autobiografia, 12; F. Pankiewicz, Un’intervista a Paolo Valesio, 25; M. Coco, La ‘Merica di Zi’ Razio: il sogno d’avere un figlio monaco e santo, 28; M. Notarangelo, Le mille terre e i mille mestieri nel racconto di Giuseppe Greco, 32; A. Del Vecchio, Il rignanese Donato Coco eletto uomo dell’anno per “Quattroruote”, 35; E. Lordi, Un pittore naif in Germania, 36; S. Ritrovato (a c. di), “Old Calabria” di Norman Douglas, 38; C. Siani, Aggiornamento bibliografico su Joseph Tusiani, 43; Promemoria, 47; Segnalazioni, 50; Appello, 56;  Sommario dei numeri precedenti, 57.

 

Anno IV, n. 7, giugno 2003

Editoriale, 3; Editoria e letteratura dell’emigrazione: interventi di F. Durante, ed. Avagliano, 4; A. Corbisiero, ed. Il Grappolo, 5; V. Acava Mmaka, ed. Kabiliana, 7; Dal Convegno Internazionale di Studi Italoamericani “Merica”: interventi di F. Gardaphé, Gli italiani e i ‘Mericani: diventare americano, 9; M. Marazzi, Re di Harlem: Garibaldi Lapolla e Gennaro Accuci “il grande”, 10; C. Siani, Joseph Tusiani, perché quadrilingue, 11; R. Viscusi, Situazione letteraria italoamericana: sviluppi recenti, 13; A.M. Curci, La Migrantenliteratur oggi in Germania, in Austria, in Svizzera: Premio Adelbert Von Chamisso e dintorni, 17; M. Guida, Il concorso “Frammenti di vite lontane” ha avuto successo, 22; S. Ianzano, San Marco in Lamis - Melbourne da giovane studente. Il viaggio in Australia della rappresentanza dell’IISS “Giannone”, 23; Dal convegno su Carlo Levi del 2002: due contributi delle classi dell’IISS “Giannone”, 28; Segnalazioni, 31; Sommario dei numeri precedenti, 36.

Anno IV, n. 8, dicembre 2003

Editoriale, 3; Editoria e letteratura dell’emigrazione: interventi di G. Galzerano, 4; N. Lombardi, 8; M. A. Capossela, Letteratura della migrazione. Problematiche di definizione e possibili direzioni di ricerca, 11; R. Venturini, L’emigrazione dalla Repubblica di San Marino. Testimonianze di emigrati sammarinesi, 15; E. Lordi, Gli ebrei di Sannicandro Garganico filmati dal regista francese P. H. Salfati, 19; M. Notarangelo, Donato Falcone ‘partito da Mia casa’, in Argentina emigrato, 21; S. Ritrovato (a cura di), ‘In America voglio andar’ di Antonio Salvato, 25; PER GLI OTTANT’ANNI DI JOSEPH TUSIANI: Intervento di M. Tenace, 27; Questo inserto, 28; C. Siani, Un saggio musicale di J. Tusiani, 29; J. Tusiani, Osservazioni sul ‘Torquato Tasso’ di G. Donizetti, 33; J. Tusiani, Da ‘Madre Cabrini’, 39; C. Siani (a cura di), Aggiornamento della ‘Bibliografia Tusiani (ott. 2002 - dic. 2003), 42; Scaffale del ‘Fondo Carlo Levi meridionalista’, 47; Promemoria, 48; Segnalazioni (Di Donato, Fontanella, Moreno, Viscusi, Russo, Galzerano), 49; M. Coco (a cura di), Poscritto da Torino, 55; Sommario dei numeri precedenti, 56.  

 

Anno V, n. 9, giugno 2004

Editoriale, 3; Tre terre d’emigrazione fra testimonianze e storie di vita: “La Puglia è stata la seconda ondata di emigranti” (M. Caterino), 4; “De Vivo Brothers” (A. De Vivo), 5; ”Chez Dior “ (M. Catalano), 7; ”Proprietari e contadini a Benabbio“ (E. Marchi), 7; “Il naufragio dell’’Andrea Doria’” (Anna R.), 9 [con un supplemento bibliografico sull’emigrazione italo-sammarinese, a cura di Roberto Venturini], 11; Serge Vanvolsem, Osservazioni sulla letteratura di immigrazione, 15; Salvatore Villani, “Marìteme sta all’America e nen me scrive”. L’emigrazione in due canti popolari raccolti sul Gargano, 18; Sergio D’Amaro (a cura di), Il mito dell’America in un saggio di Carlo Levi, 25; Salvatore Ritrovato, La «città celeste» di Pascal D’Angelo in una poesia di Luigi Fontanella, 30; Taccuini di viaggio - Michele Coco: In Australia,  33; Matteo Coco: In Germania, 35; Promemoria, 37; Segnalazioni [Mampieri, Venturini, Cicognetti.Servetti, Moreno, Strand.Abeni], 41; Sommario dei numeri precedenti, 47.

Anno V, n. 10, dicembre 2004

Editoriale, 3; Marisa Fenoglio, Un’isola italiana nell’Assia del Nord, 5; Michele Notarangelo (a cura di), “Era bella la Germania”: il racconto e i ricordi di Teresa e Matteo, 9; Io Salah, emigrato in Italia [da Immigrato di Mario Fortunato e Salah Methnani], 11; Pietro De Leo, Emigrazione e immigrazione a confronto. Qualche spunto di riflessione, 14; Sergio D’Amaro (a cura di), Scaffale del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, 16 [“L’angolo dello scaffale’ – 1 /Carlo Levi a trent’anni dalla morte], 18; Cosma Siani (a cura di), Fondo “Joseph Tusiani”. Aggiornamento “Bibliografia Joseph Tusiani” (maggio-dicembre 2004), 22; [“L’angolo dello scaffale” – 2 / Le lingue dell’altrove di C. Siani], 28; Promemoria, 30; Segnalazioni, 31 [Rimanelli, Corsi, Ceramella/Massara, Strati, Abate, Barolini, Nardelli]; Il Centro di Documentazione sulla Storia e la Letteratura dell’Emigrazione alla boa dei primi cinque anni, 42; Sommario dei numeri precedenti, 47.

 

Anno VI, n. 11, giugno 2005

Eitoriale, 3; Cosma Siani, Poesia e prosa di Antonio Calitri, italoamericano dauno, 4;  Fulvio Pezzarossa, Un romanzo italiano postcoloniale: La via per il paradiso di C.A.G. Di Liberio, 13; Franco Sgroi, Da Marettimo a Monterey, 16; Teresa M. Rauzino, Da Rodi Garganico e Molfetta ad Hoboken, 17; Salvatore Ritrovato (a cura di), “Viva l’Italia!” di Edmondo De Amicis, 20; Promemoria (Incontro M. Fenoglio, Monumento all’Emigrante, Mostra “Ritratto di Gargano”, Giornata dedicata all’Emigrazione), 24; Scaffale del Fondo Carlo Levi meridionalista, 31; Scaffale del Fondo Joseph Tusiani, 33; Segnalazioni (Giovannitti, Scalesi, Pariani, Halter, Centro Astalli, Ottieri), 36; Sommario dei numeri precedenti, 42.

 

Anno VI, n. 12, dicembre 2005

Editoriale, 3; DAL CONVEGNO SU ARTURO GIOVANNITTI J. Tusiani, Sono stato il “Mercoledì” di Arturo Giovannitti, 4; TESTIMONIANZE M. Andrade, Quegli sguardi, 6; PROFILI C. Siani, Roberto Ruberto da Chieuti in Canada, 9; PROGETTI P. Colangelo, La “D’Angelo’s House” di Introdacqua, 11; ANNIVERSARI M. Coco, La luminosa figura di Giovanni B. Scalabrini a cent’anni dalla morte, 14; SPECIALE FONDO JOSEPH TUSIANI M. Nardella, Discorso di consegna di una targa-ricordo della Comunità Montana del Gargano a Joseph Tusiani, 16; LETTURE C. M. Panunzio, Una comunità di immigrati, 21; SCAFFALE DEL FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA, 24; PROMEMORIA (50.mo dell’accordo Italia-Germania: M. Fenoglio; Mostra a Roma sugli Italo-Americani: Dominic Candeloro), 26; SEGNALAZIONI [Durante, Tirabassi, Sossi, Di Pietro], 29; Il Sito Web del Centro Emigrazione è stato attivato!, 33; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 35.

 

Anno VII, n. 13, giugno 2006

Editoriale, 3; PROFILI M. Di Sabato, Un autore italoamericano: Jim Longhi, 4; SCRITTORI AFROITALIANI A. Lakhous, da Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio, 10 – P. Khouma, da Nonno Dio e gli spiriti danzanti, 11 - Postilla recensoria di G. Fofi, 13; LETTURE, G. Cautela, Il teatro italiano a New York, 14; SCAFFALE DEL FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA, 17; SCAFFALE DEL FONDO JOSEPH TUSIANI, 19; PROMEMORIA (Marcinelle cinquant’anni dopo; Due lettere di Giose Rimanelli; Marisa Fenoglio ospite del Centro Studi “P. D’Angelo”; Borsa di studio “P. D’Angelo”; L’emigrazione dauna negli Usa; Convegno dell’American Italian Historical Association; Convegno del Museo dell’Emigrante di San Marino; Una commedia in dialetto sammarchese sull’emigrazione; Sammarchesi. Ricordi di emigrazione da San Marco in Lamis; “Fanciullezza a Montefumo” di Antonio Calitri; Due garganici nel nuovo Consiglio degli emigrati pugliesi nel mondo; Incontro al Ministero per le parità e le pari opportunità; Il brindisi poetico di un emigrato in Germania), 23; Segnalazioni (Paoletti, Valentino, Carrera / Simpson, Caponegro, Abate, Fertilio, Donne e migrazione, Altreitalie, Studi Emigrazione), 31; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 37.

 

Anno VII, n. 14, dicembre 2006

Editoriale, 3; ANTOLOGIE SENZA CONFINI S. D’Amaro (a cura di), Creoli d’Italia alla ricerca di confini trasversali, 4; CONVEGNI E. Franzina, Immigrazione operaia nelle Americhe: Nord e Sud a confronto, 18; R. J. Vecoli, Artigiani e contadini: esperienze lavorative degli emigranti italiani negli Stati Uniti, 19; J. Grossutti, All’apice della gerarchia lavorativa: i terrazzieri friulani della pedemontana negli Stati Uniti (1880-1939), 19; OSSERVATORIO N. Chiarappa, Riflessioni migranti, 21; STORIE & STORIES R. T. Tenace, Il travolgente spettacolo del Columbus Day, 26; N. Guthrie, Vincent Jim Longhi: in memoriam (a c. di M. Di Sabato), 28; LETTURE N. Palatella, Trincee sulla sabbia, 32; SCAFFALE DEL FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA (Mostra di Carlo Levi allo Studio Museo – Raccolta E. De Conciliis; Tre volumi da aggiungere alla bibliografia leviana), 36; SCAFFALE DEL FONDO JOSEPH TUSIANI Hora solaris (trad. di E. Bandiera), 38; È nato il Centro Studi “Joseph Tusiani”, 39; Musae Saeculi XX Latinae, 40; C. Siani, Aggiornamento della bibliografia di/su Joseph Tusiani (gennaio 2005- dicembre 2006), 41; PROMEMORIA (Concorso “Memorie migranti”; Gli Irno-Picentini nel mondo; Un libro sull’immigrazione albanese in Italia; Rassegna “Emigratio”; Convegno “Migrazioni e sviluppo; I terrazzieri della pedemontana del Friuli occidentale negli Stati Uniti; Presentazione della ricerca "Formare nei paesi d'origine per integrare in Italia. Le nuove sfide della Dante Alighieri"), 47; SEGNALAZIONI (Magnani, Patat, Marchesini, De Tullio, Corsi, Lanini, Altreitalie), 51; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 58.

 

Anno VIII, n. 15-16, gennaio-dicembre 2007

Editoriale, 3; SAGGI G. Meyer, Carlo Tresca: il dilemma di un radicale anticomunista (trad. M. Siani), 4; INEDITI R. Ruberto, Un’intervista a Carlo Levi, 23; SUPPLEMENTO BIBLIOGRAFICO LEVIANO: G. Russo, Un manoscritto finito nel nulla; AA.VV., Carlo Levi: riletture; G. M. Masselli, Carlo Levi tra folklore moderno e tradizione classica; Ultime dalla Fondazione C. Levi, 33; LETTURE S. D’Amaro (a cura di), Dal paese alla città: Michele Parrella, 36; OSSERVATORIO, L. Lizzadro, Emigrazione/immigrazione: ricordo nostalgico del sentimento, 40; SCAFFALE DEL FONDO JOSEPH TUSIANI Aggiornamento della bibliografia di/su Joseph Tusiani (gennaio-dicembre 2007) (C. Siani); Da Bargellini a La Pira: le ore fiorentine d’un poeta italo-americano (M. Coco); “Ipogei 06”; “Journal of Italian Translation”, 46; SCAFFALE RETROSPETTIVO a cura di C. Siani [Giovannetti, Tamburri/Giordano/Gardaphé], 55; SEGNALAZIONI [Gnisci, Sinopoli/Tatti, Gianini Belotti, Cautela, Santocono, Tanzilo, Scuola Statale di I Grado “A. Moro” di Mesagne, Sebald, Sanfilippo, Canteri, Studi Emigrazione, Altreitalie, Archivio Storico dell’Emigrazione Italiana, Journal of Italian Translation], 60; PROMEMORIA [Associazione “Gli amici di Joseph Tusiani”; Museo “P. Conti” di Gualdo Tadino; Dawson; Centro Altreitalie; Associazione Torremaggiore-Buffalo; Unitre; Presentazione Valeria Mocanasu; Centro “Pascal D’Angelo”; Centro Studi “Diomede”], 67; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 71.

 

 

Anno IX, n. 17-18, gennaio-dicembre 2008  [Allegato “Buon Compleanno, Joseph!” – Centro Studi “J. Tusiani”]

Editoriale, 3;  SALVEMINI A 50 ANNI DALLA MORTE Gaetano Quagliariello, La scoperta dell’America, 4; CONVEGNI Ernesto L’Arab, Esuli pensieri. La letteratura italoamericana in un importante convegno a Foggia, 11; SCAMBI/D’ANGELO’S HOUSE DI INTRODACQUA (AQ) Massimo Tardio, La “monelleria vagante”: gli schiavi-bambini dell’800, 27;  SCAFFALE DEL FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA, Catalogo Grassano come Gerusalemme e altre opere 1926-1974 [Testi di  Salvatore Abita, Guido Sacerdoti, Michele Saponaro], 32 – Le Poesie di C.L. in una edizione di Silvana Ghiazza, 36; SCAFFALE RETROSPETTIVO  a cura di Cosma Siani, 38; LABORATORIO Graziana Coco, Napoli e il Mediterraneo. Voci e sguardi confusi dell’immigrazione odierna, 45; SEGNALAZIONI [Ventura, Patel, Blengino, Alberdi, Facchiano, Studi Emigrazione, Altreitalie, Scritture migranti, Pugliesi nel mondo], 47;  PROMEMORIA [Resoconto Australia, Centro studi di cultura ispanica e latinoamericana, Centro “P. D’Angelo”, Edizioni Il Grappolo, Associazione interetnica Migrantes, Museo regionale dell’emigrazione “P. Conti” di Gualdo Tadino, Gualdo mig. Fest – Storie e musiche migranti, Emigrazione umbra, Biografia di Ralph De Palma, Appello Rom immigrazione, Associazione “Per il museo delle migrazioni” – Appello per il museo delle migrazioni in Italia, Galata museo del mare di Genova, Ellis Island: italiani d'America - La Fondazione P. Cresci - Borsa di studio “Pascal D’Angelo”], 54; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 70.

 

Anno X, n. 19-20, gennaio-dicembre 2009  [Speciale “Dieci anni 2000-2010”]

Editoriale, 3; PROTAGONISTI DELL’EMIGRAZIONE Marisa Fenoglio, Invecchiare all’estero, 4; Michele Presutto, Puglia anarchica: sulle rotte di Nicola Sacco, 8; SCAFFALE DEL FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA [Russo, Convegno Intertestualità leviane, Versi, Arouimi, Colangelo, Bruni/Picardo, Appendice poetica], 27; SEGNALAZIONI [Fofi, M. Colloca/M. Zerai Yosief, P. Audenino/M. Tirabassi, Sinopoli, Perrotta, Catalano, Paradiso, Rinaldi, Scritture migranti, Meridiana, Gradiva, Journal of Italian Translation], 33; DIECI ANNI FA IL CENTRO EMIGRAZIONE (2000-2010) [Inserto pp. I-VIII] Sergio D’Amaro, Per una storia del Centro di documentazione sulla storia e la letteratura dell’Emigrazione (con un album fotografico); Testimonianze di Cosma Siani, Domenico Cofano, Lino Angiuli, Fulvio Pezzarossa, Giuseppe Massara, Rino Caputo; PROMEMORIA [Supplemento ‘Frontiere’, Museo dell’Emigrazione Italiana, Gargano letteratura, Catalogo Petruccelli, Museo di Gualdo Tadino, Morte di Mario Benedetti, Attualità di Fernando Santi, Centro P. D’Angelo, Osservatorio interculturale G. Coco], 42; CENTRO STUDI “JOSEPH TUSIANI Supplemento [Due inediti di J. Tusiani: Pro senectute mea/ Come back to me, 49; Michele Galante, Una poesia di J. Tusiani in memoria di Sebastiano Rendina, 50; L’irrefrenabil fiamma (S. D’A.), 54; Una vita da poeta emigrante-In preparazione un documentario su J. Tusiani (Red.), 55; C. Siani, Aggiornamento della bibliografia di/su Joseph Tusiani (giugno 2009-maggio 2010), 56; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 60.

 

Anno XI, n. 21-22, gennaio-dicembre 2010

Editoriale, 3; 150° UNITA’ D’ITALIA (1861-2011) Gli altri anniversari dell’Unità d’Italia in un articolo di Carlo Levi: Torino 1911, 4; LABORATORIO Rudolph J. Vecoli, Pane e giustizia. Breve storia del movimento operaio italiano in America (a cura e con traduzione di Cosma Siani), 8; Luigi Giuliani, Costruire il paesaggio: la narrativa italoamericana e la città, 25; Elisabetta Marino, Conquistare una voce: il cammino poetico di Maria Mazziotti Gillan 34; PROGETTI Daniela Brighigni, Storie di vita: i diari dell’Archivio Nazionale di Pieve Santo Stefano, 43; Michele Presutto, Navigando nei mari della memoria. Approcci metodologici e ricerca storica in internet nella storia delle migrazioni, 46; STORIE DAI CONFINI Donato Di Stasi, Marino Piazzolla, ovvero l’erranza e il sangue della poesia, 55; SCAFFALE DEL FONDO C. LEVI MERIDIONALISTA [Natura e paesaggio nei versi di Carlo Levi di G. Raffaele, Fear of Freedom, Roma fuggitiva, Alla scoperta dell’India, Brancale, Le parole di Carlo Levi, Russo, Dotoli, Notarangelo, Biblioteca di Alassio, Mostra “Carlo Levi e il nudo”], 59; SEGNALAZIONI [Grippa, Audenino, Giordano/Tamburri, Mastrandrea, Aden, Rinauro, Postorino, Leuzzi, Ghermandi, Fiori, Battistella, Chiarappa, Magherini, D’Agostino, Altreitalie, Gradiva], 74; PROMEMORIA [Museo Gualdo T., “Donne in emigrazione”, Convegno Genova, Fuga dalla primavera araba (G. Coco), Delegazione argentina a San Marco in Lamis, Certi confini,Tony Longo, Museo italiano Melbourne,], 86; CENTRO STUDI ‘JOSEPH TUSIANI’ Supplemento [Una serata al Metropolitan, Racconti, I grandi Italiani d’America, Saluti da New York, Premio “Re Manfredi”, Puglia’s Award, Spagnoli, Visita Michael D. Tusiani], 92; GLI AUTORI DI QUESTO FASCICOLO, 103; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI, 104; Appendice Mostra di documenti “La perquisizione ha dato esito negativo”, 109.

 

Anno XII, n. 23-24, gennaio-dicembre 2011

Editoriale; SAGGI Rudolph J. Vecoli, Gli americani di origine italiana; UN SECOLO DI LETTERATURA. OMAGGIO A ERNESTO SÁBATO (1911-2011) Roberto Ruberto, Conversazione con Ernesto Sábato OSSERVATORIO Sarah Panatta, Cinema e Migrazione. Un tema ‘caldo’ tra indignazioni, utopie e stereotipi; Antonio Galli, Mascagni ambasciatore della cultura italiana in America; PROFILI Mariantonietta Di Sabato e Cosma Siani, La scoperta  di Vincent Jim Longhi; Francesco Durante, Nicola Testi. Una passeggiata nel sottobosco letterario italoamericano; Michele Presutto, Un esule antifascista in Messico: Giovanni Leone Castelli; Daniela Brighigni, Saverio Tutino: il viaggiatore di Rivoluzioni; STORIE DAI CONFINI UN ABRUZZESE IN AMERICA Marisa S. Trubiano, Flaiano e il Nordamerica, l'ultima frontiera; Lucilla Sergiacomo, Flaiano in America; SCAFFALE DEL FONDO C. LEVI MERIDIONALISTA [Poesie e disegni inediti di Carlo Levi affidati a noi per sempre di Raffaele De Grada; Ettore De Conciliis e il Murale a Di Vittorio; Lettere Scotellaro-Rossi Doria; Visse d’arte il cuore romano di Villa Borghese]; SEGNALAZIONI [Marazzi, Durante, Di Sabato-Siani, Siani, Paoletti, Gallo, Centro Astalli, Fenoglio, Abate, Spinelli, Cartosio, The Paris Review, Manganaro, Scritture Migranti, Gradiva, Journal of Italian Translation]; PROMEMORIA [Centro ‘P. D’Angelo’, CISEI, Museo ‘P. Conti’, Marisa Fenoglio, Borsa di studio IIS “Giannone”]; CENTRO STUDI ‘JOSEPH TUSIANI’ Supplemento [Due testi in italiano di J. Tusiani: L’ultima foglia - Sine titulo; Un docufilm di Sabrina Digregorio su J. Tusiani (con un’intervista all’autrice); Il newyorchese volto al mare. Introduzione al poemetto italiano di J. Tusiani “Farewell” di C. Siani - Farewell; Bibliografia di/su Joseph Tusiani: aggiornamento 2010-2012 (a c. di C. Siani); Tusiani letto a scuola]; GLI AUTORI DI QUESTO FASCICOLO; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI

 

Anno XIII, n. 25-26, gennaio-dicembre 2012

NEL CUORE ANTICO DI ROCCO SCOTELLARO C. Levi, L’”uva puttanella” di Rocco Scotellaro; G. De Santi, Scotellaro poeta della libertà e dei miti; A. Prowle, From London to Lucania: translating Scotellaro; S. D’Amaro, “La mia terra è dove l’erba trema”. Rocco Scotellaro sessant’anni dopo; Fresco di stampa su Rocco Scotellaro; INSERTO / I DICIOTTO LUSTRI DI JOSEPH TUSIANI A NEW YORK M. Coco, Festa a New York; Una cena alla Columbus Citizens Foundation di New York (m.c.); Nel paese natale, San Marco in Lamis, due altri eventi a conclusione dei festeggiamenti (m.c.); PUBBLICAZIONI; RASSEGNA STAMPA S. D’Amaro, Tusiani: La leggenda del poeta sull’oceano; D. Cianci, Omaggio a Tusiani. La voce americana dei classici; F. Durante, Auguri, maestro Joseph Tusiani; S. F. Lattarulo, Un poeta due patrie; ANCORA PER JOSEPH TUSIANI A. Di Domenico, Una feconda amicizia; R. Cera, Spigolando tra le lettere di Joseph Tusiani a Pasquale Soccio; G. Lambriola, Come la realtà diventa Poesia; C. Siani, Post Scriptum a Storia di un’amicizia; Appendice Bibliografica; Colophon Madrigale per compleanno; J. Andrewartha, L’arte di Peter Petruccelli; M. Presutto, Minnesota Blog / A colloquio con Lisa Vecoli; SEGNALAZIONI [Remigi/Parisi /Quaquarelli/Badino/D’Agnese/L’Arab-Siani/Di Pierro]; GLI AUTORI DI QUESTO FASCICOLO.

 

Anno XIV, n. 27-28, gennaio-dicembre 2013 [Speciale dedicato ai 90 anni di Joseph Tusiani]

Presentazione di Antonio Tosco, 5; Questo speciale di Sergio D’Amaro, 7; TESTIMONIANZE  Emilio Bandiera, 11; Luigi Bonaffini , 26; Gaetano Cipolla, 29; Luigi Fontanella, 36; Michele Galante, 43; Martino Marazzi, 46; Antonio Motta, 50; Cosma Siani, 52; SAGGI Giovanni Tesio, La voce di Tusiani, un dialettale in rima tra l’America e il Gargano, 61; Anthony J. Tamburri, Gente Mia di Joseph Tusiani.  Coincidenze di E[im]migrazione, 70; INCONTRI Migrazione, esilio, traduzione e altro Intervista di Roberta Capasso,  95; Nel segno della musica e…nel cuore dell’immaginario:  l’Italia, l’America, la Germania e l’emigrazione in un colloquio tra Marisa Fenoglio e Joseph Tusiani a cura di Matteo Coco,  120; Aggiornamento della bibliografia di/su J. Tusiani  a cura di Cosma Siani, 139; Cronologia della vita,  157; Bibliografia essenziale, 166; Appendice Il Centro Studi ‘J. Tusiani’, 170; GLI AUTORI DI QUESTO FASCICOLO, 175; SOMMARIO DEI NUMERI PRECEDENTI,  177.

 

Anni XV/XVI, n. 29-32, gennaio-dicembre 2014-2015 

 Editoriale UN GRANDE TRAGUARDO 3; PABLO NERUDA quarant’anni dopo Un’intervista inedita di Roberto Ruberto, 5; SAVERIO STRATI, PIÙ DI UN RICORDO Stefano Lanuzza, Un ritratto di Saverio Strati, 21; LABORATORIO Michele Strazza, Lucani in miniera. L’emigrazione lucana in Belgio negli anni ’50, 27; Sarah Panatta, Mbacke Gadji[i]/Storie migranti: praticare l’interazione, non l’integrazione, 39; Cosma Siani, Tradotto in italiano Father di Charles Calitri, 43; FONDO CARLO LEVI MERIDIONALISTA, 51; L’ARCHIVIO GIAN DOMENICO GIAGNI, 58; ARCHIVI FAMILIARI Michael Vocino, Angela Ciavarella, nostra bisnonna, 66; Frank Provera I nostri primi anni in Australia, 71; CENTRI E MUSEI DI FRONTIERA Il Centro di Studi sui Molisani nel mondo, 75; Il Museo regionale dell’Emigrazione dei Piemontesi nel mondo, 77; PROMEMORIA Immigrazione / Emigrazione, i numeri di quest’anno (Matteo Coco), 76; CENTRO STUDI JOSEPH TUSIANI Supplemento, 79; Gli autori di questo fascicolo, 98; Sommario dei numeri precedenti, 99.



 

Fondo Carlo Levi Meridionalista

 

 

   Il Fondo Carlo Levi Meridionalista, intitolato allo scrittore e pittore torinese, è costituito in gran parte da alcuni materiali cartacei in fotocopia relativi ad un importante nucleo archivistico proveniente dalla Fondazione Carlo Levi di Roma e catalogato dall’Archivio Centrale dello Stato della stessa città. Le carte, anche se dattiloscritte, sono tutte riferite a scritti già pubblicati, relativi agli argomenti scelti come caratterizzanti detto fondo (Mezzogiorno, cultura contadina, emigrazione).

   Il fondo è diviso in due sezioni : 1. Opere di Carlo Levi; 2. Contributi critici su Carlo Levi. La prima comprende, come materiale sciolto, articoli, conferenze, discorsi, interventi, interviste, prefazioni, prose, saggi, materiali vari, e, come materiale a stampa, volumi, opuscoli, riviste. La seconda sezione comprende, come materiale sciolto, articoli, recensioni (anche in lingue straniere), saggi, testimonianze, e, come materiale a stampa, volumi, cataloghi d’arte, opuscoli, riviste, tesi di laurea, videodocumenti.

   Il Fondo promuove conferenze, convegni, mostre, presentazioni di volumi attinenti a Levi e a tematiche meridionalistiche. Un primo significativo appuntamento è stato quello del centenario della nascita, che ha sollecitato l’organizzazione di due convegni di studio, tenutisi rispettivamente a Torremaggiore - Fg (5 novembre 2001) col titolo Carlo Levi e il Mezzogiorno tra passato e presente, e a San Marco in Lamis – Fg (1 giugno 2002) col titolo Carlo Levi e la letteratura di viaggio nel Novecento. Di entrambi questi convegni esistono gli Atti, pubblicati dall’editore Grenzi di Foggia nel 2003.

   Inoltre, è stata pubblicata, sempre in occasione del centenario della nascita, una preziosa plaquette, Ritratti nello specchio del tempo. Carlo Levi, contenente alcuni rari scritti di famosi amici dell’autore (tra cui Calvino, Bernari, Lajolo, Lalla Romano).

 

 

 

Profilo biografico di Carlo Levi

 

 

   Carlo Levi nacque a Torino il 29 novembre 1902, secondo di quattro figli, da Ercole, commerciante di tessuti, e da Annetta Treves, sorella del leader socialista Claudio. Dopo il diploma conseguito al Liceo Alfieri si iscrisse alla facoltà di Medicina della Regia Università di Torino, laureandosi a pieni voti nel 1924. Subito dopo la Grande Guerra conobbe Piero Gobetti e collaborò alle riviste da lui fondate, “La Rivoluzione Liberale” e “Il Baretti”.

   Dopo la laurea Levi frequentò dei corsi di specializzazione a Parigi. Nel frattempo, però, era nata in lui una forte vocazione pittorica, che lo indusse a lasciare definitivamente la carriera universitaria. Con la prematura morte di Gobetti nel 1926, egli si avvicinò al gruppo politico fondato da Carlo Rosselli, “Giustizia e Libertà”, di cui divenne uno dei massimi animatori a Torino. Intanto, per un certo tempo, Levi fece parte del sodalizio artistico dei “Sei Pittori” di Torino, organizzando varie mostre e riscuotendo forte attenzione critica.

   Nel 1934 fu arrestato e incarcerato per la sua attività politica. L’anno successivo, di nuovo in carcere, fu condannato al confino in Lucania, prima a Grassano, poi ad Aliano. L’esperienza nel Sud più povero, da dove partì nel maggio 1936 per via di un’amnistia, lo segnò profondamente, decidendolo ad una pittura molto diversa da quella precedente, quand’egli era a contatto col grande fermento artistico della Parigi anni Trenta. Nel 1939, per sfuggire alle leggi razziali, dovette riparare insieme a Paola Levi Olivetti (da cui aveva avuto una figlia) in Francia. Da qui ritornò clandestinamente in Italia nel 1941, rifugiandosi a Firenze in diversi alloggi di fortuna. In uno di questi, tra la fine del ’43 e il luglio del ’44, compose l’opera che gli diede fama internazionale, Cristo si è fermato a Eboli. A Firenze e poi a Roma, dove si era trasferito nell’estate del ’45, diresse i giornali politici del Partito d’Azione “La Nazione del Popolo” e “L’Italia Libera”.

   Nel 1946 fu candidato senza successo alla Costituente e pubblicò Paura della libertà. Nel 1950 uscì la sua terza opera, sempre da Einaudi, L’Orologio. Durante gli anni Cinquanta fece molti viaggi ed ebbe un’intensa attività giornalistica e artistica. Uscirono una dopo l’altra varie opere: Le parole sono pietre (1955, sulla Sicilia), Il futuro ha un cuore antico (1956, sulla Russia), La doppia notte dei tigli (1959, sulla Germania), Un volto che ci somiglia (1960, sull’Italia), Tutto il miele è finito (1964, sulla Sardegna); tutte a testimonianza soprattutto del suo impegno meridionalistico.

   Nel 1963 fu eletto senatore come indipendente nelle liste del PCI; mandato che gli fu riconfermato nel ’68. Nel 1967 fondò con P. Cinanni ed altri la FILEF (Federazione Italiana Emigrati e Famiglie).

   Nel 1973 venne colpito da una malattia agli occhi e durante la lunga degenza in ospedale riuscì a comporre con uno speciale telaio l’ultima sua opera, Quaderno a cancelli, uscito postumo nel 1979. Neanche in ospedale smise di disegnare, con una coerenza ed una passione artistica che gli avevano fruttato decine di mostre in Italia e all’estero.

   Carlo Levi morì il 4 gennaio 1975 ed è sepolto ad Aliano.

 

 

 

Bibliografia di Carlo Levi

 

 

Opere di Carlo Levi

 

 

Cristo si è fermato a Eboli, Einaudi, Torino 1945; Paura della libertà, Einaudi, Torino 1946; L'Orologio, Einaudi, Torino 1950; Le parole sono pietre, Einaudi, Torino 1955; Il futuro ha un cuore antico, Einaudi, Torino 1956; La doppia notte dei tigli, Einaudi, Torino 1959; Un volto che ci somiglia. Ritratto dell'Italia, Einaudi, Torino 1960; Tutto il miele è finito, Einaudi, Torino 1964; Quaderno a cancelli,  con una testimonianza di L. Saba e una nota al testo di A. Marcovecchio, Einaudi, Torino 1979 (postumo); Coraggio dei miti. Scritti contemporanei 1922-1974, acura e con introduzione di G. De Donato, De Donato, Bari 1975; Contadini e Luigini, con  i disegni satirici di Levi per l’ ”Italia socialista” di A. Garosci, a cura di L. Sacco, Basilicata Editrice, Matera 1975; Poesie inedite (1934-46),  prefazione di G. Spadolini e R. Levi Montalcini, Mancosu, Roma 1990; Noi esistiamo (Poesie inedite), prefazione di F. De Lorenzo, Mancosu, Roma 1991; È questo il “carcer tetro"? Lettere dal carcere 1934 - 35, acura di D. Ferraro, introduzione di A. Grignani, Il melangolo, Genova 1991; Bosco di Eva (Poesie inedite 1931 - 1972), introduzione di P. Perilli, Mancosu, Roma 1993; Carlo Levi - Linuccia Saba, Carissimo Puck. Lettere d'amore e di vita (1945-1969), a cura di S. D’Amaro, prefazione di P. Perilli, Mancosu, Roma 1994; Il bambino del 7 luglio, a cura di S. Gerbi, prefazione di G. De Luna, Avagliano, Cava de’ Tirreni 1997; Scritti politici, a cura e con prefazione di D. Bidussa, Einaudi, Torino 2000.

   Opere in prosa di Carlo Levi a cura della Fondazione Carlo Levi di Roma, Donzelli, Roma: Le mille patrie. Uomini, fatti, paesi d'Italia, a cura di G. De Donato, introduzione di L. M. Lombardi Satriani (2000); Prima e dopo le parole. Scritti e discorsi sulla letteratura, a cura e con introduzione di G. De Donato e R. Galvagno (2001); Lo specchio. Scritti di critica d'arte, a cura e con introduzione di P. Vivarelli (2001); Roma fuggitiva. Una città e i suoi dintorni, a cura di G. De Donato, introduzione di G. Ferroni (2002); Le tracce della memoria, a cura e con introduzione di M. Pagliara, prefazione di M. Guglielminetti (2002); Il pianeta senza confini. Prose di viaggio, a cura e con introduzione di V. Zaccaro, presentazione di G. Russo (2003);  Un dolente amore per la vita. Conversazioni radiofoniche e interviste, a cura e  con introduzione di L. M. Lombardi Satriani, postfazione di L. Bindi (2003); Le ragioni dei topi. Storie di animali, a cura di G. De Donato, introduzione di F. Cassano, postfazione di G. Sacerdoti (2004); Il dovere dei tempi. Prose politiche e civili, a cura di L. Montevecchi, introduzione di N. Tranfaglia, con un ritratto biografico e bibliografia generale di G. De Donato (2005).

Discorsi parlamentari, a cura del Senato della Repubblica, presentazione del Presidente del Senato M. Pera, introduzione di M. Isnenghi, il Mulino, Bologna 2003.

 

 

Opere su Carlo Levi

 

Fonte primaria di informazione sulle carte edite e inedite di Carlo Levi è il Fondo Carlo Levi, patrimonio della Fondazione che porta il suo nome, disponibile presso l’Archivio Centrale dello Stato. Il Fondo Carlo Levi conserva anche un nutrito comparto delle lettere e ricordi di parenti e amici, quali Antonello Gerbi, Max Ascoli, Giulio Einaudi, Renato Guttuso, Nello Rosselli, ecc., e di amiche, tra cui si segnalano le lettere di Maria Marchesini, Vitia Gourevitch, Anna Maria Ichino, Paola Olivetti, A. M. Mazzucchelli. Altri documenti sono conservati presso il Fondo manoscritti di autori moderni e contemporanei dell'Università di Pavia, fondato da Maria Corti. Esiste inoltre un Fondo delle carte di famiglia a Venezia, custodito dal nipote Giovanni Levi; mentre il manoscritto del Cristo si è fermato a Eboli è conservato nello Harry Ransom Humanities Research Center di Austin, dell'Università del Texas (Usa).

La consultazione di queste e altre fonti a stampa ha consentito la pubblicazione della prima biografia di Carlo Levi, a cura di G. De Donato e S. D’Amaro, Un torinese del Sud:Carlo Levi.Una biografia, Baldini & Castoldi, Milano 2001, e del saggio biografico di S. Ghiazza, Carlo Levi e Umberto Saba. Storia di un’amicizia, Dedalo, Bari 2002. Un importante contributo alla conoscenza del periodo fiorentino di Levi ci viene dato, nel centenario della nascita, da F. Benfante, Quatto anni della vita di C.L (1941-45), in Carlo Levi. Gli anni fiorentini 1941-45 (con altri significativi  contributi), Donzelli, Roma 2003; ancora, e per la stessa occasione celebrativa, Gli anni di Parigi. Carlo Levi e i fuorusciti.1926-1933, con saggi di G. De Luna et al., Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Roma 2003. Altro materiale biografico si può trovare nelle fonti di archivio già citate.

   Al di là delle prime entusiastiche accoglienze della stampa all’uscita del Cristo e il successivo ripensamento fatto di riserve e di sospetto verso L’Orologio, giudicato ambizioso e decadente, una prima ricognizione sull'opera di Levi viene offerta da Aldo Marcovecchio che pubblica su “Galleria” (dicembre 1967) alcuni inediti delle poesie del confino e del suo “Quaderno di prigione” e alcuni saggi fondamentali su Levi, tra cui quelli di D. Fernandez, C. L. Ragghianti, V. Foa, A. Del Guercio, I. Calvino, L. Sciascia, J.-P. Sartre, R. Guttuso, ecc., e di diversi artisti e scrittori stranieri: fu una nuova apertura di credito nei confronti di Levi (dopo le ben note “stroncature” di Muscetta e Alicata) avviata già dal giudizio di A. Asor Rosa, Scrittori e popolo. Saggio sulla letteratura populista in Italia, Samonà e Savelli, Roma 1965 (pp. 189-239), che ebbe il merito di iniziare un rovesciamento di tendenza nell’ambito della stessa critica della sinistra, grazie ad una lettura del mondo contadino nel rilievo della valenza mitica di esso, opposta ai presunti valori della cosiddetta civiltà moderna, e quindi come mito alternativo dotato di una sua carica palingenetica contro la caduta dei valori della cultura e della civiltà ‘occidentale’. Il saggio di Asor Rosa riattivò l'attenzione sull'opera di Levi.

   Fatti salvi i saggi di critici quali Eugenio Montale, Vittore Branca, Carlo Muscetta, Mario Alicata, Emilio Cecchi, Arnaldo Bocelli, Giorgio Bassani, ecc. (poi pubblicati in volume) si rinvia, per la rassegna critica di quotidiani e riviste del tempo, alle bibliografie che indichiamo qui di seguito.

   Tra le rassegne bio-bibliografiche relative all’attività letteraria - in senso ampio - di Carlo Levi, si ricordano i seguenti titoli, che danno conto della pubblicistica del tempo:  Rassegna della critica,  in G. De Donato, Saggio su Carlo Levi, De Donato, 1974, pp. 215-237 (relativo al periodo 1945-74), che percorre tutto l'iter del dibattito critico e ideologico  svoltosi in quei decenni. Una bibliografia puntuale e aggiornata (ma non ragionata) fino al 1999 è dovuta alla cura di F. Terra Abrami, mirata segnatamente sul Cristo si è fermato a Eboli, comprensivo della molteplicità degli interessi del Torinese. La si trova in calce al volume Carlo Levi. Il tempo e la durata in “Cristo si è fermato a Eboli”, a cura di G. De Donato, Fahrenheit 451, Roma 1999. Titolo questo di un convegno multidisciplinare, promosso dalla Fondazione Carlo Levi e dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma (1996): introduzione di G. Ferroni; interventi di A. d'Orsi, L. Masella, L. Villari, L. Baldassaro, R. Galvagno,V. Gazzola Stacchini, S.Tani, T. Heydenreich, N. Longo, G. Falaschi, G. De Donato, M. A. Grignani, M. Arouini, M. M. Lamberti, M. X. Zevelechi Wells, M. Martelli, P. Clemente, D. Fabre, C. Gallini, G. Sacerdoti.

   Una cronologia aggiornata della vita e delle opere - che esclude l'attività pittorica - è disponibile in margine a G. De Donato - S. D’Amaro, Un torinese del Sud (cit.). Intorno alla complessa attività multidisciplinare di Levi si sono mossi nel 1984 il Centro Studi Giustino Fortunato e la Fondazione Carlo Levi, promovendo un  seminario dal titolo Carlo Levi nella storia e nella cultura italiana (Roma, 4 maggio - 15 giugno 1984), con la partecipazione di M. Corti, A. Trombadori, G. Pagliano, S. Giovanardi, G. Manacorda, G. De Donato, C. Muscetta, V. Gazzola Stacchini, M. Rossi-Doria, G. Russo, R. Villari, P. Cinanni, C. Vallauri, A. Natoli, V. Foa, L. Villari, A. Moravia, A. Rosselli, D. Carpitella, V. Lanternari, A. M. Cirese.

   Rientra nell'orbita del mondo leviano anche il convegno tenutosi a Tricarico-Matera, 27-29 maggio 1984, Scotellaro trent’anni dopo, Basilicata Editrice, Matera 1991. Nel giugno 1993 un convegno promosso dalla Cgil di Roma, svoltosi a Palazzo Valentini, con il sostegno del Centro Studi G. Fortunato e della Fondazione Carlo Levi e il patrocinio delle massime istituzioni dello Stato, in occasione del centenario di Giuseppe Di Vittorio, è dedicato ad una riconsiderazione della storia nazionale, attraverso una ‘rilettura’ dell’Orologio. Gli atti sono stati pubblicati nel 1997 dall'editore Lacaita con il titolo “L’Orologio” di Carlo Levi e la crisi della Repubblica, a cura di G. De Donato, con messaggi di G. Spadolini, G. Einaudi, e saluti di G. Settimi e di C. Minnelli. Vi hanno partecipato G. Russo, C. Pavone, G. De Luna, D. Ward, F. Barbagallo, A. Giovagnoli, G. Corbi, P. L. Albini, A. Natoli, C. Vallauri, G. Parri, V. Fiore, C. Muscetta, G. Manacorda, G. De Donato, V. Gazzola Stacchini, G. Ferroni, A. Radiconcini. Fuori testo, scritti di A. Natoli, M. Rossi – Doria, V. Foa, N. Carducci. In concomitanza con il convegno a Palazzo Valentini s’inaugura la mostra leviana dei Disegni politici 1947-1948,  corredata da alcuni scritti di Levi e da diversi interventi critici.

   Nel 1998 escono gli atti di un convegno leviano, tenutosi a Matera per iniziativa del Centro Carlo Levi nel ‘95 (a vent’anni dalla morte), dal titolo Il germoglio sotto la scorza. Carlo Levi vent’anni dopo, a cura di F. Vitelli, Avagliano, Cava de’ Tirreni. Saluti di N. Strammiello, M. Manfredi, A. Tataranno; introduzione di M. Dell’Aquila; interventi di D. Valli, V. Giacopini, M. Flores, A. L. Giannone, R. Fedi, G. Fofi, G. Farese, N. Tanda, W. De Nunzio, A. Placanica, M. A. Grignani, che riesaminano le opere di Levi affidate a ciascun relatore. Prima tavola rotonda: Carlo Levi e le forme della narrativa nel secondo dopoguerra: relatori: L. Sacco, V. Consolo, G. De Donato, G. Fofi, moderatore F. Tateo. Seconda tavola rotonda: Mezzogiorno e meridionalismo dopo Levi; relatori: R. Mazzarone, G. B. Bronzini, R. Giura Longo, M. Marmo, M. Morano.

   Nello stesso anno anniversario (28-30 aprile 1995) si svolge il convegno di S. Salvatore Monferrato, Carlo Levi: Le parole sono pietre, a cura di G. Ioli, Ed. “Piemonte e Letteratura”, San Salvatore Monferrato 1997. Vi partecipano: G. Bàrberi Squarotti, G. Russo, A. d’Orsi, A. Garosci, S. Segre Amar, M. Corti, A. Jacomuzzi, V. Barani, M. A. Grignani, M. Guglielminetti, V. Spinazzola, G. De Donato, F. Contorbia, S. Pautasso, G. Falaschi, P. Sega Serra-Zanetti, F. Olivari, P. Pepe, D. Janeva, F. Sacerdoti.

Una  documentazione  dell’attività e della produzione saggistica storico-politica di Levi è testimoniata da una serie di contributi documentari e saggistici: Carlo Levi: disegni dal carcere 1934. Materiali per una storia, Archivio Centrale dello Stato - Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Roma 1983, con contributi di M. Serio, A. Garosci, C. Vallauri, S. Segre-Amar, A. Lolli Scappini, A. G. Ricci, P. Vivarelli. Seguono informazioni sull'allestimento della mostra dei disegni leviani nel carcere del 1934-‘35 di M. V. Gentilucci e di R. Einaudi. In appendice una cronologia della vita e i documenti della mostra. Carlo Levi. Un'esperienza culturale e politica nella Torino degli anni trenta, Archivio di Stato di Torino, Torino s.d. (ma 1985), con contributi di I. Massabò Ricci, V. Foa, N. Bobbio, E. Alessandrone Perona, G. De Luna, L. Romano.  Catalogo delle opere in mostra; schede a cura di M. M. Lamberti. R. Levi, Ricordi politici di un ingegnere, Vangelista, Milano 1981. G. De Donato, con Paradigmi meridionali, Schena, Fasano 1988, prova a tracciare una linea di sviluppo della produzione saggistico-letteraria di alcuni scrittori di area, tra cui Levi (e T. Fiore e R. Scotellaro), tra carcere, confino, meridionalismo reale e immaginario. G. Sirovich, L'azione politica di Carlo Levi,, Il Ventaglio, Roma 1988, traccia un breve profilo del ‘politico’ Levi. M. Rossi-Doria, Gli uomini e la storia. Ricordi di contemporanei, a cura di P. Bevilacqua, Laterza, Bari 1990, pp. 163-74. V. Foa, Il cavallo e la torre, Einaudi, Torino 1991. S. D’Amaro, Il mondo di Carlo Levi, Mancosu, Roma 1998, ci offre un profilo essenziale dell'intellettuale e del meridionalista, corredandolo di alcune testimonianze di supporto. Saggio fondamentale per la completezza e ricchezza della ricerca - che offre tra l'altro un ragguardevole apparato di informazioni bibliografiche in nota - è quello di  N. Carducci, Storia intellettuale di Carlo Levi, Pensa MultiMedia, Lecce 1999. Sul pensiero e la prassi politica di Levi nel contesto più ampio della tradizione saggistica di area torinese si veda inoltre A. d’Orsi, La cultura a Torino tra le due guerre, Einaudi, Torino 2000, per l’ampia analisi dei rapporti tra la cultura torinese e il fascismo nel corso del ventennio; numerosi i riferimenti a Levi tra gobettismo e “Giustizia e Libertà”. Si segnala per nuovi apporti d'indagine il saggio introduttivo di D. Bidussa, cit., pp. V-XXXIII.

Per la produzione saggistica etno-antropologica si segnalano orientativamente alcuni saggi in cui la presenza e l'influenza di Levi nell'avanzamento di questi studi risulta evidente: E. de Martino, Sud e magia, Feltrinelli, Milano 1959; A. Cirese, Intellettuali, folklore, istinto di classe, Einaudi, Torino 1976; P. Clemente, M. L. Meoni, M. Squillacciotti, Il dibattito sul folklore in Italia, Ed. di Cultura popolare, Milano 1976: volume antologico che si propone come strumento di informazione sul dibattito tra gli studiosi delle discipline dette.  G. B. Bronzini, Mito e realtà della civiltà lucana, Montemurro, Matera 1973, e Id., Il viaggio antropologico di Carlo Levi. Da eroe stendhaliano a guerriero birmano, Dedalo, Bari 1996. Nel convegno nazionale di studi di Palermo, 6-8 novembre 2002, intitolato Verso i Sud del Mondo. Carlo Levi a cento anni dalla nascita (Donzelli, Roma 2003), la sezione su La ricerca antropologica: dai suoi fondamenti agli approdi attuali presenta interventi di C. Gallini, P. Angelini, L. M. Lombardi Satriani, A. Buttitta.

   Si segnalano infine i saggi monografici che tuttora costituiscono la base per ogni ulteriore approfondimento del discorso critico su Carlo Levi scrittore: G. Falaschi, Carlo Levi, La Nuova Italia, Firenze 1972 (ristampa accresciuta, 1978); Id., Cristo si è fermato a Eboli. Il Novecento nella letteratura italiana, in Letteratura italiana: storia e geografia, III, L’età contemporanea, a cura di A. Asor Rosa, Einaudi, Torino 1989; M. Miccinesi, Invito alla lettura di Carlo Levi, Mursia, Milano 1973, di carattere informativo; G. De Donato, Saggio su Carlo Levi, De Donato, Bari 1974; Id., Le parole del reale. Ricerche sulla prosa di Carlo Levi, Dedalo, Bari 1998, che costituiscono un corpus organico di otto saggi di approfondimento testuale (in particolare si segnala l'inedito Autografo, intertestualità e varianti del “Cristo si è fermato a Eboli”, corredato dalle riproduzioni di 32 disegni leviani del periodo fiorentino coevi alla stesura del Cristo). Sullo stesso argomento si veda il volume collettaneo a cura di V. Barani e M. A. Grignani,  ma intitolato a Carlo Levi, L'invenzione della verità. Testi e intertesti per “Cristo si è fermato a Eboli”, con introduzione di M. A. Grignani, che raccoglie le poesie del confino di Levi (10 agosto 1935 - 27 maggio 1936), Ed. della Biennale “Piemonte e Letteratura”, S. Salvatore Monferrato 1995; e  in collaborazione con M. C. Grignani, Dossier: l'autografo di “Cristo si è fermato a Eboli”, Edizioni dell'Orso, Alessandria 1998. Altro contributo interessante è quello di R. Galvagno, Carlo Levi, Narciso e la costruzione della realtà, Olschki, Firenze 2004.

   Segnaliamo infine la recente uscita degli atti dei convegni leviani, celebrati nel 2002, nel centenario della nascita: Carlo Levi e il Mezzogiorno, a cura di G. De Donato e S. D’Amaro, atti della giornata nazionale di studi, Torremaggiore, 5 novembre 2001, Grenzi, Foggia 2003. Hanno partecipato: F. Cassano, E. Corvaglia, M. Marinelli, N. Longo, G. De Donato, L. Montevecchi, R. Nigro, F. La Porta, S. D’Amaro, S. Ritrovato, M. Coco. Carlo Levi e la letteratura di viaggio nel Novecento. Tra memoria, saggio e narrativa, a cura di S. D’Amaro e S. Ritrovato, atti della giornata di studi, San Marco in Lamis, 1° giugno 2002, Grenzi, Foggia 2003. Hanno partecipato: G. De Donato, W. Mauro, B. Van Den Bossche, L.  Lizzadro, T. Heydenreich, D. M. Pegorari, J. Tusiani, S. D’Amaro, V. Zaccaro, C. Siani, S. Ritrovato, M. Trecca. Verso i Sud del Mondo, saggi romanzi reportages. Carlo Levi a cento anni dalla nascita, a cura di G. De Donato e G. Ferroni, convegno nazionale di studi, Palermo, 6-8 dicembre 2002, Donzelli, Roma 2003; saluti di G. Ruffino e G. Levi; Parte prima: Dualismo Nord-Sud: tra meridionalismo storico e nuove proposte, relatori: G. C. Marino, C. Donzelli, N. Tranfaglia, S. Lupo, A. Jannazzo, G. Casarrubea, G. Russo, R. Sciarrone; Parte seconda: La ricerca antropologica: dai suoi fondamenti agli approdi attuali, relatori: C. Gallini, P. Angelini, L. M. Lombardi  Satriani, A. Buttitta; Parte terza: La tendenza saggistica nella letteratura meridionale, relatori: N. Tedesco, G. Ferroni, G. De Donato, V. Zaccaro, N. Longo; Tavola rotonda: introduzione di F. La Porta; interventi di L. Angiuli, M. Benfante, G. Calaciura, S. D’Amaro, D. De Silva, R. Nigro, A. Pascale, F. Piccolo.

   Per quanto riguarda l’opera figurativa di Levi bisogna consultare almeno, dopo l’ormai introvabile monografia di C. L. Ragghianti (Edizioni U, Firenze 1948), i cataloghi delle mostre più significative degli ultimi anni: essi contengono quasi sempre testi inediti o rari di Levi e scritti critici sulla sua opera. Si rinvia dunque a Carlo Levi. Mostra antologica, Palazzo del Te, Mantova 21 settembre – 20 ottobre 1974, Electa, Milano 1974; Carlo Levi si ferma a Firenze, Orsanmichele, maggio-luglio 1977, a cura di C. L. Ragghianti, Fr. Alinari, Firenze 1977; Carlo Levi. Disegni 1920-1935, Corbo e Fiore, Venezia 1980; Carlo Levi e la Lucania. Dipinti del confino 1935-1936, Centro C. Levi - Palazzo Lanfranchi, Matera 16 giugno-21 ottobre 1990, a cura e con introduzione di P. Vivarelli, De Luca, Roma 1990; Carlo Levi. Disegni politici 1947-1948, Palazzo Valentini, Roma 9-20 giugno 1993, a cura di G. De Donato e F. Ruggiero, Cgil e Fondazione Carlo Levi, Roma 1993; Carlo Levi, “Il futuro ha un cuore antico”. Opere scelte dal 1922 al 1972, Palazzo Venezia, Roma 16 giugno-18 luglio 1993, a cura di F. Ruggiero e P. Sacerdoti, Cgil e Fondazione Carlo Levi, Roma 1993; Carlo Levi. Opere grafiche, Palazzo Lanfranchi, Matera 21 ottobre 1997-10 gennaio 1998, a cura di F. Fiorani e P.P. Marasco, Centro Carlo Levi, Matera 1997; Carlo Levi. Galleria di ritratti, Fondazione Carlo Levi, Roma 8 marzo-26 novembre 2000, a cura di P. Vivarelli, Meridiana Libri-Donzelli, Roma 2000; Carlo Levi. Paesaggi 1926-1974. Lirismo e metamorfosi della natura, a cura di P. Vivarelli, ivi, 2001; Carlo Levi. Gli anni fiorentini 1941-1945, Firenze, Sala Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, 4 luglio - 29 agosto 2003, a cura di P. Brunello e P. Vivarelli, Roma, Donzelli, 2003; Carlo Levi a Matera. 199 dipinti e una scultura, a cura di P. Venturoli, Roma, Meridiana Libri – Donzelli, 2005; Carlo Levi. Pitture del confino e ritratti, Studio Museo - Raccolta E. De Conciliis / Fiano Romano, 20 maggio - 20 luglio 2006, Avellino, De Angelis, 2006; Carlo Levi. Grassano come Gerusalemme e altre opere 1926-1974, acura di M. Saponaro, Matera, Palazzo del Governo 27 marzo-27 luglio 2008, Soprintendenza B.S.A.E. della Basilicata, Matera, 2008; Carlo Levi e il nudo, Roma, Sede della Scuola Romana, 2011.

 

 

Itinerario tematico

 

 

SOMMARIO

 

a. L’esperienza gobettiana

Gli anni di “Energie Nove”, intervista a Carlo Levi e Natalino Sapegno, a cura di C. Gobetti e G. Risso, “Mezzosecolo”, 1, 1975, ora in C. Levi, Le tracce della memoria, a cura di M. Pagliara, pref. di M. Guglielminetti, Roma, Donzelli, 2002, pp. 71-76.

 

b.La scoperta del Sud

- Lettera a Giulio Einaudi, in C. Levi, Coraggio dei miti. Scritti contemporanei 1922-1974, acura di G. De Donato, Bari, De Donato, 1975, pp. 292-294.

- Prefazione a Rocco Scotellaro, L’uva puttanella, Bari, Laterza, 1955, poi in C.Levi, Coraggio dei miti. Scritti contemporanei 1922-1974, acura di G. De Donato, Bari, De Donato, 1975, pp. 90-105.

 

c. Quale arte

L’arte luigina e l’arte contadina, in C. Levi, Prima e dopo le parole. Scritti e discorsi sulla letteratura, a cura di G. De Donato e R. Galvagno, Roma, Donzelli, 2001, pp. 37-50.

 

d. La vecchia e la nuova Resistenza

La nuova resistenza, in C. Levi, Il dovere dei tempi. Prose politiche e civili, a cura di L. Montevecchi, intr. di N. Tranfaglia, con un ritratto di C.L. di G. De Donato, Roma, Donzelli, 2005, pp. 195-205.

 

e. L’emigrazione

Emigrazione e struttura, “Emigrazione”, 12, 1975 (fasc. spec.), ora in Id., Discorsi parlamentari, pres. di M. Pera, Bologna, il Mulino, 2004, pp. 251-265.

 

f. Ritratti - ricordi

- M. Rossi Doria, Ricordo di Carlo Levi, “L’Astrolabio”, 12, 31 dicembre 1974.

- N. Ginzburg, Ricordo di Carlo Levi, “Corriere della Sera”, 8 gennaio 1975.

- M. Spinella, Ebbe il coraggio di non fermarsi ad Eboli, “Rinascita”, 10 gennaio 1975.

- C.L. Ragghianti, Ricordo di Carlo Levi, “La Nazione del Popolo”, 14 gennaio 1975.

- R. De Grada, Ricordo di Carlo Levi, “Fronte Popolare”, 9 febbraio 1975.

- C. Bernari, L’adolescente chiamato Levi , “Il Giorno”, 9 maggio 1975.

- F. Rosi, Sui passi di Levi nel paradiso di pietra e argilla, intervista a cura di R. Nigro, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 giugno 1997.

 

 

a. L’esperienza gobettiana

 

Gli anni di “Energie nove”

 

[…] Non c’era un gruppo che decidesse “adesso facciamo questo o facciamo quello”, anche perché “Energie nove” era un giornale di giovani. Anche “La rivoluzione liberale” era un giornale al quale alcuni giovani come noi collaboravano abbastanza spesso, Piero scriveva continuamente, altri giovani come Lamberti, più o meno tutti della nostra età… ma poi collaboravano uomini come Einaudi, a cui non si poteva chiedere di far parte di un collettivo editoriale, persone che, per quanto famose, illustri ecc., subivano anche loro una richiesta di Gobetti quasi come un imperativo tra l’intellettuale e il morale. […] La parola che sintetizza Piero è questa: energia. Energia delle cose che si fanno per la prima volta e si conquistano in bene o in male, in denaro o in intelligenza, in forza sociale o in virtù; comprendendoci anche un certo moralismo che Piero aveva, un certo moralismo o puritanesimo. L’idea di Piero era un poco la sublimazione del carattere materno e anche un po’ paterno. […] Questo permette anche di capire come Gobetti abbia immediatamente capito, senza dover superare delle difficoltà interne, la rivoluzione sovietica, il comunismo italiano, Gramsci, il gruppo di “Ordine nuovo”, ma anche come nel medesimo tempo lui capisse Giovanni Agnelli, per ragioni, direi, identiche o analoghe. Autonomia è la parola tipica di Gobetti, e proprio lì, in Agnelli come in Gramsci, egli trovava quella certa autonomia… Autonomia intesa nel senso di capacità di realizzazione autonoma, di energia che si realizza all’estremo, entro i propri limiti e non compromettendosi con il proprio contrario. È sulla base di questo concetto dell’autonomia che in Gobetti, e cioè nella storia eterna, potevano stare insieme, naturalmente, senza un compromesso politico, il capitalista e l’operaio (appunto, potevano stare insieme Gramsci e Agnelli).

 

 

 

b. La scoperta del Sud

 

Lettera a Giulio Einaudi

 

[…] Certo, l’esperienza intera che quel giovane (che forse ero io) andava facendo, gli rivelava nella realtà non soltanto un paese ignoto, ignoti linguaggi, lavori, fatiche, dolori, miserie e costumi, non soltanto animali e magia, e problemi antichi non risolti, e una potenza contro il potere, ma l’alterità presente, la infinita contemporaneità, l’esistenza come coesistenza, l’individuo come luogo di tutti i rapporti, e un mondo immobile di chiuse possibilità infinite, la nera adolescenza dei secoli pronti ad uscire e muoversi, farfalle dal bozzolo; e l’eternità individuale di questa vicenda, la Lucania che è in ciascuno di noi, forza vitale pronta a diventare forma, vita, istituzioni, in lotta con le istituzioni paterne e padrone, e, nella loro pretesa di realtà esclusiva, passate e morte.

   La sola grande fortuna di quel giovane fu di essere (per età, per formazione, per carattere, per impossibilità di accettare un mondo negativo) così libero dal proprio tempo, così da esso esiliato, da poter essere veramente un contemporaneo: e non soltanto un contemporaneo della contemporaneità illimitata, ma, nei fatti, un contemporaneo degli uomini nuovi, dei piccoli, degli oscuri con cui ebbe la ventura di vivere e di formarsi e conoscersi. Così egli si trovò a essere adolescente con un mondo adolescente e ineffabile, e giovane con un mondo giovanile di drammatica e pericolante liberazione, e adulto col farsi adulto di quel mondo, in tutti gli esseri fraterni di tutte le Lucanie di ogni angolo della terra”.

 

Prefazione a “l’uva puttanella” di Rocco Scotellaro

 

[…] L’uva puttanella non sono, come ha fantasticato qualche critico, i letterati decadenti, non è il gusto per l’incompiuto, per l’informe e per l’infantile, non è il vittorinismo o il pavesismo di maniera, non è una questione letteraria, non sono le ghiotte citazioni di Costanzo o di Parzanese, non è una battaglia arcadica: l’uva puttanella è il mondo contadino che per la prima volta si muove, che per la prima volta prende coscienza di sé, e pur sentendo la disperazione e l’angoscia della sua nuova lotta, pur sentendo il peso tradizionale delle forze che tendono a chiuderlo nella secolare immobilità, delle forze estranee del blocco agrario e dello Stato tradizionale, e di quelle interne del mancato sviluppo del costume e della miseria e della rassegnazione e della servitù, tuttavia si muove e non torna indietro e oscuramente si dice che forse gli ultimi saranno i primi. […] Il senso e la fiducia nell’autonomia del mondo contadino significa la fine della sua frammentarietà, del suo anarchismo, del suo isolamento; autonomia contadina significa unità . Rocco è uno degli esempi più compiuti, con tutti gli atti della sua vita, di questa fiducia, di questa fiducia in sé, per quanto difficile e piena di interni contrasti, che è la nuova vita del mondo meridionale, che consente, per la prima volta, al contadino di pensare: questa occupazione di terre, questa fondazione di una sezione di un partito, questa lotta sindacale, questa strada, questo ospedale, questo lavoro che io faccio, sono dei fini universali. Qui, da questo atto di fiducia, formulato da alcuni ma sentito da milioni di uomini, comincia nei fatti il movimento contadino”.

 

 

 

c. Quale arte

 

L’arte Luigina e l’arte contadina

 

 

[…] La crisi dell’arte contemporanea è l’immagine di una società in crisi. Scrivevo molti anni fa e ripetevo implicitamente più tardi nel mio libro Paura della libertà, che questa crisi, frutto di cause lontanissime e complesse che richiederebbero qui un troppo lungo discorso, consiste, nei suoi effetti, appunto nella perdita del senso dell’unità dell’uomo, nella sua solitudine di fronte al mondo e a se stesso, nella sua scissione in elementi e facoltà distinte e non legate tra di loro. Nella perdita cioè del senso della libertà che è relazione con il mondo, con gli oggetti, con se stessi, nella progressiva sostituzione di un mondo fatto di relazioni con un mondo di elementi isolati e perciò in realtà morti o inesistenti, in un individualismo che arriva a negare nei fatti l’esistenza stessa dell’individuo, di fronte a cui tutto è trascendenza incomprensibile, anche la propria natura di uomo. […] Quest’arte, questa critica, rifanno o difendono un mondo già dato in cui nulla nasce, che è privo cioè dei caratteri della vita. Ma c’è sotto un altro mondo, ed è quello che io chiamo il mondo dei contadini. Ebbene: chi sono i Contadini? Sono, prima di tutto, i Contadini: quelli del Sud, e anche quelli del Nord: quasi tutti; con la loro civiltà fuori del tempo e della storia, con la loro aderenza alle cose, con la loro vicinanza agli animali, alle forze della natura e della terra, con i loro dèi e i loro santi, pagani o prepagani, con la loro pazienza e la loro ira; e via, via, queste cose le sapete. È un altro mondo: la civiltà della tradizione orale, della lingua fondata, anziché sugli ideogrammi, sugli ideofonemi: è l’oscuro fondo vitale di ciascuno di noi. Ma non sono soltanto i contadini. Sono tutti gli uomini di cui vi ho parlato, che sono usciti dalla solitudine e dalla separazione, che sono usciti dalla disperazione; tutti i semplici uomini che fanno le cose, che le creano, e le amano, e se ne contentano. La loro poetica civiltà è sotto l’altra, come un germoglio sotto la scorza”.

 

 

d. La vecchia e la nuova Resistenza

 

La nuova Resistenza

 

   “[…] Il vero antifascismo che, anticipato dal pensiero e dal sacrificio di tanti, illustri e ignoti combattenti per la libertà, si manifestò nel grande movimento rivoluzionario nazionale e popolare della Resistenza, nasceva dal senso delle radici storiche dei nostri problemi. Di quei problemi, che, oscuri a molti, avevano pur la chiarezza, la pesante evidenza della vita per il bracciante seduto sulle piazze del Mezzogiorno in attesa di essere scelto come uno schiavo per un giorno di fatica, per l’operaio costretto a un lavoro senza dignità umana e senza difesa, per l’uomo di cultura ridotto al silenzio, per tutti gli infiniti destini di uomini impediti di svilupparsi e di fiorire. […] Quello che è avvenuto a Reggio Emilia il 7 luglio è troppo recente, è troppo amaro, è una lacerazione mortale per tanti di voi. Questi morti pesano e peseranno nella storia d’Italia, non soltanto nel ricordo di chi li ha conosciuti ed amati. […] I morti di Reggio Emilia sono il fiore di questi giovani, di questi uomini nuovi: appartengono all’Italia, a tutti gli uomini di tutto il mondo che riconoscono nella libertà conquistata il valore della vita comune. Veramente non sarà vana la loro morte. Con loro, la Nuova Resistenza è cominciata. Milioni di uomini, nelle città e nelle campagne, si affacciano alla vita, la creano a propria somiglianza, con il coraggio della libertà. La Nuova Resistenza è cominciata. Non ci fermeremo”.

 

 

e. L’emigrazione

 

Emigrazione e Struttura

 

 

   “[…] L’emigrazione è per noi quello che per gli Stati Uniti è il problema negro. La sua esistenza contesta obiettivamente il valore della nostra struttura sociale. Milioni di cittadini italiani sono strappati, con violenza che è nelle cose, nelle strutture storiche, nelle istituzioni, dalla terra, dalla casa, dalla famiglia, dalla lingua, ed espulsi dalla comunità nazionale, esiliati in un mondo ‘altro’, privati delle radici culturali, buttati nel deserto, capri espiatori delle nostre colpe. La loro esistenza è la prova del carattere non libero né democratico delle nostre strutture politiche, economiche e sociali, sicché è giusto dire che finché un solo uomo sia costretto, sia forzato all’esilio violento, non esisterà in Italia né vera giustizia, né vera libertà per nessuno. L’emigrazione incide su tutta la vita del Paese, in tutti i campi. [...] Tutti i problemi nazionali ne sono condizionati o modificati o alterati, o corrotti: quello del Mezzogiorno, quello dell’abbandono delle campagne, quello delle difesa del’urbanesimo, per cui le emigrazioni interne da un lato ci danno lo spopolamento delle campagne e dall’altro questi mostruosi agglomerati cittadini; quello dell’agricoltura, quello dello spopolamento delle campagne, quello della difesa del suolo e del territorio; quello della casa, quello della scuola, perfino quello dell’ordine pubblico (per esempio il brigantaggio sardo è legato strettamente al problema dell’emigrazione), quello della cultura – perché non c’è soltanto l’emigrazione di braccia, ma c’è anche l’emigrazione di intelligenze per la loro formazione – quello della lingua, quello della salute pubblica, quello del diritto, quello del lavoro, e, naturalmente, quello della politica estera”.

 

 

f. Ritratti - Ricordi

 

Manlio Rossi Doria

 

   “[…] La storia di Carlo negli anni che seguirono è nota a tutti. Finita la giovinezza, passata ‘l’occasione storica’, provvisto ella sua stoica e saggia concezione del mondo e della storia, rimasto fedele a se stesso, pronto a partecipare ad ogni giusta battaglia, attento e solidale con le dure lotte di liberazione dei paesi contadini d’ogni parte del mondo, attivo come sempre come pittore e come scrittore, sulle grandi linee che si era tracciato. Per quasi dieci anni rimase, per così dire, fuori della politica attiva, adoperandosi, tuttavia, continuamente a tenere uniti gli uomini che amava e stimava, affinché non si allentasse il tessuto civile e culturale del paese e tra i paesi del mondo e affinché si mantenesse l’unità delle sinistre. Quando, tuttavia, con la costituzione dei governi di centro-sinistra l’unità delle sinistre si ruppe e nel mondo ricomparve feroce la guerra, egli sentì come un dovere schierarsi apertamente all’opposizione e rientrare nella politica attiva. Eletto senatore come indipendente di sinistra nelle liste comuniste nel 1963, coscienziosamente ed umilmente lavorò sino all’ultimo sulla stessa linea sulla quale era da anni impegnato. Dell’intenso suo lavoro quale presidente della Federazione Italiana dei lavoratori emigrati e famiglie altri ha parlato e più a lungo si dovrà parlare tanto l’emigrazione rappresenta la realtà più importante e trascurata della questione meridionale, più grave oggi – con aspetti diversi – di quanto non lo fosse quando Carlo giovane ne fece diretta esperienza nella sperduta Aliano”.

 

Natalia Ginzburg

 

   “[…] Negli ultimi anni, lo vedevo di rado. Quando lo incontravo, mi sembrava di incontrare una folla di esseri amati e perduti. Questo, e la grande serenità che spirava dalla sua persona, mi facevano sentire, ogni volta che lo incontravo, commossa e felice. In verità non so perché non cercassi di vederlo di più. Noi abbiamo, con la nostra giovinezza e con le persone che la abitavano, rapporti complicati, tortuosi e pesanti. I nostri movimenti ne sono spesso impediti. Pure quando incontravo Carlo Levi, sentivo dissolversi ogni tortuosità e complicazione e il suo viso grande e roseo mi rallegrava. Egli era una persona con la quale i rapporti erano diretti e leggeri. […] Carlo Levi fu, per sua natura, una persona in cui l’armonia era indistruttibile e indispensabile, come è indistruttibile e indispensabile per il sole la propria stessa luce. Il mondo deve essergli apparso, negli ultimi anni, disarmonico e faticoso, ma egli lo amava ugualmente e certo lo perdonava, per sua generosità e bontà e umiltà, così come forse perdonava agli amici indifferenze e tradimenti, passando oltre non rapido ma lentissimo essendo egli incapace di atti ruvidi, rapidi e brutali”.

 

Mario Spinella 

 

   “[…] Tra le cose che colpivano in Carlo Levi maggiormente vi era la sua adesione alla vita, la sua giocosità, il senso pieno della realtà e corposità dei giorni, delle ore, degli eventi. Levi non aveva fretta, non si lasciava irretire da impazienze o da frustrazioni. La sua partecipazione al movimento popolare e rivoluzionario non aveva nulla a che vedere con i sensi di colpa di troppi intellettuali (e no) che nella lotta politica cercano un ‘riscatto’ personale. Troppo colto e troppo laico per tali atteggiamenti, Carlo Levi ha saputo far coincidere largamente la propria vita quotidiana con il suo operare politico, il dipingere, lo scrivere, il discutere, il fare. Senza dubbio era questo che gli permetteva di trovarsi così pienamente a suo agio con i contadini, con gli emigrati, con gli incolti, come con i più raffinati tra gli artisti e con i più temprati tra i dirigenti comunisti. Levi aveva la disponibilità alla vita di chi crede nelle reali possibilità di emancipazione, e di una emancipazione che significherà inevitabilmente rapporti sociali e interpersonali più aperti e liberi in una società liberata dal profitto e dal privilegio. Per questa società, pacatamente e tenacemente, ha lottato, ha impiegato positive energie, ha scritto, ha dipinto. In questo quadro complessivo ogni suo campo operativo, ogni libro, ogni discorso, trovano il loro ruolo particolare, concorrono, singoli e tutti insieme, a darci l’immagine viva di Carlo Levi che amiamo conservare”.

 

 

Carlo Ludovico Ragghianti

 

   “[…] Germinazione e liberazione sono state per levi oggetti di aspirazione e di attenzione appassionata. Il divenire della vita a coscienza, a ‘pienezza’, come diceva, crescendo sull’animalità e le passioni, l’angoscia e i miti, l’informe e il violento, se indagato e capito stabilisce, se non una laica religione, una filosofia della comprensione, in cui il dover essere è la stessa umanità svolta alla sua più alta potenza, designando l’uomo nuovo del futuro. In Levi non c’era riserva tra pubblico e privato, ma trasparenza (che non si è mancato di scambiare per jattanza), come costume e condotta corrispondente alle convinzioni: capire non è una tecnica, ma un modo di essere e di agire. Voglio perciò ricordare che restando sino all’ultimo, come scrittore, come pittore e come cittadino, un combattente, non si trova in lui odio o qualcosa che gli somigli. Un esempio che non è il solo nelle generazioni d’intellettuali italiani che la storia ha destinato all’opposizione e all’azione, e credo dovrà avere rilievo pari al significato”.

 

 

Raffaele De Grada

 

   “[…] L’ultima volta che lo vidi, qualche mese fa, nell’occasione della mostra di una sua allieva della quale mi aveva scritto, e lo accompagnai all’aeroporto dove un provvidenziale ritardo mi concesse due opere di un serrato colloquio, mi accorsi che Carlo era giunto al varco delle riflessioni decisive. Il suo senso più dionisiaco che marxista della vita lo mostrava di nuovo come ai tempi di quando dirigeva La Nazione del Popolo, a Firenze nei mesi decisivi della guerra. Sapeva ormai di vivere nell’inverno esistenziale così diverso dalla piena estate della nostra Firenze 1944. Ma non c’era in lui nulla della rassegnazione o della disperazione esistenziale, soltanto la coscienza di aver compiuto il suo cammino e l’esitazione a intraprenderne uno totalmente rinnovato alla sua età. È uno stato d’animo che ho trovato in questi anni in alcuni dei migliori rivoluzionari, l’adesione totale alle nostre nuove battaglie e l’illusione che esse possano servirsi della rielaborazione delle migliori esperienze del nostro passato”.

 

 

Carlo Bernari

 

   “[…] Da tale consapevolezza nasce la coscienza politica della libertà come conquista civile, ma anche come processo rivoluzionario di liberazione, ovvero come concrezione estetica: vale a dire quale contenuto dell’arte. Di qui ha origine la pittura, e con essa la paura della sua capacità liberatrice e rivoluzionaria. E Levi lo scriverà, lo dipingerà e se ne farà ideologo. Chi saprà trovare il filo di ‘maggior tenuta’, nell’intreccio di questa triplice personalità, forse riuscirà a spiegarci in quale momento del suo sviluppo il pittore si fa scrittore, in quale il pittore-scrittore si fa politico, in quale ancora il pittore-scrittore-politico si fa etnologo: mai dimenticando le sue origini accademiche di medico che non disdegneranno l’incontro coi riti che regolano la vita di un’isola etnologica, quale gli si presentò quel remoto angolo della Lucania ai tempi in cui vi fu confinato”.

 

 

Francesco Rosi

 

   “[…] Molti registi si erano interessati al libro, dicevano che non se ne poteva ricavare un film, che era rischioso. Ma io ho letto il Cristo come un luogo di osservazione e di descrizione lirica. La stessa cosa che ho notato in Se questo è un uomo e ne La tregua. Sia Carlo che Primo Levi erano due scienziati, uno medico l’altro chimico. Entrambi raccontano la discesa in un luogo tragico. Ed entrambi raccontano con fissità attonita e pietosa una società offesa, sconfitta, ferita. […] Aliano è come lo trovai vent’anni fa, forse non diverso da come lo trovò Levi. Eppure, nonostante tutto, mi dà un senso di serenità. Ecco, io respirai una strana serenità nel ’78, mentre giravo. E avevo tutte le ragioni per non esserlo. Una mattina ero fermo in una stazioncina quando sentii alla radio che c’era stato il sequestro di Aldo Moro. Un avvenimento che ti scuote le ossa. Ma io restai sereno. Lo restai durante tutto il tempo della lavorazione. Perché io rimasi sereno mentre giravo tra Craco, Matera, Aliano? Mentre mi aggiravo tra i relitti di paesi che sono stati divorati dalle frane e dal suolo d’argilla? Ora so darmi la risposta. Era per due ragioni. Ritenevo di stare facendo un film giusto, utile a tutti. Su un libro terribilmente attuale. E stavo lavorando su paesi che avevano bisogno di essere portati alla ribalta del mondo intero. Paesi che col loro silenzio sono un continuo richiamo all’essenzialità e alla serietà dell’esistenza”.

 

Fondo Carlo Levi meridionalista

 

 

OPERE DI CARLO LEVI

 

Scritti narrativi, soggetti cinematografici, raccolte di articoli e di saggi

 

  • Paura della libertà, Torino, Einaudi, 1947 (2.a ed.) [FCL]
  • Cristo si è fermato a Eboli, Torino, Einaudi, 1975. [FCL]
  • Cristo si è fermato a Eboli, con saggi di I. Calvino e J.P. Sartre, Torino, Einaudi, 1995.
  • L’Orologio, Torino, Einaudi, 1998
  • Le parole sono pietre, pref. di V. Consolo, note di P. Rivalta, Torino, Einaudi, 1979. [FCL]
  • Le parole sono pietre, Torino, Einaudi, 1984.
  • Il futuro ha un cuore antico, Torino, Einaudi, 1976
  • La doppia notte dei tigli, Torino, Einaudi, 1962 [FCL]
  • Tutto il miele è finito, pref. di G. Ferroni, Nuoro, Ilisso, 2003
  • Tutto il miele è finito, Torino, La Stampa, 2005
  • Quaderno a cancelli, con una testimonianza di L. Saba e una nota di A. Marcovecchio, Torino, Einaudi, 1979
  • Coraggio dei miti. Scritti contemporanei 1922-1974, a cura di Gigliola De Donato, Bari, De Donato, 1975
  • Il Mezzogiorno è l’altro mondo, a cura di L. Sacco, Reggio Calabria, Casa del Libro, 1980
  • Oedipus, Roma, Tip. S.A.I.G., 1948
  • Il bambino del 7 luglio, a cura di S. Gerbi, intr. di G. De Luna, Cava de’ Tirreni (Sa), Avagliano, 1997
  • Le mille patrie. Uomini fatti paesi d’Italia, a cura di G. De Donato, intr. di L. M. Lombardi Satriani, Roma, Donzelli, 2000 OP
  • Prima e dopo le parole. Scritti e discorsi sulla letteratura, a cura di G. De Donato e R. Galvagno, Roma, Donzelli, 2001 OP
  • Lo specchio. Scritti di critica d’arte, a cura di P. Vivarelli, Roma, Donzelli, 2001.  OP
  • Roma fuggitiva. Una città e i suoi dintorni, a cura di G. De Donato, intr. di G. Ferroni, Roma, Donzelli, 2002.  OP
  • Le tracce della memoria, a cura di M. Pagliara, pref. di M. Guglielminetti, Roma, Donzelli, 2002.  OP
  • Un dolente amore per la vita. Conversazioni radiofoniche e interviste, a cura di L.M. Lombardi Satriani e L. Bindi, Roma, Donzelli, 2003.  OP
  • Il pianeta senza confini. Prose di viaggio, a cura di V. Zàccaro, pres. di G. Russo e P. Santangelo, Roma, Donzelli, 2003.  OP
  • Le ragioni dei topi. Storie di animali, a cura di G. De Donato, intr. di F. Cassano e postf. di G. Sacerdoti, Roma, Donzelli, 2004.  OP
  • Il dovere dei tempi. Prose politiche e civili, a cura di L. Montevecchi, intr. di N. Tranfaglia, Roma, Donzelli, 2005.   OP
  • Scritti politici, a cura di D. Bidussa, Torino, Einaudi, 2001.
  • Discorsi parlamentari, con un saggio di M. Isnenghi, Bologna, Il Mulino, 2003
  • Il seme nascosto. Tocca ai Contadini, ai piccoli, agli ultimi uccidere il Serpente, a cura di A. Cormio, Bari, Palomar, 2006.
  • Roma fuggitiva, a cura di G. De Donato, pres. e postf. di G. Ferroni, fotografie di A. Hailstone (1956), Roma, Donzelli, 2011.
  • Buongiorno, Oriente, pref. di M. Calabresi, Roma, Donzelli, 2014.
  • Paura della libertà, intr. di G. Agamben, Vicenza, Neri Pozza, 2018.

Saggi

 

  • Sulla applicazione della reazione di fluorescenza con l’acido solforico concentrato alla determinazione quantitativa degli acidi biliari nei liquidi organici (in coll. con C. Giordano), “Archivio per le Scienze Mediche”, LII, 1, gennaio 1928.
  • Introduzione a C. Levi, Un volto che ci somiglia, fotog. di J. Reismann, Torino, Einaudi, 1960.
  • La serpe in seno, a cura di S. Gerbi, “Belfagor”, LI, 1, 31 gennaio 1996.
  • Un volto che ci somiglia. L’Italia com’era, intr. di G. Fofi, Roma, Ed. e/o, 2000.

 

Poesie

 

  • Passa il vento, (ms) 25 settembre 1949.
  • Domenica, (ms) 2 ottobre 1949.
  • Bosco di Eva (Poesie inedite 1931-1972), intr. di P. Perilli, Roma, Mancosu, 1993 [rip. fot]
  • Poesie, a cura di S. Ghiazza, Roma, Donzelli, 2008.
  • Versi, a cura di S. Ghiazza, Bari, Wip, 2009.

Articoli

 

  • Lucania, (ds) 23 aprile 1953.
  • Un viaggio a Tricarico con Scotellaro, (ds) 1954.
  • Dove anche i quadri sono veri, (ds) 1954 [poi in “L’Illustrazione Italiana”, 15 novembre 1961].
  • Danilo Dolci, (ds) 11 giugno 1957.
  • Un’alba nuova di giustizia sulle trazzere del feudo, “Avanti !”, 22 dicembre 1961.
  • Ritorno in Lucania, (ds) 18-19 ottobre 1962 [poi in “L’Illustrazione Italiana”, 11, 89, novembre 1962].
  • Omaggio a Tommaso Fiore, (ds) 17 agosto 1967. Emigranti, “Vie Nuove – Giorni”, 16 giugno 1971.
  • Antonio Salandra, (“La Rivoluzione Liberale”, 27 agosto 1922) in C. Levi, Coraggio dei miti / Scritti contemporanei 1922-1974, a cura di G. De Donato, Bari, De Donato, 1975, pp. 3-13.
  • Contadini di Calabria (“L’Illustrazione Italiana”, 5, maggio 1953; 6, giugno 1953), in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile – giugno 1989.

 

Discorsi e interventi

 

  • Discorso elettorale di Potenza, (ds) 8 maggio 1946.
  • Esperienze nel meridione d’Italia, (ds) Lugano, 7 marzo 1959.
  • Una politica nuova di autonomia e di libertà e il Partito Comunista (candidatura elezioni politiche, 1963).
  • Il sole di aprile, “Consiglio Federativo della Resistenza” di Alassio, 25 aprile 1965.
  • Discorso di Partinico, (ds) 1965.
  • Proposta di parere sui Sassi di Matera, (ds) 30 settembre 1966.
  • Coscienza dell’emigrante, “Rinascita”, 13 gennaio 1967.
  • Gramsci e il Mezzogiorno, “Basilicata”, maggio – giugno 1967.
  • Sui Sassi di Matera, “Basilicata”, 10/11/12, 1967.
  • L’arte contemporanea [Relazione della Commissione d’indagine per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, archeologico, artistico e del paesaggio], 1967.
  • Emigrazione e struttura, 9 aprile 1970.
  • Mezzogiorno, emigrazione, rinnovamento (discorsi e interventi al Senato e alla Filef), “Emigrazione”, 12, dicembre 1975.
  • Sul Vietnam (Bari, 22 ottobre 1967), in Ricordo di Carlo Levi, Basilicata ed. / Filef di Puglia e Basilicata, 1975.
  • Contro la guerra. Carlo Levi al popolo di Bari [Teatro Petruzzelli di Bari, 22 ottobre 1967], a cura di D. Rodolfo, Fasano (Br), Schena, 2003.

 

Interviste

 

  • Un paese aspetta, a cura di G. Selvaggi, “Il Sud”, 19 ottobre 1947.
  • Carlo Levi, a cura di A. Cavallari, “Corriere d’Informazione”, 17/18 gennaio 1958.
  • Processo alla mafia, a cura di J. Lussu, “Mondo Nuovo”, 5 giugno 1960.
  • Tres nombres en la cultura italiana, a cura di R. Pineda, “El Nacional”, 1 marzo 1962.
  • Impressioni di un candidato nelle liste del PCI, a cura di P. Spriano, “L’Unità”, 9 aprile 1963.
  • Dai problemi sociali del Sud a un nuovo paradiso perduto, a cura di L. Genini, ”Il Lavoro”, 2 febbraio 1966.
  • “Cristo è sempre fermo ad Eboli”, a cura di S. Manzoni, “Il Lavoro”, 8 novembre 1969.
  • La ‘tana’ di Carlo Levi [senza indicazione di testata né di data, ma primi anni ’70].
  • Gli anni di ‘Energie Nove’, a cura di C. Gobetti, P. Gobetti e G. Risso, “Mezzosecolo”, 1, 1975.
  • Un incontro con Carlo Levi: la vita come totalità dell’essere, a cura di W. Mauro, in S. D’Amaro, Il mondo di Carlo Levi, Roma, Mancosu, 1998.

 

Prefazioni

 

  • S. Bonito, L’avaro pane, (ds) 2 marzo 1961 [poi Padova, ?, 1961].
  • La piazza di Villalba, (ds) 1962 [poi in M. Pantaleone, Mafia e politica,                                                                 Torino, Einaudi, 1962].
  • R. Reggiani, Domani, dopodomani, (ds) 1964 [poi Firenze, Vallecchi, 1964).
  • M. Farinella, Profonda Sicilia, Palermo, Ed. Libri Siciliani, 1966.
  • C. Levi, Cristo si è fermato a Eboli / 7 litografie (ottobre 1974), Torino, Espolito, 1974.
  • L. De Stefani, La vigna di uve nere, (ds) novembre 1974 [poi Milano, Mondadori, 1974].
  • A. Murer, Le mani dei braccianti, (ds) 25 novembre 1974 [poi in “Rinascita”, 28 febbraio 1975].
  • R. Scotellaro, L’uva puttanella (Bari, Laterza, 1955), in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile – giugno 1989.
  • R. De Simone, (a cura di), Chi è devoto. Feste popolari in Campania (fotog. di M. Jodice, Napoli, ESI, 1974), in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile - giugno 1989.

 

 

Lettere (singole, ms o ds) e carteggi pubblicati

 

  • Carlo Levi a Linuccia Saba:

1/ Roma, luglio 1947; 2/ Roma, 5 novembre 1948; 3/ Venezia, 18 settembre 1949; 4/ Roma, 13 ottobre 1949; 5/ Alassio, 29 agosto 1952; 6/ Roma ?, 1952; 7/ Alassio, 30 agosto 1953; 8/ Alassio, 6 settembre 1954; 9/10/11/12/ Russia, ottobre-novembre 1955; 13/14/15/16/17/ Cina, ottobre 1959; 18/ Roma, 10 ottobre 1961; 19/20/ Formentor, 1962; 21/ Budapest 1962; 22/ Alassio, 23 agosto 1963; 23/ Alassio, 25 agosto 1963; 24/ Alassio, 28 agosto 1963; 25/ Torino, 2 ottobre 1963; 26/ Alassio, 3 settembre 1964; 27/ Alassio, 12 settembre 1965

  • Linuccia Saba a Carlo Levi:

1/ Roma, 1945; 2/ Roma ?, 1946; 3/ Roma ?, 1946; 4/ Roma, giugno 1948; 5/ Roma, 15 dicembre 1948; 6/ Roma, 20 dicembre 1948; 7/ Trieste, 21 marzo 1949; 8/ Trieste, 24 marzo 1949; 9/ Roma ?, 1951; 10/ Roma, 1955; 11/ Cortina d’Ampezzo, 10 ottobre 1961.

·        Carlo Levi a Lelle Levi

1/ Aliano, 5 aprile 1936; Aliano, 13 aprile 1936

·        Carlo Levi a Luisa Levi

1/ Firenze, 6 novembre 1935;

·        Carlo Levi alla madre Annetta Treves

Aliano, 26 novembre 1935

·        Luisa Levi a Carlo Levi

Torino, 16 agosto 1935

  • Carte epistolari John Farrar (a Carlo Levi)

            New York, 15 marzo 1951; New York, 17 marzo 1951; New York, 19 marzo   

            1951; New York, 12 aprile 1951; New York, 13 aprile 1951; New York, 19 aprile

            1951; New York, 20 aprile 1951; New York, 2 maggio 1951; New York, 11

             maggio 1951.

  • Carte epistolari Rocco Scotellaro (a Linuccia Saba)

            Portici, 10 aprile 1953; Portici, 2 luglio 1953.

  • Carte epistolari Fulvio Tomizza (a Linuccia Saba)

            Trieste, 27 ottobre 1964; Cortina, 19 gennaio 1965; Trieste, 27 gennaio 1965; 

            Trieste, 21 marzo 1965; Venezia, 12 luglio 1965; Trieste, 26 dicembre 1965;  

            Trieste, 27 aprile 1966; Trieste, 10 giugno 1969; Micene, 20 settembre 1970.

  • Lettere e disegni 1922 – 1936, “Linea d’Ombra”, 55, dicembre 1990. 
  • È questo il ‘carcer tetro’?. Lettere dal carcere 1934-1935, a cura di D. Ferraro, Genova, Il Melangolo, 1991.
  • C. Levi / L. Saba, Carissimo Puck. Lettere d’amore e di vita 1945-1969, a cura di S. D’Amaro, pref. di P. Perilli, Roma, Mancosu, 1994.

 

Documenti, Manoscritti, Dattiloscritti   

 

  • Ordinanza della Commissione Provinciale per l’ammonizione e per il confino di polizia, (ds) Torino, 2 maggio 1934.
  • Memoriale di C. Levi, (ms) luglio 1935.
  • Diffida del podestà di Aliano, (ds) 8 febbraio 1936.
  • Richiesta di C. Levi al questore di Matera, (ms) 9 febbraio 1936.
  • Carnet “India” [1956]
  • Carnet “India” [1956], disegno
  • Un volto che ci somiglia [1959] ?
  • Pagina di annotazioni per ed. “Cristo si è fermato a Eboli” [1963]
  • Taccuino (pagina), [viaggio in Germania], 5 maggio 1967
  • Tessera di riconoscimento – Senato della Repubblica [1968]

 

 

 

 

CARLO LEVI, GRASSANO E GLI ANNI ’30,

a cura di M. Saponaro, Associazione Culturale “Crassanum”, ed. Basileus scarl, Potenza, 2006.

 

  • Assegnazione al confino… 27 luglio 1935
  • Assegnazione al confino… 2 agosto 1935
  • Arrivo di un confinato… 3 agosto 1935
  • Municipio di Grassano  …5 agosto 1935
  • Podestà Grassano tel. 5 agosto 1935
  • Relazione……….22 agosto 1935
  • Relazione ……..30 agosto 1935
  • Confinati……….31 agosto 1935
  • Trasferimento Aliano …31 agosto 1935
  • Relazione  …16 settembre 1935
  • Tel. Podestà Grassano…17 settembre 1935
  • Comunicazione …17 settembre 1935
  • Tel. Carabinieri….19 settembre 1935
  • Comunicazione Podestà Aliano…21 settembre 1935
  • Elenco Cl….23 settembre 1935
  • Domanda Grassano e lett. accomp. 24 ottobre 1935
  • Autoriz. Grassano …31 ottobre 1935
  • Elenco corrispondenti ….10 novembre 1935
  • Comunic. Carabinieri .28 novembre 1935
  • Comunic. Carabinieri Grassano 30 novembre 1935
  • Teleg. CL 2 dicembre 1935
  • Richiesta Min. Interno……..12 dicembre 1935
  • Autoriz. Min. Interno corrispondenti .23 dicembre 1935
  • Comunic. Albo Medici……..31 dicembre 1935
  • Richiesta profilassi antimalarica…..9 febbraio 1936
  • Teleg. Riccardo 5 aprile 1936
  • Teleg. CL ..29 aprile 1936
  • Copia catalogo Mostra della Promotrice maggio-giugno 1936
  • Teleg. Amnistia 21 maggio 1936
  • Foglio di via 25 maggio 1936
  • Comunic. Foglio di via 26 maggio 1936
  • Teleg. Podestà Aliano  26 maggio 1936

 

Opere pubblicate all’estero

 

  • Cristo se detuvo en Eboli, trad. di E. Pezzoni, Buenos Aires, Editorial Losada, 1951. [FCL]
  • Christ Stopped at Eboli, trad. di F. Frenaye, New York, The Noonday Press, 1963.[FCL]
  • Christ Stopped at Eboli, trad. di F. Frenaye, Londra, Penguin Books, 1982.[FCL]
  • Christus kam nur bis Eboli, Darmstadt, Burgers Taschenbuecher, ?[FCL]
  • Christus ging Eboli voorbij, L’Aia, Zuid-Hollandsche Uitgevers Maatschappij, ? [FCL]
  • The Watch, New York, Farrar, Straus and Young, 1951. [FCL]
  • El Reloj, trad. di A. Dabini, Buenos Aires, Editorial Losada, 1952. [FCL]
  • Worte sind Steine. Drei Reisen nach Sizilien, Berlino, Verlag Volk und Welt, 1960. [FCL]
  • Italien, 108 Schwarzweiss – Aufnahmen und 12 Farbfotos von Jànos Reismann, Text Carlo Levi, Stuttgart, Belser Verlag, 1959.

CONTRIBUTI CRITICI SU CARLO LEVI

 

Articoli

 

  • A., Il convegno in onore di Scotellaro, “Cronache meridionali”, febbraio 1955.
  • A., Il processo Dolci / Occasione mancata, “L’Ora”, 3 aprile 1956.
  • A., Levi a Partinico, “L’Ora”, 28 – 29 maggio 1965.
  • A., Noi vi raccontiamo il mito Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 febbraio 1987.
  • A., Carlo Levi, la diaspora degli inediti, “La Stampa”, 21 agosto 1993.
  • A., L’altra faccia di Carlo Levi artista, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 ottobre 1997.
  • A., Carlo Levi e i suoi mille volti, “Specchio – La Stampa”, 2 giugno 2001.
  • A., La lezione di Carlo Levi, “Protagonisti”, 42,  2 novembre 2001.
  • A., Carlo Levi testimone del Novecento tra parole e colore, “La Discussione”, 29 novembre 2002.
  • A., La Lucania ricorda Carlo Levi, “Il Giornale”, 29 novembre 2002.
  • A., Aliano, nella Lucania amata da Carlo Levi, “La Grande Provincia”, 29 novembre 2002.
  • A., “Esiliati…migranti…come buttati”: uno spaccato teatrale dedicato a Carlo Levi, “Emigrazione Notizie”, 35, 2003.
  • A., Mostre: Carlo Levi. Pitture del confino e ritratti, “Artfaq” (internet), 4 giugno 2006.
  • A., Carlo Levi, protagonisti Lucania ’61 incontrano la città, 4 gennaio 2015.
  • A., Omaggio a Levi inedito, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 3 settembre 2016.
  • AA.VV., Il convegno di Matera su Rocco Scotellaro, “Mondo Operaio”, 19 febbraio 1955.
  • AA.VV., Sulla pittura di Carlo Levi, Annuario della Biennale di Venezia, 1975.
  • AA.VV., Carlo Levi al confino da Grassano ad Aliano, “Basilicata”, 3 marzo 1986.
  • AA.VV., Carlo Levi a cento anni dalla nascita (numero speciale), “Emigrazione Notizie”, XXIV, suppl. n. 44, 11 dicembre 2002.
  • AA.VV., Dal convegno su Carlo Levi del 2002: due contributi delle classi dell’IISS “Giannone”, “Frontiere”, IV, 7, giugno 2003.
  • AA.VV., Noi e Carlo Levi, fasc. spec. ‘’Appennino’’, 1-15, Regione Basilicata, 2015.
  • L. Amoroso, Il Mediterraneo come futuro, “Protagonisti”, 44, 16 novembre 2001.
  • M. Andriulli, Vittorio Sgarbi inaugura la mostra di Levi nell’abbazia benedettina di Montescaglioso, ‘’suditaliavideo’’, 4 settembre 2016.
  • M. Appiotti, Uomini, fatti, paesi d’Italia: sono mille le patrie di Carlo Levi, “Tuttolibri – La Stampa”, 28 ottobre 2000.
  • D. Baldini, Se Cristo non si ferma ad Eboli, “Valore Scuola”, novembre 2002.
  • N. Bobbio, Levi, artista gobettiano, “La Stampa”, 1 giugno 1990.
  • V. Bonanni, Carlo Levi, la memoria del sud ribelle, “Liberazione”, 29 novembre 2002.
  • F. Bongarrà, Carlo Levi. / La ribellione è a colori, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 30 aprile 2003.
  • P. Bruni, Un anniversario da non dimenticare: il 4 gennaio di 40 anni fa moriva Carlo Levi, “Portale Letterario”, 1 gennaio 2015.
  • P. Buttitta, “Tutto il miele è finito” nella Sardegna di Levi, “Avanti!”, 7 febbraio 1965.
  • I. Calvino, Il “Quaderno a cancelli” di Carlo Levi / Con l’occhio della lumaca, “Corriere della Sera”, 24 giugno 1979.
  • G. Cappelli, Terra fuori dalla Storia? Macché è una…Potenza, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 27 novembre 2015.
  • G. Caserta, Carlo Levi, difensore delle Lucanie e dei lucani di tutto il mondo, Bollettino della Biblioteca Provinciale di Matera, 10 novembre 1985.
  • U. Casiraghi, Emmer vuole fare un film da ‘Cristo si è fermato a Eboli’, “L’Unità”, 10 giugno 1950.
  • P. Citati, Levi in Germania, “Il punto”, 25 luglio 1959.
  • C. Costantini, Fra due veggenti [intervista a L. Saba],“Il Messaggero”, 4 marzo 1979.
  • S. D’Amaro, Oltre Eboli verso i sud del mondo (Carlo Levi vent’anni dopo), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 gennaio 1995.
  • S. D’Amaro, Cristo si fermò a Eboli. E fu subito Mezzogiorno, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 maggio 1995.
  • S. D’Amaro, Che ora fa l’orologio di Levi? (sul convegno di Roma), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 marzo 1996. 
  • S. D’Amaro (a cura di), Inventario del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, “Frontiere”, I, 2, dicembre 2000.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi / Il Mezzogiorno oltre Eboli, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 novembre 2001.
  • S. D’Amaro (a cura di), Scaffale del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, “Frontiere”, II, 4, dicembre 2001.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi / Tutto il miele è finito al Sud, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 29 novembre 2002.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi, “La Grande Provincia”, 29 novembre 2002.
  • S. D’Amaro (a cura di), Scaffale del Fondo “Carlo Levi meridionalista”, “Frontiere”, IV, 8, dicembre 2003.
  • S. D’Amaro (a cura di), Il mito dell’America in un saggio di Carlo Levi, “Frontiere”, V, 9, giugno 2004.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi, il cammino continua oltre Eboli [40 anni dalla morte], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 gennaio 2015.
  • S. D’Amaro, Nel confino lucano, un sogno militante, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 novembre 2015.
  • S. D’Amaro, Il Carlo Levi inedito dal confino al rifugio fiorentino e alla Liberazione, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 giugno 2017.
  • S. D’Amaro, Rocco Scotellaro realtà e coscienza, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 aprile 2018.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi e il sacro indagine sull’uomo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 aprile 2018.
  • A. Debenedetti, Carlo Levi, le stroncature private, “Corriere della Sera”, 3 gennaio 1998.
  • M. de Candia, Il cuore antico di Carlo Levi, ?, 1993.
  • A. Del Vecchio, Carlo Levi e il Mezzogiorno, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 26 ottobre 2001.
  • A. Del Vecchio, E Carlo Levi si fermò a San Marco, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 maggio 2002.
  • A. Del Vecchio, Quel viaggio nell’uomo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 giugno 2002.
  • A. Del Vecchio, Carlo Levi, il ‘viaggiatore’, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 4 giugno 2002.
  • M. De Micheli /A. Trombadori, La passione civile di Carlo Levi, “L’Unità”, 5 gennaio 1975.
  • F. de Sanctis, Clic su Lucania ’61 affresco del mondo negato, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 giugno 2006.
  • F. Erbani, Carlo Levi. Quaderni dal carcere (con l’inedito “A Regina Coeli sogno Renoir”), “la Repubblica”, 5 novembre 2002.
  • P. Esposito, Riti e magie: un archivio [a 30 anni dalla morte di E. De Martino], “Il Mattino”, 6 maggio 1995.
  • M. Farinella, Canto d’amore per la Sicilia, “L’Ora”, 6 gennaio 1975.
  • G. Ferroni, L’Italia postuma, “L’Unità”, 21 giugno 1993.
  • G. Ferroni, Carlo Levi, la ragione appassionata, “L’Unità”, 29 novembre 2002.
  • G. Finocchiaro, Tornare a Isnello, Nuova Antologia, 137, gennaio – marzo 2002.
  • V. Fiore, I contadini del Sud e la critica, “Cultura moderna”, dicembre 1955.
  • S. Fiori, Così Levi fustigò i partiti, “la Repubblica”, 5 giugno 1993.
  • M. F., Scotellaro et les “Contadini del Sud”, “Esprit”, 1 novembre 1955.
  • G. Fofi, Carlo Levi, ricordo di un sogno tradito, “Il Mattino”, 6 maggio 1995.
  • G. Fofi, Ma Pasolini non batte Calvino 3-1, “Il Sole 24 Ore”, 14 agosto 2005.
  • V. Gazzola Stacchini, L’ultimo Levi, “Problemi”, 1980.
  • S. Gerbi, Carlo Levi / Lettere dal dopoguerra, “Corriere della Sera”, 19 maggio 1993.
  • S. Gerbi, Il Levi censurato. Vedi alla voce “Fascismo 1952”, “Corriere della Sera”, 14 marzo 1996.
  • S. Gerbi, Un Orologio americano per troppi polsi, “Il Sole 24 Ore”, 28 ottobre 2007.
  • S. Gerbi, Solitudine del Reporter [su Max Ascoli], “Il Sole 24 Ore”, 26 ottobre 2008.
  • S. Gerbi, La banda dei cinque che rifondò l’Italia [Naz. d. Popolo], “Il Sole 24 Ore”, 15 febbraio 2009.
  • G. Giadresco, Celebrazioni del centenario della nascita di Carlo Levi, “Emigrazione Notizie” [da “la Rinascita della sinistra”, 14/02/2003], XXV, 6, 19 febbraio 2003.
  • N. Ginzburg, Le parole nel buio, “Notiziario Einaudi”, 1979.
  • M. G. Giordano, Carlo Levi e la critica: dal “gioco dei megafoni” a un ingiustificato silenzio, “L’Osservatore Romano”, 15 gennaio 2000.
  • C. Giordano, Cento anni nel nome di Levi, ?, 15 novembre 2002.
  • F. Giusti, Carlo Levi, la voce che ruppe il silenzio dei dimenticati, “Il Mamilio”, 4 gennaio 2015.
  • F. Grasso, L’ultima opera di Carlo Levi, “L’Ora”, 8 gennaio 1975.
  • T. Gullo, Quando Cristo si fermava a Sciara, “la Repubblica”, 6 novembre 2002.
  • T. Heydenreich, Carlo Levi ueber Charlotte Salomon, “Zibaldone”, 38, Herbst 2004.
  • O. Iarussi, Quel che resta di Rocco e dei suoi fratelli, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 maggio 2004.
  • D. Lajolo, Tutto il mondo in Carlo Levi, “Il Giorno”, 24 aprile 1974.
  • G. Li Causi, Dieci anni di lotta politica in Sicilia, “Cronache meridionali”, luglio-agosto 1957.
  • L. Lombardo Radice, Studiosi da tutto il mondo in un paese ‘campione’, “L’Unità”, 26 aprile 1960.
  • G. Lupo, La soluzione di un giallo [E. Persico], “Il Sole 24 Ore”, 15 aprile 2012.
  • G. Lupo, Il Sud immobile di Carlo Levi, “Avvenire”, 3 gennaio 2015.
  • G. Lupo, Eppure il Mezzogiorno non è un povero Cristo, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 27 novembre 2015.
  • G. Manacorda, Carlo Levi e gli studenti di Mosca, “Incontri oggi”, 1955.
  • P. Marino, Carlo Levi, l’artista si specchiò nei volti degli altri, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 30 maggio 2000.
  • L. Mondo / M. Bernardi, La morte di Carlo Levi, “La Stampa”, 5 gennaio 1975.
  • G. Montesano, Carlo Levi l’inattuale / Il suo mondo contadino, la sua voglia di libertà, “Il Mattino”,  ? novembre 2002.
  • P. Montesano, Quel Sud magico di mio padre Ernesto De Martino, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 gennaio 2002.
  • R. Nigro, Sui passi di Carlo Levi nel paradiso di pietra e argilla / Con Francesco Rosi sui luoghi del “Cristo”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 giugno 1997.
  • R. Nigro, L’orologio batte il secolo per Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 11 gennaio 2002.
  • R. Nigro, Il Sud & i Sud guardati con Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 novembre 2002.
  • R. Nigro, Viaggio nei luoghi di Carlo Levi e De Martino / Sulla statale dei poeti la Basilicata preferisce l’olio al petrolio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 dicembre 2002.
  • R. Nigro, Viaggio nei luoghi di Carlo Levi e De Martino / Nelle nostre Indie gli esploratori di civiltà perdute, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 dicembre 2002.
  • R. Nigro, Il torinese del Sud non si fermò a Eboli, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 marzo 2015.
  • R. Nigro, Gli amori burrascosi di Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 novembre 2016.
  • M. Paglieri, Il pittore Carlo Levi / Lo studio di Paulucci ospita i suoi quadri, “la Repubblica”, 31 ottobre 2003.
  • V. Paliotti, Cristo è ancora fermo ad Eboli, “Epoca”,  27 dicembre 1975.
  • G. Pampaloni, Una voce giusta, “Il Giornale”, 5 gennaio 1975.
  • A. Pascale, Carlo Levi l’inattuale / L’altra faccia della retorica burocratese, “Il Mattino”,  ? novembre 2002.
  • S. Paternoster, Levi: i colori umili della Lucania, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 settembre 1997.
  • G. Pellegrini, Carlo Levi / Viaggio nel Meridione a un anno dalla morte, “Vie Nuove – Giorni”, (II) 25 febbraio, (III) 3 marzo e (IV) 10 marzo 1976.

·        S. Petrignani, Carlo Levi a Roma, ‘’Forum Italicum. A Journal of Italian Studies’’, August 2016, 50, pp. 411-416. 

  • M. Petrozzi, Carlo Levi e il Mezzogiorno / Un amore ancora attuale, “Il Nuovo Gargano”, 9 novembre 2001.
  • F. Piccolo, Carlo Levi l’inattuale / Pittore, politico, poeta dallo sguardo democratico, “Il Mattino”, ? novembre 2002.
  • E. Pontiggia, Piccole storie di pittura da Carlo Levi a Michele Tocca, “La Stampa”, 21 marzo 2015.
  • B. Quaranta, Nella Sardegna di Carlo Levi, tra tenebra e bellezza, “Tuttolibri – La Stampa”, 4 giugno 2005.
  • B. Quaranta, Il giallo della lapide riveduta e corretta, “La Stampa”, 11 febbraio 2006 - M. Bovero, Ora e sempre intransigenza, ibidem.
  • R.c., Camon sulle orme di Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 ottobre 2004.
  • T.M. Rauzino, Il ‘pensiero meridiano’ di Carlo Levi, “Il Gargano Nuovo”, XXVII, 11, novembre 2001.
  • D. Ribatti, Carlo Levi, la malattia metafora vitale, in Id., Scienza e letteratura. Storie di un doppio legame, Bari, Stilo, 2008.
  • S. Ritrovato (a cura di), Da “L’Orologio” di Carlo Levi, “Frontiere”, II, 4, dicembre 2001.
  • F. Romagnoli, Carlo Levi, scrittore e medico ma soprattutto politico ‘alto’, “Amministrazione civile”, luglio-agosto 2004.
  • G. Russo, Carlo Levi dal confino: “Mandatemi pennelli e colori”, “Corriere della Sera”, giugno 1990.
  • G. Russo, Palermo rubata di Carlo Levi, un manoscritto finito nel nulla, “Corriere della Sera”, 26 febbraio 2007.
  • L. Sacco, Basilicata, la terra del ricordo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 gennaio 1980.
  • L. Sacco, Il confino di un impolitico, “Basilicata”, 7, 1990.
  • L. Sacco, Dall’Orologio di Levi inutile sveglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 giugno 1993.
  • L. Sacco, L’oblio sul “vero” Carlo Levi, “Corriere del Mezzogiorno”, 18 novembre 2001.
  • L. Sacco, Su “L’orologio” di Carlo Levi ferme le lancette, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 26 novembre 2002.
  • R. Santoro, Quelle tele di Levi sepolte nei salotti, “Paese Sera”, 30 maggio 1991.
  • M. Serri, Carlo Levi / Mille quadri per un ménage a tre, “La Stampa”, 23 settembre 1993.
  • M. Serri, Ripartiamo da Eboli, “Tuttolibri – La Stampa”, 16 marzo 1996.
  • C. Siani, Tutti i sud di Carlo Levi, “La Grande Provincia”, 10 novembre 2002.
  • C. Siani, Carlo Levi interprete di Laurence Sterne. Note in margine a una traduzione (con una lettera inedita di C. Levi all’editore Einaudi), “L’Indice dei libri del mese”, XX, 9, settembre 2003.
  • C. Siani, Una scrittrice tra Saba e Levi (con un’intervista a G. Raffaele), “La Grande Provincia”, 6 dicembre 2003.
  • E. Spera, Da Gagliano ad Aliano, Bollettino della Biblioteca Provinciale di Matera, 1985.
  • G. Tesio, Carlo Levi uno e centomila, “La Stampa”, 5 novembre 2002.
  • G. Tesio, Carlo Levi ritorna tra i carrubi di Alassio, “Tuttolibri – La Stampa”, 6 novembre 2004.
  • F. Tintori, La popolazione della Valle del Belice attende migliori condizioni di vita – La marcia per la diga, “Paese sera” ?, 1965.  ?
  • N. Tranfaglia, La libertà di Carlo Levi, “L’Unità”, 4 novembre 2002.
  • M. Trufelli, La Lucania di Carlo Levi trent’anni dopo, “La nostra RAI”, ottobre – novembre 1967.
  • M. Vené, Ritorno in Lucania, “Airone”, 245, settembre 2001.
  • F. Versienti, Carlo Levi / Un conflitto ancora aperto, “Corriere del Mezzogiorno”, 6 novembre 2001.
  • L. Villari, Tra il furore e l’utopia, “la Repubblica”, 18 febbraio 1979.
  • C. Vizzuso, Grassano ed Eboli nel segno di Levi, “Il Quotidiano della Basilicata”, novembre 2002  ?.
  • F. Vitelli, Nella modernità liquida / Con Scotellaro, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 maggio 2004.
  • C. Vulpio, E Levi dovette cambiar confino per amore, “Corriere della Sera”, 8 ottobre 1995.

Recensioni

 

  • A., Carlo Levi, biografia di un europeo, “Protagonisti”, 30 marzo 2001.
  • M. Andreassi, C. Levi / Ritratti nello specchio del tempo, “Incroci”, 10, luglio-dicembre 2004.
  • F. Antonicelli, L’Orologio di Carlo Levi, “La Nuova Stampa”, 6 maggio 1950.
  • F. Antonicelli, La doppia notte dei tigli, “La Stampa”, 30 giugno 1959.
  • F. Antonicelli, La Sardegna di Levi barbarica e fiabesca, “La Stampa”, 20 gennaio 1965.
  • L. Aucello, L’uomo Carlo Levi nel racconto degli amici, “La Grande Provincia”, 25 maggio 2003.
  • D. Bidussa, Solitudine e incertezza, con le spalle al mare [Paura della libertà], ‘’Domenica- Il Sole 24 Ore’’, 19 agosto 2018.
  • A. Bocelli, L’Orologio di Carlo Levi, “Il Mondo”, 27 maggio 1950.
  • S. Butera, E Matera divenne capitale d’Italia, “Il Sole – 24 ore”, ? aprile 2001.
  • P. Buttitta, “Tutto il miele è finito” nella Sardegna di Levi, “Avanti!”, 7 febbraio 1965.
  • L. Casalino, La democrazia un fallimento, “L’Indice dei libri del mese”, 3, marzo 2001.
  • G. Cassieri, L’orologio di Levi era troppo in anticipo, “Tuttolibri - La Stampa”, 17 ottobre 1996.
  • G. Cassieri, Carlo Levi, autoritratto con parole (e ironia), “La Stampa”, 2 agosto 2003.
  • E. Cecchi, L’Orologio di Carlo Levi, “L’Europeo”, 11 giugno 1950.
  • F. Ciaramelli, Carlo Levi. Mezzogiorno come archetipo, “Corriere del Mezzogiorno”, 5 aprile 2001.
  • P. Cimatti, Cinquant’anni di milizia, “Il Messaggero”, 31 dicembre 1975.
  • P. Dallamano, Il miele di Levi, “Paese Sera”, 15 gennaio 1965.
  • S. D’Amaro, La storia fermò l’orologio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 ottobre 1996.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi giornalista / Antropologo dell’Italia neofascista, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 marzo 1997.
  • S. D’Amaro, Due itinerari per conoscere Carlo Levi, “Puglia Emigrazione”, III, 6, novembre-dicembre 1999.
  • S. D’Amaro, La durata di Carlo Levi, “Protagonisti”, 26, 2000.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi. Le parole sono pietre alla radio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 18 luglio 2003.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi. Il dovere dei tempi oltre l’esilio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 maggio 2005.
  • S. D’Amaro, Carlo Levi, volto che ci somiglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 maggio 2007.
  • S. D’Amaro, Indimenticabile Carlo, “L’Attacco”, 2 giugno 2007.
  • S. D’Amaro, “Eri esile luna”. Tutte le poesie di Carlo Levi, “L’Attacco”, 12 luglio 2008.
  • S. D’Amaro, Cristo si è fermato a Eboli. Ma con tutte le rime, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 luglio 2008.
  • S. D’Amaro, Il Carlo Levi inedito dal confino al rifugio fiorentino e alla Liberazione , “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 giugno 2017.
  • G. De Donato, Carlo Levi e Umberto Saba / Doppio ritratto, anzi rispecchiamento, “Stilos – La Sicilia”, 4 marzo 2003.
  • G. De Donato, Silvana Ghiazza, Carlo Levi e Umberto Saba / Storia di un’amicizia, “Incroci”, IV, 7, gennaio-giugno 2003.
  • O. Del Buono – G. Boatti, L’Italia è tutta una finestra, “Tuttolibri – La Stampa”, 6 gennaio 2001.
  • M. Dell’Aquila, Per Carlo Levi non fermarti anche tu a Eboli – Un libro di G.B. Bronzini, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 28 gennaio 1997.
  • M. Dell’Aquila, Mille patrie contadine, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 gennaio 2001.
  • M. Dell’Aquila, Carlo Levi, anche la sua arte ha un cuore antico, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 marzo 2001.
  • M. Dell’Aquila, Roma, non fare la ‘fuggitiva’ con Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 giugno 2002.
  • M. Dell’Aquila, Levi & Saba parentela da scrittori, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 marzo 2003.
  • G. De Robertis, L’orologio di Levi, “La Fiera Letteraria”, 24 giugno 1950.
  • R. Di Biasio, Levi e Montale visti da più vicino, “America Oggi”, 10 giugno 2001.
  • P. Doria, La modernità contadina di Carlo Levi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 dicembre 2006.
  • A. d’Orsi, Un Re Mida al Sud, “L’Indice dei libri del mese”, 3, marzo 2001.
  • A. d’Orsi, Per il cuore nordico di Carlo Levi la casa dei valori stava al Sud, “Tuttolibri – La Stampa”, 30 giugno 2001.
  • E. Enriques Agnoletti, Carlo Levi: L’Orologio, “Il Ponte”, luglio 1950.
  • F. Erbani, Carlo Levi, pittore e medico, scrittore e politico / Le mille vite di un italiano, “la Repubblica”, 2 marzo 2001.
  • E. Falqui, Il nero silenzio, "Milano – Sera”, 11 aprile 1946.
  • T. Fiore, Carlo Levi il “serpente”, “Il Paese”, 20 maggio 1950.
  • T. Fiore, Il teatro illuminato di Sicilia di Carlo Levi, “Clizia”, novembre – dicembre 1955.
  • T. Fiore, La doppia notte dei tigli, “Il paese”, 10 luglio 1959.
  • F. Fortini, “La morte sta anniscosta in ne l’orloggi”, “Comunità”, maggio – giugno 1950.
  • A. Garosci, Luigini e Contadini, “La Lotta Socialista”, 5 agosto 1950.
  • R. Liucci, Discorsi da “narxcisista” senza graffi da scrittore, “Il Sole – 24 Ore”, 23 maggio 2004.
  • N. Longo, G. De Donato, S. D’Amaro / Un torinese del Sud, “Studi medievali e moderni”, 2, 2002.
  • E. Lordi, Un torinese del Sud, “Il nuovo dialogo”, 30 giugno 2001.
  • E. Lordi, Una strenna su Levi nel centenario della nascita, “La mia città”, XIV, 13, 20 luglio 2003.
  • G. Luti, Le parole sono pietre, “Il Quotidiano Sardo”, 17 gennaio 1956.
  • G. Manacorda, Arte e cultura ne “Le parole sono pietre”, “Incontri oggi”, dicembre 1955.
  • A.G. Mancino, Sull’’Orologio’ di Carlo Levi il tempo non passa, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 ottobre 1998.
  • M. Marcone, Un torinese del Sud, “Puglia”, 11 giugno 2002.
  • S. Martani, A Eboli con Cristo il poeta Levi, “Giornale del Mezzogiorno”, 18 giugno 1992.
  • W. Mauro, La Sardegna di Levi, “Il Pensiero Nazionale”, 15 gennaio 1965.
  • F.P. Memmo, Carlo Levi critico e artista, “Paese Sera”, 16 gennaio 1976.
  • E. Montale, Un pittore in esilio, “Il Mondo”, 2 febbraio 1946.
  • C. Muscetta, Carlo Levi in Lucania, “La Fiera Letteraria”, 14 novembre 1946.
  • C. Muscetta, Nella leggenda dell’Orologio è descritta la parabola di Levi, “L’Unità”, 16 giugno 1950.
  • G. Napolitano, Le parole sono pietre, “Il Quotidiano Sardo”, 17 novembre 1956.
  • C. Ocone, L’amore per la vita, ?, aprile 2001.
  • P. Pancrazi, Dove Cristo non è arrivato, “La Lettura”, 28 febbraio 1946.
  • P. Pancrazi, Due orologi, “Corriere della Sera”, 18 luglio 1950.
  • G. Petroni, Tempo e non tempo nell’Orologio di Levi, “La Fiera Letteraria”, 19 giugno 1950.
  • G. Petronio, Cristo s’è fermato ad Eboli, “La Nuova Europa”, 24 febbraio 1946.
  • M. Picchi, L’orologio di Levi segue un tempo eterno, “Momento – Sera”, 19 luglio 1950.
  • O. Pivetta, Carlo Levi, un ‘combattente’ del Nord per il Sud, “L’Unità”, 28 aprile 2001.
  • M. Pizziolo, Un dolente amore per la vita, “Notable”, ottobre 2006.
  • M. Raffaeli, Gli orologi di Carlo Levi, “Il manifesto”, 6 marzo 2001.
  • U. Ronfani, Carlo Levi: il cavalier, l’arme e gli amori, “La Nazione”, 28 marzo 2001.
  • G. Russo, L’esilio creativo di Carlo Levi, “Corriere della Sera”, 23 aprile 2009.
  • C. Salinari, Gli allucinati incontri di Carlo Levi nel ‘cuore vuoto’ dell’Europa, “Vie Nuove”, 25 luglio 1959.
  • V. Sereni, Tempo vero e tempo matematico, “Milano – Sera”, 1 – 2 luglio 1950.
  • C. Siani, Il pane nel forno, “L’Indice dei libri del mese”, XVIII, 3, marzo 2001.
  • L. Sinisgalli, Cristo e il diavolo in Lucania, “Il Giornale di Sicilia”, 20 luglio 1948.
  • P. Spriano, Carlo Levi e la Sicilia, “Verona del Popolo”, 24 marzo 1956.
  • C. Tedeschi, Carlo Levi / Le mille patrie – Lo specchio – Prima e dopo le parole – Un dolente amore per la vita, “Incroci”, IV, 7, gennaio-giugno 2003.
  • C. Tedeschi, C. Levi / Le ragioni dei topi, “Incroci”, luglio-dicembre 2004.
  • G. Tesio, C’era Linuccia tra Saba e Levi, ”Tuttolibri – La Stampa”, 8 febbraio 2003.
  • G. Vigorelli, Progresso cioè processo, “La Fiera Letteraria”, 12 febbraio 1956.
  • F. Virdia, L’Orologio, “La Voce Repubblicana”, 25 giugno 1950.

 

Recensioni in lingua straniera

 

·        H. Basso, Carlo Levi’s Memorable Year, “The New Yorker”, 26 aprile 1947.

·        J. Bouissounouse, “La montre”, roman par C. Levi, “Lettres Françaises”, 12 marzo 1953.

·        F. Butcher, A Timeless Portrayal of Italian Life, “Chicago Tribune”, 20 aprile 1947.

·        G. Capers Smith, Exiled Doctor Stark Picture, “World Tulsa”, aprile 1947.

·        J. A. Hesse, L’histoire d’une faillite/ “La montre“ par C. Levi, “Franc-Tireur”, 6 agosto 1953.

·        A. Kazin, A Part of Italy That Fascism Never Touched, “New York Herald Tribune”, 13 aprile 1947.

·        J. Lonchampt, “La montre” par C. Levi, “J.M.F.”, 9 aprile 1953.

·        P. Milano, Primitives, By-Passed By History, “The New York Times Book Review”, 20 aprile 1947.

  • W. G. Rogers, Levi Writes of Italy with Great Compassion, “Citizen”, 13 aprile 1947.

·        R. Valensi, “La montre” de C. Levi est un grand témoignage sur notre époque, “Combat”, 11 giugno 1953.

·        E. Wiskemann, South Italian Problem, ”The Spectator”, 16 agosto 1946.

 

 

Saggi e monografie

·        A., Carlo Levi, in AA.VV., Storia della letteratura italiana, Milano, Garzanti, 1987.

·        AA.VV., Omaggio a Carlo Levi, “Lares”, a. LV, n. 2, aprile-giugno 1989.

·        AA.VV., Carlo Levi: riletture, numero monografico della rivista dell’IMES “Meridiana”, n. 53, 2005.

·        AA. VV., Torino 1920-1940. tracce per una storia delle culture, Torino, Archivio Casorati, 2003.

·        R. Acetoso- F. Allegrucci- L.A. De Biase (a cura di), Dalla biblioteca di Levi e Saba, Perugia, Quattroemme, 2005.

·        M. Alicata, Il meridionalismo non si può fermare ad Eboli, “Cronache meridionali”, 9 settembre 1954.

·        M. Arouimi, Magies de Levi. L’expérience ecc., Fasano, Schena, 2006.

·        S. Audano, Mito e antimito di Roma nella questione meridionale: riusi virgiliani nel Cristo si è fermato a Eboli di Levi, in Id., Classici lettori di classici. Da Virgilio a Marguerite Yourcenar, Foggia, Il Castello, 2012, [pp. 195-224]

·        M. Aurigemma, Carlo Levi, in AA.VV., Novecento / I Contemporanei, Milano, Marzorati, VII, 1979.

·        C. Bauzulli, Carlo Levi filosofo. Evoluzione del pensiero leviano dagli anni Venti agli anni Quaranta, a cura di A. Comincini e A. Bernardi, Roma, Aracne, 2014.

·        M.A. Bazzocchi, Carlo Levi e l’indistinto, in Id., L’Italia vista dalla luna. Un paese in divenire tra letteratura e cinema, Milano, B. Mondadori, 2012, pp. 14-20.

·        M.A. Bazzocchi, Pittura e magia, in Id., L’Italia vista dalla luna. Un paese in divenire tra letteratura e cinema, Milano, B. Mondadori, 2012, pp. 21-28.

·        E. Benaim Sarfatti, Firenze 1943-44 / Giochi di vita, d’amore e di guerra in Piazza Pitti 14, “Belfagor”, LV, 6, 30 novembre 2000.

·        F. Benfante, Carlo Levi direttore della “Nazione del popolo” (Firenze, 1944-1945), “Mezzosecolo. Materiali di ricerca storica”, 14, Annali 2001-2002, Angeli, 2005.

·        C. Benussi et al., Umberto Saba. Sei donne per un poeta, Empoli, Ibiskos, 2007.

·        L. Boisi et al., Pittura italiana…e altre storie minori, Roma, Castelvecchi, 2015.

·        G.B. Bronzini, Antropologia della letteratura: C. Levi, (ds) Matera, 11-12 maggio 1984.

·        G. B. Bronzini, L’universo contadino e l’immaginario poetico di Rocco Scotellaro, Bari, Dedalo, 1987.

·        G.B. Bronzini, Memorie e scritture in Levi, “Lares”, LV, 2, aprile - giugno 1989.

·        G.B. Bronzini, Il viaggio antropologico di Carlo Levi, Bari, Dedalo, 1996.

·        P. Bruni-G. Picardo, Voci del Mediterraneo, Firenze, Polistampa, 2009.

·        P. Bruni-P. Rasulo, Carlo Levi ovvero il futuro dell’antico, s.l., Centro Studi e Ricerche “F. Grisi”, 2002.

·        G. A. Camerino, Carlo Levi, in AA.VV., Letteratura italiana contemporanea, III, Roma, Lucarini, 1982.

·        F. Camon, Sulle orme di Carlo Levi, “Belfagor”, LIX, 5, 30 settembre 2004.

·        N. Carducci, La giovinezza di Carlo Levi, in S. D’Amaro, Il mondo di Carlo Levi, Roma, Mancosu, 1998.

·        R.L. Catani, Structure and style as Fundamental Expression, “Italica”, 2, Summer 1979.

·        L. Cattanei, Le occasioni di Carlo Levi, “Otto-Novecento”, VIII, 5-6, 1984.

·        A. Cherubini, Carlo Levi, “L’Illustrazione del medico”, XXVII, 177, luglio-dicembre 1960.

·        G. Cipriani – G. M. Masselli, Carlo Levi tra folklore moderno e tradizione classica, in Iid., Eros maledetto, Bari. Levante, 2005.

·        V. A. Colangelo, Cronistoria di un confino. L’esilio in Lucania di Carlo Levi raccontato attraverso i documenti, Napoli, Scrittura & Scritture, 2008.

·        S. D’Amaro, Cosa c’entro con gli schiavi? Il politico Carlo Levi da militante a senatore, “Garganostudi”, X, gennaio-dicembre 1987.

·        S. D’Amaro, Carlo Levi militante e senatore, “Il Ponte”, XLIV, 6, novembre-dicembre 1988.

·        S. D’Amaro, Il mondo di Carlo Levi, Roma, Mancosu, 1998.

·        S. D’Amaro, Le parole di Carlo Levi. Guida e dizionario tematico, Bari, Stilo, 2010.

·        G. Dell’Aquila-S. Martelli-F. Vitelli (a cura di), Lucania within us. Carlo Levi e Rocco Scotellaro (Special Issue), ‘’Forum Italicum’’, vol. 50, 2, August 2016.

·        G. De Donato, Paradigmi meridionali, Fasano, Schena, 1988.

·        G. De Donato, Le parole del reale. Ricerche sulla prosa di Carlo Levi, Bari, Dedalo, 1998.

·        M. De La Nieves Muniz Muniz, Il messaggio di ‘Cristo si è fermato a Eboli’, “Critica Letteraria”, XIII, 1985.

·        G. Dorfles, Lacerti della memoria. Taccuini intermittenti, Bologna, Compositori, 2007.

·        A. d’Orsi, Carlo Levi e l’aura gobettiana (bozza di stampa), poi in AA.VV., Carlo Levi. Il ‘tempo’ e la ‘durata’ in Cristo si è fermato a Eboli (1945-1995), Atti del Convegno, Roma – 15/16 marzo 1996, a cura di G. De Donato, Roma, Fahrenheit 451, 1999.

·        D. Fabre, Carlo Levi au pays du temps, “L’Homme”, 114, aprile-giugno 1990.

·        G. Falaschi, Ideologia e lingua di Carlo Levi, in AA.VV., Novecento / I Contemporanei, Milano, Marzorati, VII, 1979.

·        G. Fallani, Carlo Levi: nessuno al confino, “Otto-Novecento”, VI, 5, 1982.

·        R. Galvagno, Carlo Levi, Narciso e la costruzione della realtà, Firenze, Olschki, 2004.

·        A. Garosci, Carlo Levi, in La Biennale di Venezia, Lombroso, 1954.

·        R. Gasperina Geroni, Le immagini prima delle parole: l’antinomia interno/esterno nell’elaborazione di Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi, ‘’Poetiche’’, vol. 14, fasc. 1/2-2012, pp. 53-91.

·        R. Gasperina Geroni, Il gufo Graziadio e Uccelli di Saba: la temporalità ne L’Orologio di Carlo Levi, ‘’Cuadernos de Filología Italiana’’, vol. 21, 2014.

  • R. Gasperina Geroni, La sacra bibbia di Diodati nell’autografo di paura della libertà di Carlo Levi, ‘’Esperienze Letterarie’’, 3, XL, 2015.
  • R. Gasperina Geroni, Legge e tempo ne L’Orologio di Carlo Levi, in AA.VV., I leoni di Roma. L’Orologio di Carlo Levi, la sopravvivenza e la compresenza dei tempi / The Lions of Rome. Carlo Levi’s L’Orologio, Survival, and the Copresence of Times, ‘’Poetiche’’, 1, 2015, vol. 17, n. 42.
  • R. Gasperina Geroni, Veder(si) allo specchio: Carlo Levi e la poetica del ritratto, in AA.VV., Écrire vers l’image. Il magistero di Roberto Longhi nella letteratura italiana del XX secolo (Paris-Amiens 26, 27, 28 maggio 2015), ‘’Poetiche’’, vol. 18, n. 44, 1, 2016.
  • R. Gasperina Geroni, Il custode della soglia. Il sacro e le forme nell’opera di Carlo Levi, Sesto San Giovanni, Mimesis, 2018.

·        V. Gazzola Stacchini, Mito o ragione in Carlo Levi: una questione mal posta, “Annali della Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Bari”, X, 1971. [FCL]

·        S. Gerbi, Max Ascoli e Carlo Levi. Il burbero e l’olimpico, “Belfagor”, LI, 1996.

·        M. A. Grignani, Intertestualità controcorrente: Cristo si è fermato a Eboli, in Id., Lavori in corso. Poesia, poetiche, metodi nel secondo Novecento, Modena, Mucchi, 2007, p. 235 sgg.

·        E. Guagnini, Carlo Levi nella letteratura di viaggio nel Novecento. Alcuni appunti, ‘’Italies’’, 17-18, 2014, pp. 221-235.

·        T. Heydenreich, Verbannung als politische Katabasis: “Confinado en Las Hurdes” von Albinana Sanz und Levis “Cristo si è fermato a Eboli” im Vergleich, Heft 3, Vienna, Italienisches Kulturinstitut, 1980. 2 cc.

·        T. Heydenrech, “Il mondo offeso”: Italienische und deutsche Regimegegner im Florenz der Jahre 1936-1944, mit einem Text von Carlo Levi ueber Eduard Bargheer, in P. Ihring / F. Wolfzettel, Deutschland und Italien. 300 Jahre kultureller Beziehungen, Berlin, Verlag fuer deutsch-italienische Studien / Paedagogischer Zeitschriftenverlag, 2004.

·        T.Heydenreich, “Il mondo offeso”. Avversario al regime italo-tedesco nella Firenze degli anni 1936-1944, con un testo di Carlo Levi su Eduard Bargheer [trad. ds].

·        K.J. Joergensen, L’eredità vichiana nel Novecento letterario. Pavese, Savinio, Levi, Gadda, Napoli, Guida, 2008.

·        F. La Porta, Maestri irregolari. Una lezione per il nostro tempo, Torino, Bollati Boringhieri, 2007.

·        C. Levi, Disegni dal carcere 1934. Materiali per una storia, Roma, De Luca, 1983.

·        C. Levi, Un’esperienza culturale e politica nella Torino degli Anni Trenta, Torino, Archivio di Stato, 1985.

  • N. Longo, «Ruggito dei leoni nella notte». Carlo Levi e l’arte del narrare, in Narratori italiani del Novecento, a c. di Rocco Morano, 2 voll., Rubbettino, Soveria Mannelli (Cosenza) 2012, I, pp. 617-712 e ivi, II, pp. 1288-1296.

·        A.Marcovecchio (a cura di), La doppia notte di Carlo Levi, con scritti di A. M. e M. Petrucciani, più una testimonianza di L. Saba a cura di C. Siani, “Piazza Navona”, I, 2,

·        M. Miccinesi, Invito alla lettura di Carlo Levi, Milano, Mursia, 1977. [riprod. fotostatica]

·        F. Montevecchi, Riflessioni su Carlo Levi, “Reti di Dedalus” [web], ottobre 2012.

·        V. Napolillo, Carlo Levi e la questione meridionale, Avellino, Istituto d’Arte, 1970.

·        D. Notarangelo, Da Carlo Levi a Franco Rosi. Frammenti di Lucania inediti, Rionero in Vulture, CalicEditori, 2011.

·        Omaggio a Carlo Levi, a cura di A. Marcovecchio, “Galleria”, XVII, 3-6, maggio-dicembre 1967.

·        G. Pampaloni, Carlo Levi, in AA.VV., Dizionario critico della letteratura italiana, Torino, UTET, 2^ ed., 1986.

·        D.M. Pegorari, Carlo Levi, cantore del ‘’futuro’’, in ID., Les Barisiens. Letteratura di una capitale di periferia 1850-2010, Bari, Stilo, 2010,pp. 138-150.

·        G. Pellegrini, Nel sole di Villa Strohl-Fern (Carlo Levi), testi introduttivi di R. Guttuso e F. Rosi, Venezia, Corbo e Fiore, 1985.

·        P. Pellini, Attualità di Carlo Levi e di Rocco Scotellaro. Un ripensamento critico, ‘’Il Ponte’’, LXXIV, 1, gennaio-febbraio 2018.

·        F.  Portinari, Levi e Scotellaro, “Letteratura”, aprile 1956.

·        L. Reina, Controipotesi per il Cristo, “Esperienze Letterarie”, IV, 1979.

·        D. Ribatti, Scienza e letteratura. Storie di un doppio legame, Bari, Stilo, 2008.

·        G. Russo, Carlo Levi segreto, Milano Dalai, 2011.

·        L. Sacco, L’Orologio della Repubblica., Carlo Levi e il caso Italia con 37 disegni politici di C. Levi, Lecce, Argo, 1996.

·        D. Sperduto, Modificazioni cronologiche nel ‘Cristo si è fermato a Eboli’’, “Esperienze Letterarie”, XX, 2, 1995.

·        D. Sperduto, L’imitazione dell’eterno, Fasano, Schena, 1998.

·        D. Sperduto, Maestri futili? D’Annunzio, Gadda, Levi, Pavese, Roma, Aracne, 2009.

·        D. Stazzone, L'azione come «atto di parola». nel romanzo siciliano di Carlo Levi: Le parole sono pietre, ‘’Sinestesie’’, 6, marzo 2014.

  • D. Stazzone, Gli articoli di Patti, Levi, Comisso e Sofia sull’«Illustrazione Italiana» del 1952: un ritratto della Sicilia, ‘’Oblio’’, V, 20, inverno 2015.

·         M. Tedeschi, Carlo Levi e la civiltà contadina, in AA.VV., Letteratura italiana, Bari, Laterza, X, I, 1980.

·        M. Valdo, Carlo Levi en Sardaigne, Liège, Comité Carlo Levi – Sardegna all’estero, 2005.

·        F. Vitelli, Il granchio e l’aragosta, Lecce, Pensa Multimedia, 2002.

·        D. Ward, Carlo Levi. Gli italiani e la paura della libertà, con un saggio di G. De Luna, Milano, La Nuova Italia - Rcs, 2002.

  • F. Woodfin, Immuring the colony in Carlo Levi’s Cristo si è fermato a Eboli, in Spaesati d'Italia: Emigration in Italian National Identity Construction from Postwar to Economic, Italian Studies in the Graduate Division of the University of California, Berkeley, Spring 2011. [Tesi di laurea]

·        V. Zaccaro, Un viaggiatore allo specchio. Tre studi su Carlo Levi,                                                     Lecce, Pensa Multimedia, 2002.

·        V. Zaccaro, Tra Seicento e Novecento: Il Narciso di Carlo Levi, in AA. VV., Il Canone e la Biblioteca, a cura di A. Quondam, Roma, Bulzoni, 2002, Vol. II, pp. 579-592.

·        S. Zangenfeind, Die Muschel der Zeit. Temporales Erleben zwischen Bewusstsein und Weltaneignung in den literarischen Reisebildern Carlo Levis, Tubinga, Stauffenburg Verlag, 1995.

 

Biografie

 

·        G. De Donato - S. D’Amaro, Un torinese del Sud: Carlo Levi, Milano, Baldini & Castoldi, 2001.

·        G. De Donato - S. D’Amaro, Un torinese del Sud: Carlo Levi, Milano, Baldini Castoldi Dalai, coll. “I nani” tascabili, 2005.

 

 

CARLO LEVI, GRASSANO E GLI ANNI ’30,a cura di M. Saponaro, Associazione Culturale “Crassanum”, ed. Basileus scarl, Potenza, 2006.

 

·        A., Carlo Levi e il cinema

·        A. Intervista a Rocco Mazzarone

·        Associazione Lucani in Umbria, Relazione [Pace e nonviolenza]

 

Tesi di laurea

  • Teresa Riccio, “Cristo si è fermato a Eboli” tra antropologia e arte, Università di Bari, a.a. 1984-1985.

 

Memorie e testimonianze

·        AA.VV., Ritratti nello specchio del tempo: Carlo Levi, a cura di S. D’Amaro, San Marco in Lamis, Quaderni del Centro di Documentazione sulla Storia e la Letteratura dell’Emigrazione, 2003.

·        G. Amendola, Discorso commemorativo di G. Dorso e C. Levi, Avellino, 22 marzo 1978.

·        G. Amendola, Ricordo di Carlo Levi, Roma, ed. La Gradiva, 1980.

·        G. Bernari, L’adolescente chiamato Levi, “Il Giorno”, 9 maggio 1975.

·        A. Debenedetti, Per Moravia, “L’Immaginazione”,

·        R. De Grada, Ricordo di Carlo Levi, “Fronte Popolare”,  9 febbraio 1975.

·        N. Ginzburg, Ricordo di Carlo Levi, “Corriere della Sera”, 8 gennaio 1974.

·        R. Levi, Ricordi politici di un ingegnere, Milano, Vangelista, 1981.

·        Linuccia Saba 1910-1980. Un ricordo di Sergio Miniussi, testimonianze di E. Montale e U. Saba, Roma, Fondazione Carlo Levi, 1981.

·        I. Neri, Con Levi all’ “Italia libera”, “Lettera ai compagni”, 1975.

·        F. Parri, In morte di Carlo Levi (Commemorazione al Senato), 6 febbraio 1975.

·        C. L. Ragghianti, Ricordo di Carlo Levi, “La Nazione del Popolo”, 14 gennaio 1975.

·        M. Rossi Doria, Ricordo di Carlo Levi, “L’Astrolabio”, 12, 31 dicembre 1974.

·        M. Soldati, Il mio amico, “La Stampa”, 1 febbraio 1975.

·        M. Spinella, Ebbe il coraggio di non fermarsi ad Eboli, “Rinascita”, 10 gennaio 1975.

·        Testimonianze di Ignazio Buttitta, Enrico Paulucci, Glauco Pellegrini, Giovanni Gromo, Giuseppe Galzerano, con un’intervista di W. Mauro, in S. D’Amaro, Il mondo di Carlo Levi, Roma, Mancosu, 1998.

 

Atti di Convegni e Seminari

·        C. Levi, Disegni dal carcere 1934. Materiali per una storia, Roma, De Luca, 1983.

·        Carlo Levi. Un’esperienza culturale e politica nella Torino degli Anni Trenta, a cura di E. Mongiano e I. Massabò Ricci, Archivio di Stato di Torino, s.d. [ma 1985].

·        Carlo Levi: Le parole sono pietre, Atti del Convegno, San Salvatore Monferrato - 28/30 aprile 1995, a cura di G. Ioli, San Salvatore M., Ed. Biennale Piemonte e Letteratura, 1997.

·        L’ “Orologio” di Carlo Levi e la crisi della Repubblica, Atti del Convegno, Roma - 9/10 giugno 1993, a cura di G. De Donato, Manduria, Lacaita, 1997.

·        Il germoglio sotto la scorza. Carlo Levi vent’anni dopo, a cura di F. Vitelli, Cava de’ Tirreni (Sa), Avagliano, 1998.

·        Carlo Levi e il Mezzogiorno, Atti del Convegno, Torremaggiore [Foggia] – 5 novembre 2001, a cura di G. De Donato e S. D’Amaro, Foggia, Grenzi, 2003.

·        Carlo Levi e la letteratura di viaggio nel Novecento. Tra memoria, saggio e narrativa, Atti del Convegno, San Marco in Lamis [Foggia] – 1 giugno 2002, a cura di S. D’Amaro e S. Ritrovato, Foggia, Grenzi, 2003.

·        Verso i Sud del mondo. Carlo Levi a cento anni dalla nascita, Atti del Convegno, Palermo – 6/8 novembre 2002, a cura di G. De Donato, Roma, Donzelli -Meridiana Libri, 2003.

·        J. Farrell (ed.), The Voices of Carlo Levi, Bern, P. Lang, 2007.

·        Oltre la paura. Percorsi nella scrittura di Carlo Levi, Atti del Convegno, Roma 12-13 novembre 2007, a cura di G. De Donato, pres. di G. De Donato e G. Sacerdoti, Roma, Donzelli /Meridiana Libri, 2008.

·        Intertestualità leviane, Atti del Convegno Internazionale, Bari-Matera-Aliano, 5-7 novembre 2009, Bari, Settore Editoriale e Redazionale-Università degli Studi di Bari “A. Moro”, 2011.

·        Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi, a cura di A. L. Giannone, Pisa, Edizioni ETS, 2015.

·        AA.VV., I leoni di Roma. L’Orologio di Carlo Levi, la sopravvivenza e la compresenza dei tempi, ‘’Poetiche’’, vol. 17, n. 42, 1, 2015.

·        G. Dell’Aquila, S. Martelli e F. Vitelli (a cura di), Lucania within us. Carlo Levi e Rocco Scotellaro,‘’Forum Italicum’’ [Special Issue], New York, Stony Brook University (pp. 337-1053), 2016.

 

Cataloghi d’arte

·        Carlo Levi, Roma, Galleria Il Pincio, 1953.

·        Carlo Levi, intr. di S. Filippelli, Livorno, Casa della Cultura, 7/23 aprile 1955.

·        Carlo Levi, con scritti di F. Grasso e R. Guttuso, Palermo, Galleria Il Punto, 29 maggio-15 giugno 1962.

·        Omaggio a Carlo Levi, Pro-Loco di Nereto, 11 giugno-5 luglio 1967.

·        Omaggio a Carlo Levi, Firenze, Casa d’Arte La Gradiva, 15 dicembre 1970- 6 gennaio 1971.

·        Carlo Levi, Verona, Galleria Novelli, 22 gennaio-15 febbraio 1972.

·        Carlo Levi. Mostra antologica, Mantova, Palazzo del Te, 21 settembre – 20 ottobre 1974, Milano, Electa, 1974.

·        Carlo Levi, Acqui Terme, Azienda Autonoma di Cura e Turismo, 20 agosto-15 settembre 1977, Palazzo “Liceo Saracco”, 1977.

·        Carlo Levi, con uno scritto di L. Saba, Fondazione Carlo Levi, Ferrara, Palazzo Massari, 1977.

·        Carlo Levi.I monotipi, con uno scritto di G. Gromo, Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 22 ottobre- 11 dicembre 1977.

·        Carlo Levi in Liguria, con scritti di D. Lajolo e G. Gromo, Savona, Festival Provinciale de “L’Unità”, 7-16 luglio 1978.

·        Carlo Levi. Disegni 1920-1935, Venezia, Corbo e Fiore, 1980.

·        Carlo Levi. “Il futuro ha un cuore antico” / Opere scelte dal 1922 al 1972, Roma, Museo di Palazzo Venezia, a cura di F. Ruggiero e P. Sacerdoti, Roma, CGIL / Fondazione G. Di Vittorio, 1993.

·        Carlo Levi. Disegni politici 1947-1948, Roma, Palazzo Valentini 9/20 giugno 1993, a cura di G. De Donato e F. Ruggiero, Roma, CGIL, 1993.

·        Carlo Levi / Opere grafiche, Matera, Centro Levi – Palazzo Lanfranchi, 21 ottobre 1997– 10 gennaio 1998, a cura di F. Fiorani e P.P. Marasco, Matera, Centro C. Levi, 1997.

·        Carlo Levi. Galleria di ritratti, Roma, Fondazione C. Levi, 8 marzo-26 novembre 2000, a cura di P. Vivarelli, Roma, Meridiana Libri / Donzelli, 2000.

·        Carlo Levi. Paesaggi 1926-1974 / Lirismo e metamorfosi della natura, Roma, Fondazione Carlo Levi, 21 novembre 2001-27 aprile 2002, a cura di P. Vivarelli, Corigliano Calabro Scalo (Cs), Meridiana Libri – Donzelli, 2001.

·        Carlo Levi. Ausgewaehlte Werke / Opere scelte 1926-1974, a cura di M. Saponaro e P. Vivarelli, Francoforte sul M., Juedisches Museum, 30 gennaio - 6 aprile 2003, Matera, Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico della Basilicata, 2003.

·        Carlo Levi. Gli anni fiorentini 1941-1945, Firenze, Sala Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, 4 luglio - 29 agosto 2003, a cura di P. Brunello e P. Vivarelli, Roma, Donzelli, 2003.

·        Carlo Levi. Gli anni di Parigi e i fuorusciti 1926-1933, pres. di I. Ricci Massabò, Roma, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, 2003.

·        Carlo Levi antifasciste italien. Peintre et écrivain, a cura di M. Valdo, Musée Royal de Mariemont à Morlanwetz, Liège, Comité Carlo Levi – Sardegna all’estero, 2005.

·        Omaggio a Carlo Levi [a cura di G. Sacerdoti], XXXII Premio Sulmona. Rassegna internazionale d’arte contemporanea, Sulmona – ex Convento di Santa Chiara 3-24 settembre 2005, Circolo d’arte e cultura “Il Quadrivio”, 2005.

·        Carlo Levi a Matera. 199 dipinti e una scultura, a cura di P. Venturoli, Roma, Meridiana Libri – Donzelli, 2005.

·        Carlo Levi. “Siamo liberati”. 50 opere dalla resistenza alla repubblica, a cura di G. Sacerdoti, Roma, Donzelli, 2005.

·        Carlo Levi. Pitture del confino e ritratti, Studio Museo – Raccolta E. De Conciliis / Fiano Romano, 20 maggio – 20 luglio 2006, Avellino, De Angelis, 2006.

·        Carlo Levi. Poesie e disegni, pres. di R. De Grada, Roma, Italarte, 2006.

·        Carlo Levi e Roma. Il respiro della città, Musei di Villa Torlonia – Casino dei Principi. 26 febbraio 2008. (dépliant)

·        Carlo Levi. Grassano come Gerusalemme e altre opere 1926-1974, a cura di M. Saponaro, Matera, Palazzo del Governo 27 marzo-27 luglio 2008, Soprintendenza B.S.A.E. della Basilicata, Matera, 2008.

·        Carlo Levi e il nudo, Roma, Sede della Scuola Romana, 2011.

·        Carlo Levi. la realtà e lo specchio, a cura della Fondazione C. Levi, con scritti di D. Fonti, F. Benzi, A. Lavorgna, Roma, Palombi, 2014.

·        Sotto il segno di Carlo Levi, con opere della Fondazione Carlo Levi e opere inedite della collezione Lo Noce, a cura di Daniela Fonti, Roma, 23 ottobre – 22 dicembre 2015, Fondazione Carlo Levi et al., 2015.

 

Varia

·        Carlo Levi uomo della settimana, 1945.

·        A., La ‘soffitta’ di Carlo Levi, “Paese Sera”, 1 agosto 1954.

·        AA.VV., Strenna per l’anno 1972, Roma, Orlando, 1971.

·        AA.VV., [Centro Carlo Levi] Vent’anni di attività 1980-2000, interventi di N. Ginzburg e N. Strammiello, Matera, Centro C. Levi, 2000.

·        AA.VV., “La Rivoluzione Liberale” in versione digitale, Torino, Centro Studi Piero Gobetti, 2005.

·        AA.VV., Perché l’Italia diventi un paese civile. Palermo 1956: il processo a Danilo Dolci, pres. di G. Fofi, Napoli, L’Ancora del Mediterraneo, 2006.

·        F. Armento Scotellaro, Vita di mio figlio, “Il Mondo”, 13 luglio 1954.

·        V. A. Colangelo, Gente di Gagliano. Ritratti di personaggi leviani, pres. di G. Russo, Aliano (Mt), Circolo culturale N. Panevino,1994.

·        O. Del Buono, Romanzi d’Italia, “Tuttolibri-La Stampa”, 28 gennaio 1995.

·        S. Francia, Carlo Levi in 250 tele di bambino, “La Stampa”, 15 maggio 1997.

·        D. Magnetti, Carlo Levi uno dei Sei, Scuola Elementare “C. Levi”, Torino, 1997.

·        A. Nocifera, Levi uno dei Sei, “La Nuova”, 22 maggio 1997.

·        S. Pedalà, Carlo Levi ritorna a scuola, “Corriere dell’Arte”, maggio 1997.

·        G. Pellegrini (a cura di), Carlo Levi e la Scuola di Alassio, (ms) 1975?.

·        G. Pellegrini, Per Carlo Levi, (ds) Teramo, 29 giugno 1975.

·        C. Petean, Carlo Levi nella ‘sua’ scuola, “La Voce del Popolo”, 8 giugno 1997.

·        S. Robiony, Quanto ci manchi Gian Maria, “Specchio – La Stampa”, 20 novembre 2004.

·        Saggi italiani. Scelti da Moravia e Zolla, Milano, Bompiani, 1959.

·        G. Sircana, La Fondazione Carlo Levi, “L’Astrolabio”, 24, 2 dicembre 1979.

·        M. Vallora, Renato Guttuso più artista che comunista, “Specchio” – La Stampa, 12 febbraio 2005.

·        Carlo Levi e Roma. Il respiro della città (pieghevole, 27 febbraio 2008).

·        Carlo Levi. Grassano come Gerusalemme e altre opere 1926-1974, Palazzo del Governo, Matera, 27 marzo-27 luglio 2008 (pieghevole).

·        Carlo Levi. La realtà e lo specchio, a cura della Fondazione C. Levi, Galleria Russo, Roma, 20 novembre 2014 [invito].

·        Omaggio al Levi inedito [locandina], Montescaglioso, 2 settembre 2016.

·        Il futuro antico del cibo. Carlo Levi opere 1922-1971 (7 giugno-7 luglio 2018), Fondazione Carlo Levi [invito mostra]

 

 

Contributi radiotelevisivi

·        L. Sacco, Carlo Levi in Basilicata / Il confino, (ds) Rai Basilicata, 1986, poi in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile - giugno 1989.

·        M. Rossi Doria, Il ritorno di Carlo in Basilicata nel 1946, (ds) Rai Basilicata, 1986, poi in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile - giugno 1989.

·        F. Vitelli, L’amore della somiglianza: C. Levi e R. Scotellaro, (ds) Rai Basilicata, 1986, poi in Omaggio a Carlo Levi, a cura di G. B. Bronzini, “Lares”, LV, 2, aprile - giugno 1989.

 

Audiovisivi

·        Cristo si è fermato a Eboli [film di Francesco Rosi, 1978].

·        Documentari [1987].

·        Sulle tracce di Carlo Levi, a cura di L. Gravina, Aliano, 18 maggio 2001.

·        Carlo Levi, Grassano e gli anni ’30,a cura di M. Saponaro, Associazione Culturale “Crassanum”, ed. Basileus scarl, Potenza, 2006.

 

 

Opere annesse

 

·        S. Ghiazza, Carlo Levi e Umberto Saba. Storia di un’amicizia, Bari, Dedalo, 2002.

·        F. Faeta (a cura di), Arturo Zavattini fotografo in Lucania, Milano, Motta, 2003.

·        A. Cinquegrani, Solitudine di Umberto Saba da “Ernesto” al “Canzoniere”, pref. di P. Gibellini, Venezia, Marsilio, 2007.

·        G. Raffaele, I contributi giornalistici di Linuccia Saba tra cibo e letteratura, Bari, Wip, 2007.

·        P.F. Gasparetto, Sogni e soldi. Vita di Riccardo Gualino, Torino, Aragno, 2007.

·        P.L. Ballini, Un quotidiano della Resistenza: “La Nazione del Popolo”, 2 tomi, Firenze, Polistampa, 2008.

·        P. Laureano, Giardini di pietra. I Sassi di Matera e la civiltà mediterranea, Torino, Bollati Boringhieri, 2002.

·        AA.VV., Umberto Saba: Sei donne per un poeta, Empoli, Ibiskos, 2006.

·        G. Brancale, Il rinnegato, Firenze, Polistampa, 2007.

·        G. Brancale, Echi nella valle, Firenze, Polistampa, 2010.

·        G. Brancale, Fantasmi che tornano, Firenze, Polistampa, 2010.

·        G. Brancale, ‘Lettere a Michele’ e altri racconti, Firenze, Polistampa, 2012.

·        P. Gobetti, Risorgimento senza eroi, con uno scritto di C. A. Ciampi, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura [Comitato Edizioni Gobettiane], 2011.

·        L. Sturzo, La libertà in Italia, postf. di B. Gariglio, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura [Comitato Edizioni Gobettiane], 2011.

·        J. Stuart Mill, La libertà, pref. di L. Einaudi, postf. di N. Urbinati, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura [Comitato Edizioni Gobettiane], 2011.

·        G. Prezzolini, Io credo, postf. di E. Gentile, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura [Comitato Edizioni Gobettiane], 2011.

·        Beppe Fenoglio. L’uomo, gli eventi e il paesaggio, a cura di P. Gramaglia e L. Ugona, Milano, Angolo Manzoni, 2012.

·        E. Persico, La città degli uomini d’oggi, pref. di G. Lupo, Matelica - MC, Hacca, 2012.

·        P. Di Paolo, Mandami tanta vita, Milano, Feltrinelli, 2013.

·        A. Rosselli, La famiglia Rosselli. Una tragedia italiana, Roma, Castelvecchi, 2014.

·        I. Calvino, Un ottimista in America, Milano, Mondadori, 2014.

·        R. Scarpa, Nordici e sudici. Molto ci unisce…troppo ci divide, pref. di S. Folli, intr. di M. Salvini, Diana, 2014.

·        A. Olivetti, L’ordine politico delle Comunità, a cura di D. Cadeddu, Roma, Edizioni di Comunità, 2014.

·        P. Gobetti, Manifesto, a cura di P. Impagliazzo e P. Polito, pref. di M. Scavino, postf. di P. Polito, Fano, Aras, 2014.

·        P. Doria (a cura di), Il prezzo della libertà: Lettere da Portici [Scotellaro], Matera, Giannatelli, 2015.

·        B. Fenoglio, Il libro di Johnny [a c. di G. Pedullà], Torino, Einaudi, 2015.

·        N. Ginzburg, Un’assenza, a cura di D. Scarpa, Torino, Einaudi, 2016.

·        P. e Ada Gobetti, La forza del nostro amore. Tracce di una vita, a cura di P. Polito e P. Impagliazzo, Firenze, Passigli, 2016.

·        ’Il menabò’’ di Elio Vittorini, a cura e con postf. di S. Cavalli, intr. di G. Lupo, Torino, Aragno, 2016.

·        G. Lupo, La letteratura al tempo di Adriano Olivetti, Roma, Edizioni di Comunità, 2016.

·        E. Persico, Notizie dalla modernità. Tutte le opere (1923-1931), 2 voll., a cura di G. Lupo, Torino, Aragno, 2016.

·        F. Antonicelli, Il soldato di Lambessa, Mercato S. Severino, Ed. Il Grappolo, 2016.

·        A. Saibene, L’Italia di Adriano Olivetti, Roma, Edizioni d Comunità, 2017.

·        A. De Donato, Anni ’70. io c’ero, a cura di G. Boldorini, Roma, De Crescenzo & Viesti, 2017.

·        M. Bresciani, Quale antifascismo? Storia di Giustizia e Libertà, Roma, Carocci, 2017.

·        A. Moravia, ‘’Non so perché non ho fatto il pittore’’. Scritti d’arte (1931-1990), a cura di A. Grandelis, ricerca icon. di N. Melehi, Milano, Bompiani, 2017.

·        G. Chiarcossi-F. Zabagli, La biblioteca di Pier Paolo Pasolini, Firenze, Olschki, 2017.

·        C. Toschi, The Olivetti Idiom 1952-1979, pref. E. Toscano, Macerata, Quodlibet, 2018.

 

 

Articoli e varia annessi

 

  • G. Lupo, La soluzione di un giallo [E. Persico], “Il Sole 24 Ore”, 15 aprile 2012.
  • F. Irace, Contro l’architettura italiana [E. Persico], “Il Sole 24 Ore”, 15 aprile 2012.
  • S. Pent, Camilleri indaga sull’ultima notte dell’ambiguo Persico, “Tuttolibri”, 28 aprile 2012.
  • L. Mondo, Così il figlio del macellaio diventò Beppe Fenoglio, ‘La Stampa’, 7 giugno 2012.
  • V. P. Babini, Luisa Levi, ?
  • M. Cambiaghi, Marisa Fenoglio - Il ritorno impossibile, “L’Immaginazione”, febbraio 2013.
  • M. Fenoglio, “L’eredità di mio fratello”. Il molto che resta dell’autore scomparso cinquant’anni fa, ‘L’Unità’, 17 febbraio 2013.
  • G. Verri, Beppe, scrittore e partigiano, ‘L’Unità’, 17 febbraio 2013.
  • M. Vallora, Felice Casorati. Quando il maestro si metteva in mostra, ‘La Stampa’, 25 ottobre 2014.
  • N. Gardini, Walter Benjamin. Una vita vissuta nel dettaglio, ‘Domenica - Il Sole 24 Ore’, 11 gennaio 2015.
  • M. Firpo, Nel nome della democrazia [Franco Venturi], “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 1 febbraio 2015.
  • S. D’Amaro, Quando Italo colse la prima America [Calvino], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 febbraio 2015.
  • S. Maffettone, Comunità olivettiana, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 15 febbraio 2015.
  • S. Cassese, Avvicinare il popolo allo stato, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 15 febbraio 2015.
  • P. Bricco, Ferrero, il gusto dell’impresa, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 15 febbraio 2015.
  • G. Bedeschi, La libertà uguale per tutti, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 1 marzo 2015.
  • M. Teodori, Un fil rouge fino a Bobbio, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 1 marzo 2015.
  • Il prezzo della libertà. Lettere da Portici [Scotellaro], Matera, pres. 25 marzo 2015.
  • S. D’Amaro, Il prezzo della libertà per Rocco Scotellaro, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 aprile 2015.
  • G. Pedullà, Il partigiano Enea, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 19 aprile 2015.
  • A. Massarenti, Riscrivere la fortuna di Beppe, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 19 aprile 2015.
  • S. D’Amaro, Con Elio Vittorini nella perenne ricerca del futuro, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 13 febbraio 2016.
  • E. Gentile, Piero Gobetti a 90 anni dalla morte / Il valore dell’intransigenza, ‘’Il Sole 24 Ore – Domenica’’, 14 febbraio 2016.
  • AA. VV., Speciale Umberto Eco, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 21 febbraio 2016.
  • P. Mascilli Migliorini, Piero Calamandrei – Il suo obiettivo? La ricostruzione, ‘’Il Sole 24 Ore – Domenica’’, 13 marzo 2016.
  • G. Lupo, Adriano Olivetti / Comunità è la parola chiave, “Il Sole 24 Ore”, 10 aprile 2016.
  • S. D’Amaro, Vittorini, nei ‘’Menabò’’ la sua ultima sfida, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 6 settembre 2016.
  • M. Bucciantini, Un’Italia un po’ svedese, ‘’Il Sole 24 Ore’’, 25 settembre 2016.
  • G. Lupo, Olivetti e la sfida alla modernità, (non stampato), 22 settembre 2016.
  • S. D’Amaro, Olivetti, gli occhi celesti del futuro che non fu, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 21 novembre 2016.
  • S. D’Amaro, La lezione di libertà di Giacomo Debenedetti, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 12 febbraio 2017.
  • V. Pozzoli, Inafferrabile Edoardo Persico, ‘’Il Manifesto’’, 5 marzo 2017. [Stamp.]
  • S. D’Amaro, Dalla ‘’Ragazza di Bube’’ alle lotte dei Radicali il ‘900 eretico di Cassola, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 14 marzo 2017.
  • S. D’Amaro, Così ‘’Il Mondo’’ non si è fermato mai un momento, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 7 febbraio 2018.
  • S. D’Amaro, Quelle battaglie di Ada Gobetti erede di passioni, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 14 marzo 2018.
  • P. Bricco, Passeggiando nel mondo di Adriano, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 26 marzo 2017.
  • G. Ficara, [F. De Sanctis] Poesia elevata dalla scienza, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 26 marzo 2017.
  • E. Gentile, [F. De Sanctis-2] ‘’Corruttela’’, il male italiano, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 26 marzo 2017.
  • S. D’Amaro, Onestà e verità, è la poesia. Ecco cosa ci resta di Saba, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 24 agosto 2017.
  • P. Bricco, La cifra degli ‘’altri Olivetti’’, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 10 dicembre 2017.
  • A. Vettese, Denso interprete del presente, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 4 marzo 2018.
  • A. Cortellessa, Svevo, una voce in maschera, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 4 marzo 2018.
  • P. Bricco, La versione di CDB: ‘’Io e l’Olivetti’’, ‘’Il Sole 24 ore –Domenica’’, 29 marzo 2018.

 

 

 

Biblioteca Meridionalistica

 

 

  • ·       A., Siponto antica 2, s.e., s.d.

  • ·       A., Dépliants pubblicitari Ditta Martino Nazario – Banco ‘Martino’, s. d. [ma anni ’10 del ‘900].

  • ·       AA.VV., Melissa 1949-1979. Trent’anni di rilevazioni fotografiche sulla condizione e la cultura delle classi subalterne, Vibo Valentia, Qualecultura, 1980. [FCL]

  • ·        AA.VV., La Basilicata: l’emigrazione, il terremoto e le prospettive di sviluppo, Atti del Convegno “Carlo Levi e la Basilicata nel 1981”, Torino – 24 ottobre 1981, Associazione Democratica Lucana “C. Levi” in Piemonte e Fondazione “Carlo Levi”, pres. di G. Einaudi, 1982. [FCL]

  • ·        AA.VV., La Radio. Storia di sessant’anni 1924-1984, Torino, ERI / Edizioni Rai, 1984.

  • ·        AA.VV., Il Mezzogiorno agli inizi della Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 1993.

  • ·        AA.VV., Il Mezzogiorno agli inizi del ‘600, Roma-Bari, Laterza, 1994.

  • ·       AA.VV., La civiltà rupestre, Taranto, 1995. [FCL]

  • ·       AA.VV., Beppe Fenoglio 1922-1997. Atti del convegno – Alba 15 marzo 1997, Milano, Electa, 1998.

  • ·        AA.VV., Torino 1920 -1940. Tracce per una storia delle culture, Torino, Archivio Casorati, 2003.

  • ·        AA.VV., Progetto braccianti. La memoria che resta, Cinisello Balsamo (Mi), Armamaxa, 2003.

  • ·        AA.VV., Giovanni La Selva. L’uomo, il poeta, il giurista, a c. di L. P. Aucello, Amm. Comunale di San Marco in Lamis, 2005.

  • ·        AA.VV., 25° Convegno Nazionale sulla Preistoria – Protostoria – Storia della Daunia, Atti a cura di Armando Gravina, San Severo 3-4-5 dicembre 2004, San Severo, Archeoclub d’Italia, 2005.

  • ·        AA. VV., Mordi & Fuggi. 16 racconti per evadere dalla taranta, intr. di M. Niola, San Cesario di Lecce, Manni, 2007.

  • ·        AA.VV., Omaggio a Franco Noviello, “La Vallisa”, XXVI, 77-78, agosto-dicembre 2007.

  • ·        AA.VV., Storie locali, intr. di S. Lupo, “Meridiana”, 57, 2006.

  • ·        AA.VV., Vernìce de core. Antologia di poesie dialettali sammarchesi, La Putèca, 2015.

  • ·        S. Acquaviva- G. Eisermann, La montagna del sole. Il Gargano: 14 anni di storia fra due inchieste (1965-1979), Torino, Eri, 1982.

  • ·        P. Agostinelli, L’idioma di Rodi, Foggia, Parnaso, 2009.

  • ·        A. Allodi, La Capitanata nelle reminiscenze di un ufficiale subalterno del 49° reggimento fanteria Brigata Parma (1859-1861), a cura di T. Nardella, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud, 2005.

  • ·        M. Andrade, Horario de visitas, Buenos Aires, Proa Amerian, 2011.

  • ·        L. Angiuli, Cartoline dall’al di qua, fot. di A. Saponara, Bari, Quorum Italia, 2004.

  • ·        L. Angiuli, Viva Babilonia. Concertino per numeri e fiati, pref. di R. Nigro, cd rom multimediale a cura di G. Angiuli, Faloppio, Lietocolle, 2007.

  • ·        L. Angiuli, La panchina dei soprannomi, disegni di V. Matera, pref. di C. Toscani, Bari, Gelsorosso, 2011.

  • ·        L. Angiuli, La penna in fondo all’occhio. Esercizi di lettura/scrittura, Bari, Stilo, 2012.

  • ·        L. Angiuli, Ovvero, postf. G. Langella, Torino, Aragno, 2015.

  • ·        G. B. Annese, Morire di speranza. Ballate e liriche, a cura di B. Mundi, Foggia, Ed. del Rosone, 2004.

  • ·        F. Arminio, Geografia commossa dell’Italia interna, Milano, Bruno Mondadori, 2013.

  • ·        V. Attolini - A. Marrese - M. A. Abenante (a cura di), Cineasti di Puglia. Film paesaggi associazioni, Modugno, Edizioni dal Sud, 2007.

  • ·        L. Aucello (a cura di), La critica. ‘Le storie e gli Eventi’ di Carlo Gravino / Interventi e analisi del romanzo, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Le Nuove Muse / Media De Carolis, 2004.

  • ·        L. Aucello, Il filo di voce. Incontri pubblici e recensioni su temi letterari, San Marco in Lamis FG, Ed. Le Nuove Muse, 2005.

  • ·        E. Bandiera, La Matonna te Carpignanu, Corigliano d’Otranto (Le), Tip. Colazzo, 2000.

  • ·        F. Barca / L. D’Antone / R. Quaglia ( a cura di), Storie interrotte, Bari, Laterza, 2006.

  • ·        A. Beltramelli, Il Gargano, a cura di F. Giuliani, intr. di B. Mundi, Foggia, Edizioni del Rosone, 2006.

  • ·        L. Bertoldi Lenoci (a cura di), San Sabino. Canosa e Torremaggiore, Comune di Torremaggiore, 2003.

  • ·        F. Bevilacqua /L. Chiriatti /M. Nocera (a cura di), Antonio Verri fabbricante di armonia, Alessano et al., Istituto ‘D. Carpitella’, 1998.

  • ·        V. Bodini, Tutte le poesie, a cura di O. Macrì, Nardò, Besa, 2000.

  • ·        V. Bodini, Barocco del Sud, a cura di A. L. Giannone, Nardò, Besa, 2003.

  • ·        V. Bodini, Corriere spagnolo (1947-1954), a cura di A. L. Giannone, Nardò, Besa, 2013.

  • ·        G. Bonina, Maschere siciliane, Torino, Aragno, 2007.

  • ·        A. Bonocore, Dialettali e neodialettali in inglese, pref. di C. Siani, Roma, Cofine, 2003.

  • ·        M. Bonsante, Iridescenze. Un diverso possibile sguardo, pres. di G. Ferri e J.P. Jossua, Polignano a M., Aliante, 2007.

  • ·        F. P. Borazio, La preta favedda. Poesie in vernacolo garganico, pref. di T. De Mauro, San Marco in Lamis (Fg), Quaderni del Sud / Lacaita, 1982.

  • ·        F.P. Borazio, I libri, gli inediti, i giornali satirici, i manifesti politici / Mostra bio-bibliografica, a cura di A. Motta, nota di R. Roversi, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud, 1999.

  • ·        U. Bozzini, Opere, a cura di F. De Martino, Bari, Levante, 2009.

  • ·        C. Bordini e A. Veneziani (a cura di), Dal fondo. La poesia dei marginali, intr. di E. Trevi, Roma, Avagliano, 2007.

  • ·        A. Camilleri, La voce del violino, Palermo, Sellerio, 1998.

  • ·        A. Capozzi - A. Del Vecchio (a cura di), Natale tra ieri e oggi. Tradizioni, usi e costumi di Rignano Garganico, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 Regione Puglia, 2000. [2 cc.]

  • ·        A. Capozzi et al. (a cura di), Il culto della Madonna dell’Incoronata narrato dai Sangiovannesi, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 2001.

  • ·        A. Capozzi – A. Del Vecchio – A. Latiano, La Via Sacra del Gargano. Nella storia e nelle leggende, San Marco in Lamis, Crsec FG/27 – Regione Puglia, 2007.

  • ·        G. Cappelli, Il primo, Venezia, Marsilio, 2005.

  • ·        G. Cappelli, Storia controversa dell’inarrestabile fortuna del vino Aglianico nel mondo, Venezia, Marsilio, 2007.

  • ·        M. Capuano, Gente garganica, ?, Ed. Aster, 1964.

  • ·        S. Carella - M. Fiorentino - S. Ritrovato, La ‘leggenda’ del tempio di Giano. Un contributo critico alla storia di San Giovanni Rotondo, intr. di G. Scarale, San Giovanni Rotondo, “Lo Sperone Nuovo” Edizioni, 2003.

  • ·        A. Carioti, Di Vittorio, Bologna, il Mulino, 2004.

  • ·        M. Caronna, Un tempo accadde qui, “La Gazzetta Politica”, 11 febbraio 2006.

  • ·        M. Caronna, Urge un nuovo meridionalismo, “Mondoperaio”, n.s., II, gennaio-febbraio 2006.

  • ·        F. Caruso, Tempo perso, pref. di G. Palladino, Roma, Albatros Il  Filo, 2010.

  • ·        P. Cascavilla, L’arsenico e l’ulivo, Manfredonia (Fg), Ed. del Golfo, 1987.

  • ·        P. Cascavilla, Torre di Re, Manfredonia (Fg), Ed. del Golfo, 1988.

  • ·        P. Cascavilla, Chi ha rubato quel portone con sì grande indignazione? Pasquinate sulla rivolta di Populonia, Foggia, Tip. Leone, 1990.

  • ·        S. Cassese (a cura di), Lezioni sul meridionalismo. Nord e Sud nella storia d’Italia, Bologna, il Mulino, 2016.

  • ·        G. Cassieri, Globale?, “L’Indice dei Libri del mese”, 4, aprile 1999.

  • ·        G. Cassieri, Scommesse e altri racconti, San Cesario di Lecce, Manni, 2006.

  • ·        A. Castelli (a cura di), Leonardo Sciascia ed il Settecento in Sicilia, Atti del Convegno, Racalmuto 6-7dicembre 1996, Caltanissetta, Sciascia, 1998.

  • ·        E. Catalano, Il dialogo comunicante nell’opera di Raffaele Nigro, Bari, G. Laterza, 2002.

  • ·        E. Catalano, Strategie di scrittura nella letteratura italiana, Bari, Progedit, 2013.

  • ·        L. Cataldo (a cura di), “Visibile invisibile. Nicola Liberatore, Foggia, Palazzetto dell’Arte 24 aprile-7 maggio 1999, 1999.

  • ·        F. Cazzola, L’Italia contadina, Roma, Editori Riuniti, 2000.

  • ·        M. Ceddia, Come eravamo. Mestieri a San Marco in Lamis tra società contadina e boom economico, a cura di R. Fino e G. Soccio, San Marco in Lamis (Fg), QS edizioni, 2001.

  • ·        R. Cera, I luoghi dello spirito, pref. di J. Tusiani, Foggia, Ed. del Rosone, 2006.

  • ·        R. Cera, I luoghi dello spirito, 2° parte, Foggia, Ed. del Rosone, 2008.

  • ·        R. Cera, Diario di bordo, pres. di C. Siani, Foggia, Rosone, 2011.

  • ·        R. Cera, L’innocenza ritrovata, Foggia, Ed. del Rosone, 2012.

  • ·        G. Cesaro, L’oro del Sud. Tempi, luoghi e figure di una gloriosa tradizione letteraria, Napoli, Pironti, 2003.

  • ·        D. Cianci, L’incapacità invalicabile della parola, Roma, Aracne, 2010.

  • ·        M. Coco / S. D’Amaro /A. Motta /C. Siani, Mitoclastie, San Marco in Lamis (Fg), Quaderni del Sud, 1978.

  • ·        M. Coco, Diario di un viaggio in Australia, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Le Nuove Muse – Media De Carolis, 2003.

  • ·        M. Coco, Epigrammi anonimi del Libro V dell’Antologia Palatina, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Le Nuove Muse – Media De Carolis, 2004.

  • ·        M. Coco, Tremendo è amore (traduzioni poetiche), Alessandria, Ed. dell’Orso, 2004.

  • ·        M. Coco, Galleria minima, intr. di C. Serricchio, Foggia, Sentieri Meridiani, 2007.

  • ·        Mat. Coco, Un santo in giacchetta (San Giuseppe Moscati e San Marco in Lamis), Amm. Com. di S. Marco in Lamis, 2008.

  • ·        P. Corsi (a cura di), Via Sacra Langobardorum, Atti del Convegno di studi – Monte Sant’Angelo, 27-28-29 aprile 2007, Foggia, Edizioni del Rosone, 2012.

  • ·        G. Crainz, Storia del miracolo italiano. Culture, identità, trasformazioni fra anni cinquanta e sessanta, Roma, Donzelli, 1997.

  • ·        A. Cristino – S. Maroncelli – G. Palmieri, Catalogo dei periodici molisani, Provincia di Campobasso, 1997.

  • ·        S. D’Amaro (a cura di), Il paese che ricordo. Vite miti memorie delle classi popolari di San Marco in Lamis, pres. di M. Galante, Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis, 1996.

  • ·        S. D’Amaro, Canti del Tavoliere. Disperazione e riscatto in Capitanata tra Otto e Novecento, Fasano (Br), Schena, 2003.

  • ·        S. D’Amaro, Terra dei passati destini, pref. di M. Marazzi, San Cesario di Lecce, Manni, 2005.

  • ·        S. D’Amaro, Il nostro Adriatico, Fasano, Schena, 2006.

  • ·        S. D’Amaro, Romanzo meridionale, Nardò, Besa, 2010.

  • ·        S. D’Amaro, Rocco Scotellaro a novant’anni dalla nascita, in “Il Ponte”, a. LXX, 3, marzo 2014.

  • ·        A. D’Amato (a cura di), Cocchiara e l’Inghilterra. Saggi di giornalismo etnografico (1930-1933), Bari, Pagina, 2012.

  • ·        R. Dapit (a c.), La prosa breve slovena, Bari, Levante, 2006.

  • ·        G. de Cristofaro, Scene di vita, a cura di M. Notarangelo, Foggia, Grenzi, 1999.

  • ·        G. De Donato, Asimmetrie, pref. di A. Colasanti, Manduria-Bari-Roma, 2005.

  • ·        F. De Roberto, Il tempo dello scontento universale. Articoli dispersi di critica culturale e letteraria, a cura di A. Loria, Torino, Aragno, 2012.

  • ·        Ang. Del Vecchio, Racconti e leggende del Gargano, con inediti di A. Ruscitto, pref. di G. Scarale, pres. di M. Coco, Rignano G., Coop. Araiani, 2003.

  • ·        Ang. Del Vecchio / S. Villani (a cura di), Racconti e leggende del Gargano, 2, Rignano Garganico, Coop. Araiani, 2005.

  • ·        Ant. Del Vecchio, Rignano Garganico. Tra pietre e segni della storia, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 1999.

  • ·        Ant. Del Vecchio (a cura di), I portali. Memorie di pietra nella vita quotidiana di San Marco in Lamis, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 1999.

  • ·        G. L. Del Vecchio, Caro Umberto. A Giordano foggiano illustre cittadino del mondo [con CD], Foggia, Il Rosone, 2015.

  • ·        E. de Martino, Sud e magia, ed. spec. a cura di F. Dei e A. Fanelli, Roma, Donzelli, 2015.

  • ·        L. D’Eramo, Io sono un’aliena, Roma, Edizioni Lavoro, 1999.

  • ·        G. De Vita, Straniero e forestiero nello sguardo popolare. Un giro ‘corto’, “Storia, antropologia e scienze del linguaggio”, XV, 3, settembre-dicembre 2000. [2 cc.]

  • ·        G. De Vita, Fatto di tradizione e storia locale. Per un museo demo-antropologico nell’Alto Tavoliere di Puglia, Torremaggiore Crsec FG/25 - San Severo Crsec FG/26 – Regione Puglia, 2002.

  • ·        L. Di Bari, I Meridiani. La casa editrice De Donato fra storia e memoria, Bari, Dedalo, 2012.

  • ·        M. Dilio, Puglia antifascista, Bari, Adda, 1977.

  • ·        A. Disanto, San Matteo Apostolo. Culto e pellegrinaggi al Santuario sul Gargano, intr. di M. Villani, San Marco in Lamis, Santuario di San Matteo, 2015.

  • ·        [A. Disanto, a cura di], Amministrazione Comunale di Cerignola, Una visita apostolica a Cerignola alla fine del XVI secolo, Centro Ricerche di Storia ed Arte ‘’N. Zingarelli’’, 2000.

  • ·        A. Di Summa, Le storie di Attar, Fasano (Br), Schena, 2001.

  • ·        G. Dorso, Appello ai meridionali e altri scritti, a cura di R. Molisse, pref. P. Polito, postf. F.S. Festa, Fano, Aras, 2015.

  • ·        P. Dreyer, Etty Hillesum. Una testimone del Novecento, nota di M. Filippa, Roma, Edizioni Lavoro, 2000.

  • ·        R. Durante, La mala pianta, a cura di A. L. Giannone, Lecce, Zane, 2014.

  • ·        Rina Durante. Il mestiere del narrare, Atti del Convegno Nazionale di Studi, Melendugno-Lecce, 18-19 novembre 2013, a cura di A. L. Giannone, Lecce, Milella, 2015.

  • ·        A. Errico, Viaggio a Finibusterrae. Il Salento fra passioni e confini, San Cesario di Lecce, Manni, 2007.

  • ·        R. Falciano, Il treno d’argento. Memoriale 1950-1990 / L’Italia dei pittori e dei poeti, Roma, Avagliano, 2007.

  • ·        L. Fallacara, Terra d’argento, a cura di M. Squicciarini, Bari, Stilo, 2014.

  • ·        M. Ferri, Mario Simone: formicone di Puglia, estr. da “Bollettino 5 (1998-2000) del Nuovo Centro di Documentazione Storica di Manfredonia”.

  • ·        M. Ferri (a cura di), Mario Simone nel centenario della nascita, Atti del Convegno / Bibliografia di M. Simone, pref. di F. Mercurio, Manfredonia, Ed. del Golfo, 2002. [2 cc.]

  • ·        N. Fiorentino, Poeti dialettali abruzzesi. Da Luciani ai giorni nostri, Roma, Cofine, 2004. [2 cc.]

  • ·        G. Fiorenza, Io t’ho amato sempre, non t’ho amato mai, Torino, Edizioni Angolo Manzoni, 2007.

  • ·        T. Fiore, Formiconi di Puglia, pref. V. A. Leuzzi, Manduria, Lacaita, 2013.

  • ·        F. Fiori, Abbecedario Adriatico. Natura e cultura delle due sponde, Reggio Emilia, Diabasis, 2008.

  • ·        E. Fraccacreta / M. Trecca /E. Verrengia, Pazienza. Geografia della memoria, San Severo, BancApulia- Biblioteca F. Chirò, 2004.

  • ·        E. Fraccacreta, Mademoiselle, pref. di M. Moretti, ill. di S. Glinkov, San Vito al T., Ellerani, 2012.

  • ·        U. Fraccacreta, Poemetti, a cura di F. Giuliani, pref. di E. Fraccacreta, Foggia, Sentieri Meridiani, 2007.

  • ·        G. Galante (a cura di), I canti della valle, Classe 2^ G, a. s. 2004-2005, San Marco in Lamis, Scuola Media Statale “F. De Carolis”, 2005.

  • ·        M. Galante, L’eccidio ignorato. San Marco in Lamis 8 marzo 1905, pref. di L. Masella, Modugno, Edizioni dal Sud, 2000.

  • ·        M. Galante, Carmine Cannelonga, un costruttore della democrazia del Mezzogiorno, “La Capitanata”, 17, aprile 2005. (estratto)

  • ·        M. Galante, Quel filo rosso di Puglia. Ritratti di Capitanata, Manfredonia, Edizioni Sudest, 2007.

  • ·        M. Galante-M. Iafelice, Donato Apollonio tra poesia e Padre Pio, pres. L. Ianzano, a cura di M. e P. Apollonio, Manfredonia, “Quaderni di Ricerca storica” – Ed. Pacilli, 2014.

  • ·        R. Galullo, Torre Mileto, il paese che non c’è, “Il Sole – 24 Ore”, 5 marzo 2006.

  • ·        G. Galzerano, Gaetano Bresci. Vita, attentato, processo, carcere e morte dell’anarchico che ‘giustiziò’ Umberto I, Casalvelino Scalo (Sa), Galzerano, 2001.

  • ·        G. Galzerano, Angelo Sbardellotto. Vita, processo e morte dell’emigrante anarchico fucilato per l’ ‘intenzione’ di uccidere Mussolini, Casalvelino Scalo (Sa), Galzerano, 2003.

  • ·        S. Germain, Etty Hillesum, una coscienza ispirata, trad. di M. Ferrara, Roma, Edizioni Lavoro, 2000.

  • ·        M. Gervasio, Giovanni che assaggia l’acqua, Bologna, Gallo & Calzati, 2004.

  • ·        A. Ghirelli, Una bella storia. Italia 1943-1956, pref. di F. Coen, Cava de’ Tirreni, Avagliano, 2001.

  • ·        G. Giacovazzo, Che ci facciamo in questo Sud?, “La Gazzetta del Mezzogiorno”,   marzo 2006.

  • ·        D. Giancane, Il cigno e la cicala. Pagine di critica sulla letteratura in Puglia e Basilicata, Bari, Levante, 2004.

  • ·        D. Giancane (a cura di), Fiabe di Capitanata, Nardò, Besa, 2011.

  • ·        A. L. Giannone, Le scritture del testo. Salentini e non, Lecce, Milella, 2003.

  • ·        F. Giuliani, Itinerari di ricerca letteraria. Verga, Casa Pascoli, il Futurismo, la Puglia che scrive, San Severo (Fg), Miranda, 2000.

  • ·        F. Giuliani, Il rondò, le torri e la Certosa. Letture dall’ultimo Carducci, pref. di G. De Matteis, San Severo (Fg), Miranda, 2001.

  • ·        F. Giuliani, Viaggi letterari nella pianura, Foggia, Ed. del Rosone, 2002.

  • ·        F. Giuliani, Occasioni letterarie pugliesi. De Amicis Pascoli Bacchelli Soccio Cassano, Foggia, Ed. del Rosone, 2004.

  • ·        F. Giuliani, Saggi, scrittori e paesaggi. Nuove occasioni letterarie pugliesi, Foggia, Ed. del Rosone, 2005.

  • ·        F. Giuliani, Il piano infuocato e lo sconosciuto Gargano. La Capitanata nelle “Visioni italiche” di Giulio Ferrari, San Severo, Miranda, 2006.

  • ·        F. Giuliani, Alfredo Petrucci. Le lettere, il Gargano e lo scrittore, Foggia, Ed. del Rosone, 2008.

  • ·        F. Giuliani, Sulle rotte dell’aquila. Gli scrittori italiani nella filatelia mondiale, Foggia. Ed. del Rosone, 2015.

  • ·        A. Gramsci, La nostra città futura. Scritti torinesi (1911-1922), a cura di A. d’Orsi, Roma, Carocci, 2004.

  • ·        F. Granatiero, Giargianese. Poesie in altre lingue / 109 versioni in dialetto apulo garganico, Foggia, Grenzi, 2006.

  • ·        F. Granatiero, Passéte, nota di G. Tesio, Novara, Interlinea, 2008.

  • ·        S. Graziotti-V. Luciani, La regione invisibile. Poesia e dialetto nel Lazio / Tuscia meridionale e Campagna romana nord-occidentale, pres. di U. Vignuzzi, Roma, Cofine, 2005.

  • ·        T. Heydenreich, “Quelli che offendono le Persone del Santo Offitio…”. Il Sacro Arsenale di Eliseo Masini e le basi giuridiche per la condanna di Diego La Matina, in AA.VV., Il “tenace concetto”. Leonardo Sciascia, Diego La Matina e l’Inquisizione in Sicilia, Atti del Convegno di studi – Racalmuto, 20-21 novembre 1994, a cura di V. Sciuti Russi, Caltanissetta, 1997.

  • ·        T. Heydenreich,”Dimmi che m’ami”. Das Thema der ‘monacazione forzata’ in einem Volkslied aus dem Trentino, in AA.VV., “Versos de amor, conceptos esparcidos…”. Diskurspluralitaet in der romanischen Liebeslyrik – Fur Hans Felten, a c. di A.-S.Buck et al., Daedalus Verlag, 2003.

  • ·        T. La Cecilia, A caccia di briganti in terra di Puglia, a c. di T. Nardella, saggio di R. Colapietra, pref. di L. Sciascia, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud, 1985.

  • ·        E. Landi, Il mercato dei valani a Benevento. La compravendita del lavoro infantile nel Sud Italia tra il 1940 e il 1960, Roma, Ediesse, 2012.

  • ·        La San Marco di Pasquale Soccio, DVD a cura di R. Cera et al., The International Association of Lions Club – Distretto 108/AB, Club di San Marco in Lamis, 2007.

  • ·        F. La Porta, Roma è una bugia, Bari, Laterza, 2014.

  • ·        M. La Riccia, ‘’13 click’’ dal tetto del campanile, pref. di J. Tusiani, Foggia, Edizioni del Rosone, 2015.

  • ·        P. Laureano, Giardini di pietra. I Sassi di Matera e la civiltà mediterranea, pres. di M. Bouchenaki, Torino, Bollati Boringhieri, 2002.

  • ·        R. Levarini - R. Scramaglia, Lavorare Creare Donare. I vent’anni della Fondazione Ferrero, Alba, Fondazione Ferrero, 2003.

  • ·        G. Lorusso, Linee e ipotesi di lavoro per un Archivio Storico Etnografico Centro Studi Emigrazione a Mola, Edizioni dal Sud, s.d. (ma 1989).

  • ·        V. Luciani, Tor Tre Teste ed altre poesie (1968-2005), Roma, Cofine, 2005.

  • ·        V. Luciani, Le parole recuperate. Poeti e dialetto nei Monti Prenestini e Lepini, pres. di U. Vignuzzi, Roma, Cofine, 2007.

  • ·        V. Luciani, Dialetto e poesia nella Valle dell’Aniene, pres. di U. Vignuzzi, Roma, Cofine, 2008.

  • ·        G. Lupo, Ballo ad Agropinto, Venezia, Marsilio, 2004.

  • ·        G. Lupo, La carovana Zanardelli, Venezia, Marsilio, 2008.

  • ·        G. Lupo, Atlante immaginario, Venezia, Marsilio, 2014.

  • ·        G. Lupo, L’albero di stanze, Venezia, Marsilio, 2015.

  • ·        A.G. Mancino-F. Prencipe (a cura di), Intervista / Sergio Rubini, Foggia, Utopia ed., 2000. [2 cc.]

  • ·        L. Mancino, Poesie (1966–1998), a cura e con introduzione di M. Fabrizi, Grottammare (AP), Stamperia dell’Arancio, 2004.

  • ·        C. Mancuso e R. Niro (a cura di), Sotto il più largo cielo del mondo. Trenta poeti dauni, Nardò, Besa, 2016.

  • ·        F. Marasca (a cura di), Pasquale Soccio. Una vita per Lucera, Atti del Convegno di Lucera – 5 maggio 2001, pres. di G. De Matteis, app. bibliog. di M. Galante, Foggia, Edizioni del Rosone, 2004.

  • ·        C. Marino, Interviste impossibili - L’eccidio del 14 ottobre 1920, intr. di R. Mascolo e S. Mangiacotti, San Giovanni Rotondo, Punto di Vista ed. e Editoriale Pal. San Francesco, 2006.

  • ·        G. Marotta, Metacrilati, catalogo della mostra, Roma, Complesso del Vittoriano 2001.

  • ·        C. Marotti, Giuseppe Di Vittorio. L’uomo, la storia, il pensiero, pref. di G. Rinaldi, Manfredonia, Sudest, 2007. (all. Dvd)

  • ·        S. Martelli, Letteratura contaminata. Storie parole immagini tra Ottocento e Novecento, Salerno, Laveglia, 1994.

  • ·        S. Martelli – F. Vitelli (a cura di), Rocco Scotellaro. Dal mondo contadino agli esiti della modernità [inserto con scritti, oltre a quelli dei curatori, di C.A. Augieri, G. Lupo, A.L.Giannone, A. Granese], “Oggi e Domani”, XXXII, 7-8, luglio-agosto 2004. 

  • ·        M. Mastrangelo, Si pe’ piacere appena appena parle, pref. di F. Piga, Catania, Prova d’Autore, 2007.

  • ·        M. Mastrangelo, Nisciuna voce /Nessuna voce, pref. di F. Loi, Rimini, Raffaelli, 2011.

  • ·        F. Mastroluca, Spopoli, questa note che s’approssima al mattino, Manfredonia, Sudest, 2006.

  • ·        N. Mastronardi, Tra i tesori del Matese Molisano, Provincia di Campobasso, s.d. [videocassetta]

  • ·        O. Menga, A passo da Miriam, Bari, Gelsorosso, 2011.

  • ·        F. Mercurio, Classi dirigenti o ceti dominanti? Breve storia politica di Foggia in età contemporanea, Foggia, Grenzi, 2002.

  • ·        F. Mirizzi (a cura di), Da vicino e da lontano. Fotografi e fotografia in Lucania, Milano, Angeli, 2010.

  • ·        I. Morra, Canzoniere (A Bilingual Edition), a cura di I. Fusillo Mitchell, West Lafayette, Bordighera Inc. 1998.

  • ·        A. Motta (a cura di), Della Capitanata e del Mezzogiorno. Studi per Pasquale Soccio, Manduria (Ta), Lacaita, 1987.

  • ·        A. Motta (a cura di), Ritratti esposti. Mostra fotografica di poeti e scrittori pugliesi e non pugliesi del Novecento, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud, 2003.

  • ·        A. Motta, Giorni felici con Leonardo Sciascia, Bellinzona, Casagrande, 2004.

  • ·        A. Motta, Luce incantata. Viaggio sentimentale attraverso il Gargano, fot. di A. Saponara e nota di G. Lagorio, Bari, Gelsorosso, 2005.

  • ·        A. Motta, Alfredo Petrucci, pellegrino del Gargano, “Nuova Antologia”, n. 2245, gennaio-marzo 2008.

  • ·        B. Mundi - S. Ciccone (a cura di), Nuovi indirizzi per l’agricoltura irrigua meridionale, Atti del Convegno, San Severo 18-19 aprile 1986, San Severo (Fg), Ed. Notarangelo, 1987.

  • ·        T. Nardella, Fonti archivistiche per una storia delle diocesi di Capitanata dalla seconda metà del XVI sec. al sacco turco di Manfredonia del 1620, (estr.), “Archivio Storico Pugliese”, XL, I-IV, gennaio- dicembre 1987.

  • ·        T. Nardella- G. Soccio- M. Villani, Per la storia del Gargano. Repertorio bibliografico, Monte Sant’Angelo, Comunità Montana del Gargano, 1993.

  • ·        T. Nardella (a cura di), Sentenze ed atto di accusa per fatti criminosi accaduti in S. Marco in Lamis e Rignano nei primi giorni di giugno 1861, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud, 2005.

  • ·        T. Nardella-G. Soccio- P. M. Villani, Bibliografia della Chiesa di Foggia-Bovino nella biblioteca di S. Matteo, Santuario di San Matteo, Malagrinò, 1997.

  • ·        R. Nigro, Il piantatore di lune e altri racconti, intr. di G. Pampaloni, Milano, Rizzoli, 1991.

  • ·        R. Nigro, Tutti i colori del Novecento, S. Cesario di Lecce (Le), Manni, 2003.

  • ·        L. Niro, Giuseppe Semerari. Il problema morale, Firenze, Atheneum, 2002.

  • ·        L. Niro, Sul Novecento italiano, Firenze, L’Autore Libri, 2002.

  • ·        Omaggio a Leonardo Sinisgalli (1908-1981), a cura di A. Motta, “Il Giannone”, II, 4, luglio-dicembre 2004.

  • ·        A. Palma Di Cesnola, Paglicci. Rignano Garganico, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 2002.

  • ·        G. A. Palumbo, Vestali in un mondo senza sogni, Corato, Secop, 2011.

  • ·        A. Paolucci, Via Francigena del Sud, “Il Sole 24 Ore”, 31 agosto 2008.

  • ·        S. Parigi, Neorealismo, Venezia, Marsilio, 2014.

  • ·        M. P. Patruno, Storia del P.C.I. di Capitanata (1944-1964), pref. di P. Folena, Manfredonia, Sudest, 2006.

  • ·        G. Pecora, Socialismo come libertà. La storia lunga di Gaetano Salvemini, Roma, Donzelli, 2012.

  • ·        R. Pennisi, Menzi storii (Mezze storie), Roma, Cofine, 2006.

  • ·        M. Petrarulo, Ragazzo meridionale, con una lettera di C. Levi, Roma, De Luca, 1957. [FCL]

  • ·        P. Petroni, L’impegno della letteratura [sulla morte di Muscetta], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 marzo 2004.

  • ·        A. Petrucci, La povera vita, a cura di F. Giuliani, intr. di B. Mundi, Foggia, Edizioni del Rosone, 2007.

  • ·        B. Peyrot, Una donna nomade. Miriam Castiglione una protestante in Puglia, , intr. di D. Giudici, Roma, Edizioni Lavoro, 2000.

  • ·        A. Pierro, Selected Poems, a cura e con traduzione di L. Bonaffini, postf. di G. Jovine, Toronto-Buffalo-Lancaster, Guernica, 2002.

  • ·        A. Pievanini, Lettera 22, Roma, Cofine, 2004.

  • ·        A. Pinto Flaminio, Gli strumenti della pianificazione territoriale, Manfredonia, Sudest, 2007.

  • ·        M. Pizzolo, Il compare del popolo. Memorie di un sindacalista rivoluzionario, pres. di N. Affatato, pref. di P. Panico, Manfredonia, Sudest, 2007.

  • ·        G. Poli, Città contadine. La Puglia dell’olio e del grano in età moderna, Bari, Progedit, 2004.

  • ·        A. Portelli, Storie orali. Racconto, immaginazione, dialogo, Roma, Donzelli, 2008.

  • ·        G. Quagliariello, Gaetano Salvemini, Bologna, il Mulino, 2007.

  • ·        G. Quatriglio, Viaggio in Sicilia. Da Ibn Giubair a Fernandez, Venezia, Marsilio, 2002.

  • ·        T.M. Rauzino-G. Laganella (a cura di), Ischitella e il Varano. Dai primi insediamenti agli ultimi feudatari, pres. di L. Bertoldi Lenoci, Vasto (Ch), Ed. Cannarsa, 2003.

  • ·        M. Rinaldi, Li strapulètte. Canti popolari di San Giovanni Rotondo, pres. di R. Leydi, San Giovanni Rotondo, 1995.

  • ·        M. Rinaldi – S. Ritrovato, Ce stèva na vota… Storie popolari a San Giovanni Rotondo, pref. di M. Coco, 1995.

  • ·        M. Rinaldi, Piccolo vocabolario sangiovannese. Raccolta di vocaboli dialettali, usi e costumi di San Giovanni Rotondo, nota grammaticale di S. Ritrovato, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 1999. [2 cc.]

  • ·        M. Rinaldi – M. Ritrovato, Canti e balli di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis (Fg), Crsec FG/27 – Regione Puglia, 1999.

  • ·        A. Rivera, Vita di Amelia. Un’autobiografia tra oralità e scrittura, nota ling. di G.R. Cardona, San Marco in Lamis, Quaderni del Sud/Lacaita, 1984.

  • ·        A. Rivera, Il mago, il santo, la morte, la festa. Forme religiose nella cultura popolare, Bari, Dedalo, 1988.

  • ·        G. Rosato, Di questa storia che declina, San Cesario di Lecce, Manni, 2005.

  • ·        G. Rosato, La ‘ddòre de la neve, pref. di G. Tesio, Novara, Interlinea, 2006.

  • ·        G. Rosato, In punta di spillo. Vita sociale e costume, Bari, Stilo, 2008.

  • ·        G. Rosato, Il mare, Martinsicuro (TE), Di Felice, 2016.

  • ·        M. Rossi-Doria, La gioia tranquilla del ricordo. Memorie 1905-1934, Bologna, il Mulino, 1991.

  • ·        M. Rossi Doria, Una vita per il Sud. Dialoghi epistolari 1944-1987, a cura di E. Bernardi, Roma, Donzelli, 2012.

  • ·        C. Ruffato, Scribendi licentia. Selected Poems in the paduan Dialect, a cura e con traduzione di L. Bonaffini, Brooklyn – Ottawa – Toronto, Legas, 2002.

  • ·        C. Ruggiero, Gennarina, Venezia, Marsilio, 2007.

  • ·        M. Sacco, Un piccolo giallo e altri racconti, Cerignola, 2005.

  • ·        A. Salvato, A pietra e a pane. Autobiografia di un bracciante pugliese, pref. di N. Casiglio, San Marco in Lamis (Fg), Quaderni del Sud, 1979.

  • ·        M. Sansone, Il mio lavoro al punto [conferenza Circolo Unione di Lucera 6 ott. 1990], Lucera, Catapano, 2005.

  • ·        E. Scarabino, L’Ufficio delle tenebre nei riti del Venerdì Santo e della settimana Santa a Monte Sant’Angelo [con CD audio], Monte Sant’Angelo, 2013.

  • ·        R. Scarpa, Nordici e Sudici. Molto ci unisce…troppo ci divide, pref. di S. Folli, intr. di M. Salvini, Diana, 2014.

  • ·        M. Schiena, Per non dimenticarli. I drammatici vissuti dei militari ecc., San Marco in Lamis, Caputo Gr., 2013.

  • ·        F. Scianna, Autoritratto di un fotografo, Milano, B. Mondadori, 2011.

  • ·        R. Scotellaro, Uno si distrae al bivio, pref. di C. Levi, Matera, Basilicata ed., 1974. [FCL]

  • ·        R. Scotellaro, L’uva puttanella – Contadini del Sud, pref. di C. Levi, Bari, Laterza, 1986.

  • ·        R. Scotellaro, Tutte le poesie (1940-1953), a c. di F. Vitelli, Milano, Oscar Mondadori, 2004.

  • ·        G. Sebesta, Sangue sull’Ave Maria, S. Michele all’Adige, Ed. del Museo degli usi e costumi della gente trentina, 1978.

  • ·        A. Serrao, Il pane e la rosa. Antologia della poesia napoletana (dal 1500 al 2000), Roma, Cofine, 2005.

  • ·        A. Serrao, Era de maggio. Riduzione in quattro atti della vita e dell’opera di S. Di Giacomo, pref. di P. Parenti, Roma, Cofine, 2006.

  • ·        A. Serrao (a cura d), Torino & Roma. Poeti e autori periferici, Roma, Cofine, 2006.

  • ·        A. Serrao, La soglia – El Umbral/ The Threshold, pref. di D.M. Pegorari, Roma, Cofine, 2013.

  • ·        C. Serricchio, Riverberi di fine millennio, Taranto, Portofranco, 1997.

  • ·        C. Serricchio, Soffi di petali. Haiku, pres. di R. Di Biasio e postf. di G. Linguaglossa, Roma, Scettro del Re, 1997.

  • ·        C. Serricchio, Polena, lettera di M. Luzi, saggio intr. di P. Perilli, Pescara, Tracce, 1997.

  • ·        C. Serricchio, Lu curle, intr. di A. Piromalli, Pasian di Prato - Ud, Campanotto, 1997.

  • ·        C. Serricchio, Il tempo di dirti. Piccolo canzoniere per Delia (1948-1998), intr. di P. Perilli, Roma, Fermenti, 1998.

  • ·        C. Serricchio, Villa Delia, intr. di P. Perilli, Lecce, Manni, 2002.

  • ·        C. Serricchio, L’Islam e la Croce, Venezia, Marsilio, 2002.

  • ·        C. Serricchio, Il vento di Praga, San Cesario di Lecce, Manni, 2011.

  • ·        C. Serricchio, La poesia di domani/Poems of Tomorrow. Selected Poems 1978-2010, a cura di P. Perilli, New York, Gradiva Publications, 2011.

  • ·        C. Serricchio, Tutte le poesie, a c. di M. Vigilante, intr. di E. Catalano, 2 voll., Foggia, Sentieri Meridiani, 2015.

  • ·        C. Siani (a cura di), Achille Serrao poeta e narratore. Antologia della critica e biobibliografia, Roma, Cofine, 2004.

  • ·        C. Siani, Poesia dialettale nella provincia di Roma, Roma, Cofine, 2005.

  • ·        C. Siani, Evelino Melchionda scrittore garganico, Roma, Cofine, 2007.

  • ·        C. Siani, I poeti della provincia di Roma. Panorama e antologia, Roma, Cofine, 2012.

  • ·        C. Siani, Piazza Navona. La breve stagione di una rivista romana, in ‘Strenna dei Romanisti’, 21 aprile 2012.

  • ·        P. Soccio, Incontri memorabili, a cura di B. Mundi, Foggia, Ed. del Rosone, 2002.

  • ·        P. Soccio, Il maestro studioso, pres. di G. De Ruggiero, Roma, Ed. rivista “I diritti della scuola”, 1947 [ed. anast., Foggia, Gercap, 1997]

  • ·        P. Soccio, Pauperismo brigantaggio ed emigrazione, Foggia, Sentieri Meridiani, 2008.

  • ·        P. Soccio, Libertà va cercando. Saggi, articoli e poesie, a cura di G. Trincucci, Società di Storia Patria per la Puglia – Sezione di Lucera, 2008.

  • ·        R. Starace, Santa Maria di Stignano nel Cinquecento. I francescani in Capitanata, Manfredonia, Sudest, 2009.

  • ·        G. Stella Elia, Dizionario del dialetto di Trinitapoli, pres. di M. Cortelazzo, postf. di G. De Matteis, Bari, Levante, 2004.

  • ·        G. Stella Elia, Il matrimonio e altre tradizioni popolari, pres. di M. Cortelazzo, Bari, Levante, 2008.

  • ·        S. Stipcevic - D. Giancane (a cura), La poesia serba del Novecento, Bari, Levante, 2005.

  • ·        G. Tardio Motolese, La chiesa in San Marco in Lamis dal Medioevo alla metà del XVII sec. , San Marco in Lamis (Fg), Ed. Smil, 2000.

  • ·        G. Tardio Motolese, I fuochi nei rituali ‘festivi’ a San Marco in Lamis, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Smil, 2003.

  • ·        G. Tardio Motolese, La banda musicale a San Marco in Lamis tra Sei e Ottocento, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Smil, 2003.

  • ·        G. Tardio Motolese, Le antiche rappresentazioni sacre a San Marco in Lamis, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Le Nuove Muse – Media De Carolis, 2003.

  • ·        G. Tardio Motolese, Ciro medico eremita martire a San Marco in Lamis, San Marco in Lamis (Fg), Ed. Smil, 2004.

  • ·        G. Tardio Motolese, Gli Statuti medioevali dell’Universitas di San Marco in Lamis, San Marco in Lamis, Smil, 2005.

  • ·        G. Tardio Motolese, San Michele Arcangelo nelle leggende a San Marco in Lamis, San Marco in Lamis, Smil, 2005.

  • ·        G. Tardio Motolese, Il casale di Stignano / L’apparizione della Madonna di Stignano del 1213 / La portentosa trasudazione dell’Effigie, San Marco in Lamis, Smil, 2006.

  • ·        G. Tardio, Il Carnevale a San Marco in Lamis, San Marco in Lamis, Smil, 2006.

  • ·        G. Tardio, Le fracchie, San Marco in Lamis, Smil, 2007.

  • ·        G. Tardio, Segni di presenza umana nel Gargano occidentale, Smil, 2007.

  • ·        G. Tardio, Fracchie, San Marco in Lamis, Smil, 2008.

  • ·        C. Tedeschi, Nel giardino del padre, S. Cesario di Lecce, Manni, 2005.

  • ·        P. Tempesta, Pasquale Soccio, brigantaggio e emigrazione in Capitanata, “La Gazzetta del Mezzogiorno”,

  • ·        P. Testone - L. Angiuli (a cura di), Da San Catalde a Specchie. Luoghi della poesia dialettale barese tra Otto e Novecento, con CD (letture di V. Signorile e A. Genga), Bari, Gelsorosso, 2007.

  • ·        G. Thiers, L’attimo pietrificato, Foggia, Sentieri Meridiani, 2007.

  • ·        A. Tricomi, Nessuna militanza, nessun compiacimento. Poveri esercizi di critica non dovuta, pref. di N. Lagioia, postf. di G. Fofi, Giulianova - TE, Galaad, 2014.

  • ·        A. Tricomi, Fotogrammi del moderno, Torino, Rosenberg & Sellier, 2015.

  • ·        M. Urrasio, Il privilegio del vivere (1965-2015), Lucera, Catapano, 2015.

  • ·        F. Vallone, Dire tutto senza dire niente, Vibo Valentia, Mapograf, 1996.

  • ·        F. Vallone, Calabria mediterrone da scoprire, Doria di Cassano Ionio (Cs), La Mongolfiera, 2002.

  • ·        B. Van Den Bossche, La rappresentazione della campagna in ‘Lavorare stanca’: il caso di ‘Paesaggio [I]’ e ‘Il dio - caprone’ [estratto], in AA.VV., “Sotto il gelo dell’acqua c’è l’erba”. Omaggio a Cesare Pavese, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2001.

  • ·        A. Ventura (a cura di), Materiali per la storia locale: il Fondo Saponaro della Biblioteca Provinciale di Foggia, Foggia, Amministrazione Provinciale di Capitanata, 1984.

  • ·        G. Verga, Sulle lagune, a cura di R. Reim, Roma, Avagliano, 2009.

  • ·        R. Vescera, Il barone contro. Don Felice e gli altri Signori di San Chirico tra Borbone e Savoia, Milano, Magenes, 2014.

  • ·        P. M. Villani, Il penoso e stancoso viaggio dei sette giorni. Rituale dei pellegrini di Ripabottoni, Santuario di San Matteo, Malagrinò, 2002.

  • ·        P. M. Villani, Biblioteche: quale futuro?, IISS “P. Giannone”, San Marco in Lamis, 1 dicembre 2011.

  • ·        S. Villani, Le cantatrici di Ischitella (2), pres. di G. Marini, Rignano G.co, Centro Studi di Tradizioni Popolari del Gargano e della Capitanata (Nuova Serie 4), 2007.

  • ·        (S. Villani), Tarantella Fest 2007 V ed.: dedicated to Giovanna Marini, Rignano G.co, Centro Studi di Tradizioni Popolari del Gargano e della Capitanata, 2007.

  • ·        M.A. Visceglia (a cura di), Signori, patrizi, cavalieri nell’età moderna, Roma-Bari, Laterza, 1992.

  • ·        M. Viterbo, Gente del Sud. Il Sud e l’Unità, Roma-Bari, Laterza, 1987.

  • ·        M. Vocino, Nostalgie di mari lontani. Da Roma alle Americhe (con la Puglia nel cuore), a c. di F. Giuliani, intr. B. Mundi, Foggia, Il Rosone, 2010.

  • ·        G. Volpe, Tra cronaca e storia, dieci anni di emigrazione 1970-1980, Roma, ed. Filef, 1981. [FCL]

  • M. Zizzi (a cura di), A Sud del Sud dei Santi. Sinopsie, immagini e forme della Puglia poetica / Cento anni di Storia letteraria, Faloppio, LietoColle, 2013.

 

 

Tesi di laurea

G. Mancini, Sull’opera di Giuseppe Cassieri, Università di……, 2003?

 

Riviste e giornali

  • Annali di San Michele

Museo degli usi e costumi della gente trentina, San Michele all’Adige (Tn)

n. 8, 1995

 

  • Belfagor

 

            LVIII, 5, 30 settembre 2003; LVIII, 6, 30 novembre 2003;

LXI, 1, gennaio 2004; LIX, 2, 31 marzo 2004; LIX, 3, 31 maggio 2004; LIX, 4, 31 luglio 2004; LIX, 5, 30 settembre 2004;

LX, 1, 31 gennaio 2005; LX, 2, 31 marzo 2005; LX, 3, 31 maggio 2005; ; LX, 4, 31 luglio 2005; LX, 5, 30 settembre 2005; LX, 6, 30 novembre 2005;

LXI, 1, 31 gennaio 2006; LXI, 4, 31 luglio 2006;

 

  • Bollettino della Biblioteca

(Santuario di San Matteo (San Marco in Lamis)

n. 1, 1997; n. 2, 1999; n. 3, 2003; n. 4, 2004

 

  • Carte di Puglia

 

VII, 2, dicembre 2005 (14)

 

  • Il Gargano Nuovo

 

XXXIV, 12, dicembre 2008

 

  • Il Giannone

 

I, 1, gennaio-giugno 2003; I, 2, luglio-dicembre 2003; II, 3, gennaio-giugno 2004; II, 4, luglio-dicembre 2004; III, 5, gennaio-giugno 2005; III, 6, luglio-dicembre 2005; IV, 7-8, gennaio-dicembre 2006; V, 9-10, gennaio-dicembre 2007; VII, 13-14, gennaio-dicembre 2009; VIII, 15-16, gennaio-dicembre 2010; IX, 18, luglio-dicembre 2011; X, 19-20, gennaio-dicembre 2012; XI, 21, gennaio-giugno 2013

 

  • Incroci

 

XIV, 27, gennaio-giugno 2013; XV, 29, gennaio-giugno 2014

 

  • La Capitanata

     Rassegna di vita e di studi della Provincia di Foggia

XI-XII, 1-3, gennaio-giugno 1973-74 (parte II) a. XI-XII, 4-6, luglio-dicembre 1973-74 (parte I); XI-XII, 5-6, luglio-dicembre 1973-74 (parte I); XIII, 1-6, gennaio-dicembre 1975 (parte I); XIII, 1-6, gennaio-dicembre 1975 (parte II); XXXVIII, 10, ottobre 2001 [2 cc.]; XLI, 14, ottobre 2003; XLII, 15, febbraio 2004; XLIII, 17, aprile 2005; XLIV, 20, ottobre 2006; XLIV, 25, giugno 2011; XLIX, 26, dicembre 2011; L, 27, giugno 2012; LI, 28, aprile 2013; LI, 29, ottobre 2013

 

  • La Vallisa

      Quadrimestrale di letteratura ed altro

a.      XXI, n. 63, dicembre 2002; a. XXII, n. 66, dicembre 2003; a. XXIII, n. 67/68, aprile-agosto 2004; a. XXIV, n.  70-71, aprile-agosto 2005; a. XXV, n. 73, aprile 2006; n. 75, dicembre 2006; XXVII, 79, aprile 2008; XXVII, 80, agosto 2008; XXVII, 81, dicembre 2008; XXX, 88-89, gennaio-agosto 2011; XXX, 90, dicembre 2011; XXXI, 91, aprile 2012; XXXIII, 98-99, luglio–dicembre 2014; XXXV, 102, sett.-dic. 2015

 

  • L’Incantiere

 

XVI,  n.s., n. 60, gennaio 2009; XVIII n.s., 69-70, sett.-dic. 2011

 

 

 

  • Misure Critiche

Rivista trimestrale di letteratura e cultura varia      

 

XXVIII, n. 105/108, gennaio-dicembre 1998

 

  • Meridiana

Rivista di storia e scienze sociali

 

n. 56, 2006; n. 57, 2006; n. 58, 2007; n. 59-60, 2007; n. 61, 2008 (Mezzogiorno/Italia)

 

  • Oggi e Domani

Rivista mensile di cultura e attualità

 

XXXIV, 7-8, luglio-agosto 2006; XXXIV, 9-10, settembre-ottobre 2006; XXXVI, 9-10, settembre-ottobre 2008; XXXIX, 503 (n. 3 NS), dicembre 2011

 

  • Periferie

 

VIII, 28, ottobre-dicembre 2003; XII, 43, lug.-set. 2007; XIV, 50-51, apr.-set. 2009, XV, 60, ott.-dic. 2011; XVI, 61, gen.-mar. 2012; 62-63, aprile-sett. 2012

 

  • Polimnia

 

II, 8, ottobre-dicembre 2006

 

  • Quaderni dell’Orsa

 

1, dicembre 2007; n. 8, maggio 2009

 

  • Rivista italiana di letteratura dialettale

 

            I, dicembre 2006 (n.s.); II, 2, marzo 2007; 2, dicembre 2007

 

 

 

  • Rudiae

Ricerche sul mondo classico

      16-17, I Tomo (2005)

 

  • Sudest

 

            a. I, 2, dicembre 2004

 

  • Todomodo [Rivista internazionale di studi sciasciani]

 

I, 1, 2011

 

 

 

Contributi vari (dossier, articoli, saggi, notizie)

 

  • A., Premio internazionale Frontiera, “Echopress”, 2000.

  • A., L’emigrante in prima fila, “Protagonisti”, n. 7, febbraio 2000.

  • A., I ‘nostri’ parlamentari d’Oltreoceano…, “la Repubblica”, 18 febbraio 2001.

  • A., Dagli Usa due figli di Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 25 maggio 2002.

  • A., Gli “Esuli pensieri” degli italoamericani, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 maggio 2008.

  • A., Emigrazione, Faeto e Roseto ricordano il naufragio di Utòpia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 luglio 2008.

  • A., I colori dell’emigrazione al Carpino folk festival, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 agosto 2012. “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 agosto 2012.

  • A., Serata dedicata a John Fante oggi nella libreria StileLibero, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 12 gennaio 2014.

  • A.P., E Maria racconta gli emigranti, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 settembre 2003.

  • a.t., Il ritorno di Felipe, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 31 agosto 2004.

  • AA.VV., Il summit di Siviglia sull’immigrazione, “La Stampa”, 22 giugno 2002.

  • AA.VV., Emigrazioni – Immigrazioni, “Irre.net /Percorsi, Nodi, Migrazioni”, III, dicembre 2003.

  • AA.VV., Dossier Basilicata 1-2, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9-10 luglio 2008.

  • T. Abruzzese, Le voci dell’”altra Italia”, “America oggi”, 23 ottobre 2005.

  • AA.VV., Speciale 150 anni dell’Unità, “L’Attacco”, 17 marzo 2011.

  • AA. VV. , Materiale vario sui canti politici e di protesta (ds).

  • AA.VV., Speciale tragedia di Lampedusa, “La Stampa”, 5 ottobre 2013.

  • C. Abate, Tutte le favole delle mie Calabrie, “Domenica – Il Sole 24 Ore”, 16 giugno 2013.

  • G. Afeltra, Italiani d’America, il catalogo è questo (ds).

  • D. Albanese, Ecco perché gli italiani preferiscono le marocchine, “L’attacco’, 9 maggio 2009.

  • M. Andreose, W. Faulkner (1897-1962) / Il furore di un antieroe, Domenica – Il Sole 24 Ore”, 29 dicembre 2013.

  • G. Annibaldis, Sul vagone del dolore (Perrotta), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 31 luglio 2008.

  • G. Annibaldis, Il fascino indeciso del pittore Altamura, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 dicembre 2012.

  • G. Annibaldis, Nelle ali del vento Diomede è tornato sul Gargano, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 febbraio 2013.

  • G. Annibaldis, C. F. Russo e ‘Belfagor’, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 luglio 2013.

  • A. Barbero, La penisola degli sbarchi, “Il Sole 24 Ore”, 22 febbraio 2009.

  • Belgio 1946-1996, “La Nouvelle Gazette” / La province”, [Charleroi] 18 giugno 1996.

  • C. Battocletti (a c.), I Balcani si raccontano, “Il Sole 24 Ore”, 11 maggio 2008.

  • C. Battocletti, Postmodernisti sarete voi. A colloquio con D. DeLillo, “Il Sole 24 Ore”, 8 luglio 2012.

  • C. Battocletti, Ellis Island alla triestina, “Il Sole 24 Ore”, 7 aprile 2013.

  • G. Berta, Di Vittorio, a qualcuno piace riformista, “La Stampa”, 20 luglio 2004.

  • L. Betri-F. Coggiola (a c.), Giuseppe Di Vittorio. Il sole si è fatto rosso, Milano, Bella Ciao, 1978.

  • G. Boatti, Stretta la via della libertà, “Tuttolibri / La Stampa”, 3 luglio 2004.

  • G. Boatti, Quando eravamo noi i clandestini, “Tuttolibri”, 18 aprile 2009.

  • K.A. Bonaventure – G. Falcicchio –M. Mcbritton- F. Miraglia, Gazzetta Mondo / Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 30 novembre 2005.

  • K.A. Bonaventure – G. De Vito – A. Martiradonna - L. Santelli Beccegato, Gazzetta Mondo / Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 febbraio 2006.

  • C. Bota, “Sono passati 20 anni, ma provo… (Pazienza 20 anni), “L’attacco”, 12 luglio 2008.

  • B. Boyd Caroli, R. Venturini / Dopo nove giorni…, “The Journal of American History”, marzo 2002.

  • M. Brando, Roc, l’americano che ha nostalgia di Taranto, “Corriere del Mezzogiorno”, 7 aprile 2002.

  • M. Brando, Palomar, tornano in libreria i classici del meridionalismo, “Corriere del Mezzogiorno”, 7 febbraio 2006.

  • A. Calabrò, Quando l’Italia era un Bel Paese di brutta gente, “Il Sole 24 Ore”, 8 dicembre 2002.

  • L. Cantore-M. Faysal-B. Mone- A. Stasolla, Gazzetta Mondo- Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 marzo 2006.

  • M. Capossela, Appunti sintetici sulla tesi: “Il deserto nella lettearatura magrebina di lingua francese: i casi emblematici di ‘Timimoun’ di Rachid Boudjedra e ‘Le désert sans détour’ di Mohammed Dib”, (ds) ?.

  • M. Capossela, “Movimento, pausa e sospensione”. La scrittura errante in due romanzi di deserto: ‘Timimoun’ di Rachid Boudjedra e ‘Le désert sans détour’ di Mohammed Dib, (ds) ?.

  • V. Castronovo, E se il Sud fosse strategico?, “Domenica-Il Sole 24 ore”, 10 marzo 2013.

  • V. Castronovo et al., Partono i bastimenti / Dove c’è lavoro c’è patria, “Domenica-Il Sole 24 ore”, 7 luglio 2013.

  • E. Catalano, Raffaele Nigro. La trama intellettuale e letteraria della sua scrittura, “Il Rosone”, XXX, 1, gennaio –giugno 2007.

  • M. Cavatore, In Francia, al collo scarpe e pagnotte, “Tuttolibri – La Stampa”, 15 ottobre 2005.

  • N. Chiarappa, Riflessioni migranti, “Umbria Contemporanea”, 7, dicembre 2006.

  • R. Chioni, Columbus Day. Gli speciali di Rai International – Una tavola rotonda sull’emigrazione italiana, [ds- 14.10.08-11.10.08]

  • M.C. Ciavarella, Marìteme è gghiute all’Amereca e nno’ mme scrive (Giallo-sentimentale, simil-comico in vernacolo sammarchese), San Marco in Lamis, 2005.

  • E. Ciccarelli, La vita a forma di canzone / Il popolo canta ogni giorno una storia, “Gargano e Tavoliere”, 14 marzo 2002.

  • P. Cinanni, Sull’emigrazione, “Cultura e Storia”, [anni ’70?].

  • P. Cinanni, Aspetti economici del fenomeno migratorio (ds, 31.10.1987).

 

  • P.A. Claudel, Itinerari di un poeta simbolista tra le lingue: mari e deserti nell’opera di Agostino J. Sinadino (1876-1956), “Cartevive”, XV, 2, settembre 2004.

  • G. Clemente, Letteratura e banditismo da Robin Hood ai giorni nostri, “Il Rosone”, XXX, 1, gennaio-giugno 2007.

  • L. Clerico, Sacco e Vanzetti, il ricordo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 agosto 2007.

  • M. Coco, Giuseppe Cassieri, quando scrivere era una faccenda seria, “L’Attacco”, 17 gennaio 2009.

  • F. Colombo, Uno psichiatra a Little Italy, “la Repubblica”, 5 agosto 1999.

  • V. Consolo, I muri dell’Europa, “Stilos”, VIII, 25, 19 dicembre 2006.

  • A. Corbisiero, Taddei, “l’angelo povero”, “America oggi”, 12 febbraio 2006.

  • A. Corbisiero, Il poeta che “aveva fretta” [E. Carnevali], “America oggi”, 26 marzo 2006.

  • D. Corfiati, Un museo per le vie della transumanza, “La Grande Provincia”, 5 gennaio 2003.

  • D.Corfiati–L. Niro, Speciale Alessandro vescovo di Pietramontecorvino, “La Grande Provincia”, 5 gennaio 2003.

  • R. Cozzi, In programma la ricostruzione del ‘fenomeno emigrazione’ [sull’Ass. Amici di Maratea-Onlus], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 luglio 2001.

  • G. Cristino, Voci, volti e ricordi degli emigranti del Gargano, “Sudest”, settembre-ottobre 2006.

  • G. Cristino, Storie di emigranti / 2. Il poliedrico Vincent Jim Longhi, “Sudest”, settembre-ottobre 2006.

  • R. S. Crivelli, Sognando un’altra identità, “Il Sole 24 Ore”, 29 giugno 2008.

  • F. D’Alessandro - M. Faysal - V. Rossini, Gazzetta Mondo / Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 luglio 2006. 

  • S. D’Amaro, Come la cultura degli emigrati italiani…, “Nuova Puglia Emigrazione”, III, 1, gennaio-febbraio 1999.

  • S. D’Amaro, Un’identità da valorizzare, “Protagonisti”, 11, 25 marzo 2000.

  • S. D’Amaro, Scrivere con due anime, “Protagonisti”, 11, 25 marzo 2000 [sulle ed. Il Grappolo].

  • S. D’Amaro, Materiali per riappropriarsi della identità storica e culturale, “Nuova Puglia Emigrazione”, IV, marzo-aprile 2000. 

  • S. D’Amaro, La prima Enciclopedia sugli Italiani d’America, “Nuova Puglia Emigrazione”, IV, 3, maggio-giugno 2000.

  • S. D’Amaro, Altre letterature. 1) Dall’Italia al Canada: Cuori  impavidi…, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 gennaio 2001; 2) Dall’Italia agli Stati Uniti: Per la conquista dell’America…, ivi, 2 febbraio 2001; 3) Dall’Italia al Brasile: A Rio i veneti…, ivi, 16 febbraio 2001; 4) Dall’Italia all’Argentina: A Buenos Aires canta in spagnolo…, ivi, 4 marzo 2001; 5) Dall’Italia all’Australia: Sydney, un vento…, ivi, 25 marzo 2001; 6) Dall’Italia alla Germania: Oltre il Muro…, ivi, 15 aprile 2001; 7)Dall’Italia in Francia: I ‘macaronì’ che parlano…, ivi, 3 maggio 2001; 8) Dall’Italia in Belgio: Pane e carbone…, ivi, 3 giugno 2001; 9) Dall’Italia in Svizzera: Nei Cantoni uomini…, ivi, 9 giugno 2001.

  • S. D’Amaro, Alla ricerca delle patrie, “Protagonisti”, 38, 5 ottobre 2001.

  • S. D’Amaro, Letterature italiane all’estero. Quando gli emigranti si fecero scrittori, in “Il Ponte”, a. LVIII, n. 5, maggio 2002, pp. 134 – 145.

  • S. D’Amaro, Italia-Argentina. Le donne sospese sull’Oceano, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 agosto 2002.

  • S. D’Amaro, In dialetto a New York, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 novembre 2002.

  • S. D’Amaro, George, tu vuò fa’ l’italiano, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 11 maggio 2003.

  • S. D’Amaro, Scritture italoamericane antologizzate da Tonelli, “La Grande Provincia”, 11 maggio 2003.

  • S. D’Amaro, All’ombra della Libertà, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 novembre 2004.

  • S. D’Amaro, Nino Palumbo vocazione scrittore, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 28 maggio 2005.

  • S. D’Amaro, L’Argentina non è più la stessa / Parola di Laura, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 giugno 2005.

  • S. D’Amaro, Giovannitti il poeta sindacalista, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 agosto 2005.

  • S. D’Amaro, La Mericascritta col sangue, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 settembre 2005.

  • S. D’Amaro, I sogni di ognuno? Chiedi alla polvere [Fante], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 aprile 2006.

  • S. D’Amaro, A New York sangue sul piombo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 4 settembre 2006.

  • S. D’Amaro, Bianco-rosso-verde e molto nero. La poesia è creola, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 novembre 2006.

  • S. D’Amaro, Ori del Gargano luccicano (in controluce) / Intervista con G. Cassieri, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 14 febbraio 2006.

  • S. D’Amaro, Se il montanaro solca gli oceani [P. Corsi], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 gennaio 2007.

  • S. D’Amaro, Le voci del ‘900 [P. Soccio], “L’Attacco”, 5 maggio 2007.

  • S. D’Amaro, Pasquale Soccio, dal Gargano scese l’ultimo formicone di Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 maggio 2007.

  • S. D’Amaro, Costantino M. Panunzio. L’orgoglio di essere americani, “L’Attacco”, 23 giugno 2007.

  • S. D’Amaro, Costantino Panunzio, il mozzo di Molfetta che divenne predicatore protestante in America, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 luglio 2007.

  • S. D’Amaro, Scrivere il Sud ma anche scrivere al Sud, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 29 agosto 2007.

  • S. D’Amaro, Poesia argentina d’oggi: un’antologia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 28 ottobre 2007.

  • S. D’Amaro, Letteratura di confine tra la Puglia e l’America da Tusiani a Ruberto, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 maggio 2008.

  • S. D’Amaro, Gli esuli pensieri della letteratura italoamericana, “L’Attacco”, 17 maggio 2008.

  • S. D’Amaro, F. Fiori, Adriatico dalla A alla Z di zolfo, “L’Attacco”, 25 ottobre 2008.

  • S. D’Amaro, Stella Elia: il matrimonio e le altre tradizioni, “L’Attacco”, 1 novembre 2008.

  • S. D’Amaro, Migrazioni italiane, “L’Attacco”, 21 febbraio 2009.

  • S. D’Amaro, Un secolo di ‘Migrazioni italiane’, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 aprile 2009.

  • S. D’Amaro, Michele Coco, un anno dopo…, “L’Attacco”, 18 aprile 2009.

  • S. D’Amaro, Fu sogno il mito americano [Marazzi], ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 novembre 2011.

  • S. D’Amaro, Da ombre a persone. Gli emigrati visti dagli scrittori italiani, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 marzo 2012.

  • S. D’Amaro, Dagli Usa al Gargano con Miller. Jim Longhi: portò l’autore in Puglia, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 maggio 2012.

  • S. D’Amaro, Tappe per un viaggio in un altro “dove” [‘Il ritorno impossibile’ di M. Fenoglio], ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 giugno 2012.

  • S. D’Amaro, L’eredità di Gabriele Tardio, “l’Attacco”, 29 giugno 2013.

  • S. D’Amaro, Tappe per un viaggio in un altro “dove” [‘Il ritorno impossibile’ di M. Fenoglio], ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 giugno 2012.

  • S. D’Amaro, Per gli italiani d’America la vera patria è la scrittura, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 gennaio 2014.

  • S. D’Amaro, Dal Gargano all’America e ritorno Jim Longhi sempre sul fronte del porto, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 11 aprile 2016.

  • S. D’Amaro, Dante Alighieri e Federico II un incontro solo letterario, ”La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 aprile 2016.

  • S. D’Amaro, E mai possono tramontare le lezioni sul Meridionalismo, ‘’La Gazzetta del Mezogiorno’’, 2 giugno 2016.

  • S. D’Amaro, recensione di L. Fontanella, L’adolescenza e la notte e di L. Bonaffini-J. Perricone (eds.), Poets of the Italian Diaspora. A Bilingual Anthology, ‘’AltreItalie’’, 52, gennaio-giugno 2016.

  • S. D’Amaro, E allora Adamo affidò una lacrima al vento, ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 7 agosto 2016.

  • D’Amico, Il Tavoliere non era donna, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 novembre 2007.

  • A. Daniele, Stella della Solidarietà italiana per un sammarchese (L. Magro), “Capitanata.it”, 8 gennaio 2009.

  • P. Danzè, Il pane duro degli emigrati in America, “Stilos”, 24 ottobre 2006.

  • G. De Cataldo, Il coraggio dei Maraini in Giappone, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 agosto 2003.

  • A. De Clementi, La scuola difficile degli immigrati, “Iter”, II, 5, maggio-agosto 1999.

  • O. Del Buono - G. Boatti, La santa di tutti gli emigranti, “Tuttolibri / La Stampa”, 28 settembre 2002.

  • IIS “Del Giudice” di Rodi Garganico – Progetto “La memoria dimenticata…”, Se oggi ospitiamo immigrati…, a cura di T.M. Rauzino.

  • IIS  “Del Giudice” di Rodi Garganico, Interviste ai ‘Migranti’.

  • A. Del Vecchio, Nasce l’Archivio dell’emigrazione, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 25 febbraio 2000.

  • A. Del Vecchio, Studio sugli emigrati, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 ottobre 2001.

  • A. Del Vecchio, Emigrazione e letteratura. Le esperienze della scrittrice Marisa Fenoglio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 26 maggio 2005.

  • A. Del Vecchio, Joseph, emigrante e inventore, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 gennaio 2006.

  • A. Del Vecchio, Quando dal Gargano si partiva con le pesanti valigie di cartone, “L’Attacco”, 28 marzo 2007.

  • A. Del Vecchio, Maria Teresa Tenace, americana di successo, “L’Attacco”, 4 aprile 2007.

  • M. De Mieri, Taiye Selasi / Epica dell’emigrazione afro, “Il Sole 24 Ore- Domenica”, ottobre 2013.

  • S. De Nigris, Ottanta anni fa nasceva Marangelli / Fondò e diresse ‘la voce pugliese’, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 luglio 2008.

  • B. Deschamps, Echi d’Italia. La stampa dell’emigrazione, in P. Bevilacqua et al., Storia dell’emigrazione italiana, II, Roma, Donzelli, 2002, pp. 313-334 [saggio].

  • G. De Tommaso, Mese dopo mese ascolto il tuo cuore, Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 18 maggio 2003.

  • G. De Tommaso, Mezzogiorno, ancora il piatto piange [su Patruno/Alla riscossa, terroni], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 20 dicembre 2008.

  • G. De Vito, “Né stranieri né ospiti, ma concittadini”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 novembre 2000.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 31 ottobre 2001.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 maggio 2002.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 luglio 2002.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 20 novembre 2002.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 26 febbraio 2003.

  • G. De Vito (a cura di), Gazzetta Mondo: Gli stranieri e noi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 novembre 2003.

  • L. Di Bari, E in libreria Bari diventò la capitale del ‘’Capitale’’ [Diego De Donato], ‘’La Gazzetta del Mezzogiorno’’, 2 febbraio 2012.

  • R. Di Bari, I pugliesi in America abitano ancora la stessa cultura, “L’Attacco”, 10 maggio 2008.

  • M. Di Gesù, Postcolonialisti in eterno ritardo, “Il Sole 24 Ore”, 2 dicembre 2012.

  • A. Di Maio, Canti della diaspora [Lagos Black Heritage Festival], “Il Sole 24 Ore”, 8 aprile 2012.

  • G. L. Di Mitri, Per Lomax cantò la Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 luglio 2002.

  • G. L. Di Mitri, Lomax, fratelli d’Italia in un canto contadino, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 20 agosto 2009.

  • D. di Monte, ‘Sentinelle del mare’’, il progetto che diede vita al trabucco di Rodi Garganico, Rodi Garganico Blog, 29 giugno 2016.

  • M. Di Sabato, Arthur Miller in cerca di ebrei sul Gargano, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 dicembre 2005.

  • M. Di Sabato, Vincent Jim Longhi il pugliese di “Fronte del porto”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 aprile 2006.

  • A. Di Robilant, Italiani d’Australia: “Nella terra promessa sei sempre precario”, “La Stampa”, 17 marzo 2012.

  • D’Orrico, La riscoperta dell’America, ?, aprile 2001.

  • F. Durante, C. M. Panunzio / Autobiografia letteraria di un ‘wopper’, “Corriere del Mezzogiorno”, 26 maggio 2007.

  • F.d.C., Un ‘piccolo’ editore per un grande archivio…, “Corriere del Mezzogiorno”, 2 febbraio 2001.

  • M. Fenoglio, Italiani di Germania futuro dell’Europa, “La Stampa”, 26 novembre 2005.

  • E. Ferrero, Cent’anni senza il mago Pi-Tre, ‘’Domenica - Il Sole 24 Ore’’, 24 aprile 2016.

  • M. Firpo, Napoli e i sogni di libertà [su n. ed. Villari], “Il Sole 24 Ore”, 24 giugno 2012.

  • G. Fofi, Le odissee dei senza casa, “Il Sole 24 Ore”, 27 aprile 2003.

  • G. Fofi, Emigranti in carriera, “Il Sole 24 Ore”, 5 dicembre 2004.

  • G. Fofi, Ascensore con vista sull’Italia, “Il Sole 24 Ore”, 12 marzo 2006.

  • G. Fofi, Utopie a Mezzogiorno (Scrittori del Sud), “Il Sole 24 Ore”, 5 luglio 2009.

  • C. Gabaldi, San Giovanni Rotondo prima di Padre Pio, “Corriere del Mezzogiorno”, 22 luglio 2007.

  • N. Gardini, L’italiano andò in America, “Sole 24 Ore - Domenica”, 9 febbraio 2014.

  • A. Geroni, La città che guarda oltre il Maggiolino, “Il Sole – 24 Ore”, 26 settembre 2004.

  • A. Geroni, L’isola degli sconosciuti [Cité Nationale de l’histoire de l’immigration], “Il Sole - 24 Ore”, 21 ottobre 2007. 

  • F. Giacomozzi, I versi sono dardi [P. Valesio], “Stilos”, IX, 10, 15 maggio 2007.

  • G. Giacovazzo, Tornando con Fiore tra il popolo…, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 29 luglio 2001.

  • D. Giancane, Terre sempre straniere /Le liriche italo-tedesche di Raffaella Passiatore, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 30 novembre 2005.

  • D. Giancane, Addio a Maria Marcone la pasionaria delle lettere, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 gennaio 2014.

  • A. Giovagnoli, La rinascita secondo Saraceno, “Il Sole 24 Ore”, 15 aprile 2012.

  • F. Giuliani, La madonna ciarliera di Lucera ovvero il ‘500 visto da Nigro, ‘L’Attacco’, 16 maggio 2009.

  • IIS “Giannone”, Gemellaggio…un po’ faticoso, “Giannoniana”, maggio 2003.

  • C. Giunta, La verità di un saggista assoluto (G. Vidal), “Il Sole 24 Ore”, 5 agosto 2012.

  • C. Gorlier, Il Cristo americano muore tra i muratori, “La Stampa”, 14 luglio 2001.

  • C. Gorlier, In America a cercare una ‘giobba’, “Tuttolibri – La Stampa”, 15 ottobre 2005.

  • M. Gotor, Folklore e riti nella ‘matria’ dell’Unità, “Il Sole 24 Ore”, 27 febbraio 2011.

  • E. Grandesso, Scrittori di un mondo in movimento, “Il Gazzettino”, 6 febbraio 2003.

  • R. M. Grillo, Dalla Scoperta alla Grande Emigrazione: gli italiani verso il Nuovo Mondo, “Incroci”, n. 5, gennaio-giugno 2002. [saggio]

  • T. Heydenreich, Tortura e verità, in AA.VV., Leonardo Sciascia et Manuel Vàzquez Montalbàn, “Tigre / Novecento”, 2002.

  • G. G. Hubbard, Alla scoperta delle comuni radici [scambio IISS Giannone- Thornbury College], “Il Globo”, 2 aprile 2008.

  • O. Iarussi, Raffaele Nigro. Un Sud all’odore di ‘Malvarosa’, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 febbraio 2005.

  • O. Iarussi, Tornare al Sud con la paura di dover restare (interv. a S. Rubini), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 marzo 2006.; V. Sparviero, A Mesagne c’è chi si rispecchia nei fotogrammi, ivi.

  • O. Iarussi, C’era una volta Lamerica. Addio, Puglia di frontiera, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 aprile 2013.

  • O. Iarussi, Rocco e i suoi fratelli ragazzi del Sud d’oggi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 agosto 2013.

  • S. Imperio-N. Moscatelli, Partiti e non ancora tornati, “Protagonisti”, 7 agosto 1999 [emigrazione dal Subappennino Dauno].

  • S. Imperio, La memoria che si fa presente, “Protagonisti”, 23 marzo 2002.

  • Ste. Lab.[ella], Quell’esodo degli anni ’30, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 novembre 2002.

  • G. Laganella, Albanesi in Capitanata, “Il Gargano nuovo”, 2, febbraio 2007.

  • L. La Gatta, Poeti del Novecento in Capitanata, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 20 luglio 2011.

  • S. F. Lattarulo, I meridiani di oggi e i ‘’barisiens’’ di ieri, “Corriere del Mezzogiorno”, 5 maggio 2012.

  • A. Langone, “Follywood”: Humphrey, Myrna e Frank, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 luglio 2012.

  • A. Langone, “È di un ventiduenne il primo sito [foggiainguerra], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 luglio 2012.

  • F. La Porta, Tra i pregiudizi di un ‘Sud sudicio’, “Domenica - Il Sole 24 ore”, 29 dicembre 2013.

  • F. La Porta, Lo scrittore fuori sede [La letteratura nel mondo/Iannone], “Domenica - Il Sole 24 ore”, 13 marzo 2016.

  • D. La Selva, Lotta politica a San Marco in Lamis, marzo-maggio-novembre 1988.

  • S. F. Lattarulo, Regina Giovanna […di C. Serricchio], “Corriere del Mezzogiorno”, 10 gennaio 2014.

  • S. F. Lattarulo, Un grido soffocato. Muore Maria Marcone…, “Corriere del Mezzogiorno”, 16 gennaio 2014.

  • S. F. Lattarulo, I meridiani di oggi e i ‘’barisiens’’ di ieri, “Corriere del Mezzogiorno”, 5 maggio 2012.

  • P. Lenzarini, Il Mezzogiorno traina la crescita dell’Italia, “Asociacion Pugliese” (Mar de la Plata), 25 gennaio 2005.

  • A. Leogrande, L’isola che non c’è (R. Durante), “Corriere del Mezzogiorno”, 19 novembre 2013.

  • V. A. Leuzzi, 1954, si risveglia il Mezzogiorno sui mari del tonno, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 settembre 2004.

  • V. A. Leuzzi, Emigrati per il sacco di carbone, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 12 febbraio 2006.

  • V. A. Leuzzi, Marcinelle, morì in miniera anche la Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 agosto 2006.

  • V. A. Leuzzi, Lux per New York da Elvira, sovversiva di Locorotondo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 ? agosto 2008.

  • V. A. Leuzzi, Per fare l’Italia agitare gli italiani da Sud a Nord, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 14 aprile 2012.

  • V. A. Leuzzi, Com’eravamo…poveri in canna. Nel 1952 l’inchiesta parlamentare sulla miseria, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 aprile 2012.

  • V. A. Leuzzi, 1° Maggio a Bari assalto fascista. Nel 1922 l’”Alleanza del Lavoro” di G. Di Vittorio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 maggio 2012.

  • V. A. Leuzzi, L’Italia 50 anni fa s’illuminò di Enel, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 giugno 2012.

  • V. A. Leuzzi, Quando Fiore parlò dei “Formiconi”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 dicembre 2012.

  • V. A. Leuzzi, Quando le vacanze ‘facevano’ l’Italia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 agosto 2013.

  • V. A. Leuzzi, A Marcinelle il Sud muore in miniera, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 agosto 2013.

  • S. Levis Sullam, L’invenzione dell’Oriente (Said), “Il Sole 24 Ore”, 27 luglio 2008.

  • E. Loewenthal, A Ellis Island, nella folla degli assenti [intervista con M. Mazzucco], “La Stampa”, 30 luglio 2004.

  • G. Longo, “Io, vittima dello stesso razzismo”, “La Stampa”, 9 novembre 2002.

  • E. Lordi, Sorto un Centro di Documentazione…, “Il Dialogo”, settembre 2000.

  • G. Lupo, La formula di Sinisgalli, “Domenica  – Il Sole 24 Ore”, 17 febbraio 2013.

  • M. Magrini, L’inglese cambia e si moltiplica per due, “Il Sole 24 Ore”, 5 settembre 2004.

  • A. G. Mancino, Venuto dal mare naufrago nel film, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 dicembre 2011.

  • A. G. Mancino, Ciak si gira, è Roma, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 giugno 2013.

  • L. P. Marangelli, I Perifano esuli di Corfù, “Il Gargano nuovo”, 2, febbraio 2007.

  • Marcinelle, Moustique, 1956.

  • F. Marcoaldi, Il romanzo di un cane [Fante], “la Repubblica”, 12 febbraio 2008.

  • S. Martelli, Omicidio in un paese di cacciatori [su Pietro Corsi], “Oggi e Domani”, a. XXVIII, n. 9-10, settembre-ottobre 2000.

  • S. Martelli, recensione di L. Barrett Osborne-P. Battaglia (a cura di), Trovare l’America. Storia illustrata degli Italo Americani nelle collezioni della Library of Congress, ‘’AltreItalie’’, 52, gennaio-giugno 2016.

  • L. Martinelli, Venezuela, gli italiani non sognano più, “Il Sole 24 Ore”, 18 gennaio 2004.

  • L. Martinelli, Licenziate quei “macaronì”, “Il Sole 24 Ore”, 8 giugno 2008.

  • L. Mascilli Migliorini, Napoli, prima capitale (Galasso Utet), “Il Sole 24 Ore”, 3 agosto 2008.

  • P. Mastrolilli, “Oh, Beckett: è il campione della frase [interv. con Don DeLillo], “Tuttolibri”, 17 dicembre 2011.

  • F. Mastropaolo, Fa tappa in Germania il Carpino Folk Festival, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 luglio 2012.

  • F. Minervino, Quando Nanda ballava ‘Blue moon’ in mezzo al mare [intervista con F. Pivano], “La Stampa”, 20 luglio 2004.

  • F. Minervino, L’epopea degli straccioni, “La Stampa”, 28 giugno 2008.

  • A. Monaco, Albina, in origine era emigrante, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 maggio 2002.

  • A. Monaco, Armando e Lucia, ieri sposi, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 29 dicembre 2002.

  • A. Monaco, Faeto, ritornano dall’oblio gli emigranti-naufraghi del bastimento inglese ‘Utopia’, La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 luglio 2008.

  • A. Monaco, La piccola Roseto di Sandrino emigrato nel lontano Ontario, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 luglio 2009.

  • A. Moro, Caro Andreotti, usiamo il cinema…, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 19 marzo 2013.

  • M. Moussanet, Belgio, nelle miniere la vena del rilancio, “Il Sole 24 Ore”, 4 luglio 2004.

  • M. Mundi, La memoria resta a Cambridge, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 12 febbraio 2002.

  • G. Nebbia, Attenti al ‘Furore’ dei poveri disperati, “La Gazzetta del Mezzogiorno, 21 luglio 2009.

  • R. Newbury, Woody Guthrie / Il “Furore” nascosto riscoperto da Depp, “La Stampa”, 2 marzo 2013.

  • R. Nigro, Tirana non crede alle lacrime. E sogna l’America, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 25 luglio 2001.

  • R. Nigro, Piero Lacaita grazie da tutti, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 agosto 2004.

  • R. Nigro, Sì, una strada per i briganti, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 28 novembre 2004.

  • R. Nigro, Rina Durante e la vallonea in estinzione, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 27 dicembre 2004.

  • R. Nigro, Sul Gargano poesia all’antica [Michele Coco], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 28 settembre 2008.

  • R. Nigro, Pasquale Soccio l’Omero di Puglia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 marzo 2009.

  • R. Nigro, Movimenti meridionali in “Fuoco dal Sud”, s.d.

  • R. Nigro, Le favole del Gargano una fonte inesauribile, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 16 luglio 2012.

  • R. Nigro, Sangue foggiano in Fronte del Porto, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 dicembre 2012.

  • R. Nigro, Serricchio, la malinconia che narrava le radici, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 febbraio 2013.

  • M. Novelli, L’omicidio Tresca, “America oggi”, 21 maggio 2006.

  • A. Pacilli, Lo straniero senza patria, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 5 gennaio 2003.

  • B. Pahor, Domani compio cent’anni, “Il Sole 24 Ore - Domenica”, 25 agosto 2013.

  • F. Pankiewicz, Il cuore in Puglia la testa in Usa, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 giugno 1999.

  • F. Pankiewicz, Letteratura” italo-americana”: 1) Voci d’America con accenti italiani, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 12 giugno 2001; 2) Incontro con Fred Gardaphé- Il ladruncolo inseguito fin in libreria, ivi, 17 giugno 2001; 3) Con Helen Barolini ‘Via col vento’ in versione tricolore, ivi, 23 giugno 2001.

  • F. Pankiewicz, L’ ‘Astoria’ degli emigranti, cioè la storia dei senza storia, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 novembre 2004.

  • L. Pariani, Dalla malora alla Merica, “Tuttolibri / La Stampa”, 8 febbraio 2003.

  • L. Pariani, Il santo nella valigia, “Il Sole 24 Ore”, 2 novembre 2003.

  • L. Pariani, Scritti italiani d’Argentina, “Il Sole 24 Ore”, 28 maggio 2006.

  • L. Pariani, Piemontesi a Buenos Aires, “Il Sole 24 Ore”, 15 giugno 2008.

  • F. Parisi, No, non è più Roseto, “Protagonisti”, 20, maggio 2000.

  • L. Patruno, Mezzogiorno, è l’ora da cui ripartire (tutti), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 22 luglio 2012.

  • L. Patruno, Quante cattiverie senza fondo sul Mezzogiorno “Senza Cassa”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 febbraio 2013.

  • L. Patruno, Sapevate che da noi ci fu un genocidio?, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 giugno 2016.

  • S. Pent, C’è un segreto nascosto nella collina [C. Abate], “Tuttolibri”, 21 aprile 2012.

  • N. Perchiazzi, La Pugliaa New York, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 10 maggio 2005.

  • N. Perrone, Tommaso Fiore e la sua Bari capitale di cultura, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 14 luglio 2008.

  • N. Perrone, Vittore Fiore, con poesia si fa meridionalismo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 febbraio 2009.

  • N. Perrone, Il Sud tra lotte e amori di brigantesse e regine, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 1 dicembre 2011.

  • L. Petrocelli, Un pensiero forte da riscoprire [V. Fiore], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 21 febbraio 2009.

  • M. Pianta, Alfredo tra Abruzzo e Torino / Una foto, una storia, “La Stampa”, 4 gennaio 2014.

  • A. Pieracci, Una famiglia di genovesi alla conquista degli Usa, “La Stampa”, 3 settembre 2005.

  • V. Pigmei, Figli fortunati di una nuova madre lingua, “Specchio – La Stampa”, 27 novembre 2004.

  • L. Poletto, Fabbrica e forbici / Una foto, Una storia, “La Stampa”, 18 gennaio 2014.

  • L. Poletto, Angelo il calzolaio… / Una foto, Una storia, “La Stampa”, 8 febbraio 2014.

  • V. Polito, Lutto nel mondo della cultura: è scomparsa Maria Marcone, “Giornale di Puglia”, 16 gennaio 2014.

  • F. Pozzo, Io, emigrante e naufraga dell’Andrea Doria, “La Stampa” [speciale ‘Genova 2004’], 17 luglio 2004.

  • S. Pretelli, R. Venturini / Dopo nove giorni…, “Storie locali”, 1999-2000.

  • B. Quaranta, In Baviera una stanza tutta per sé [Silvia Di Natale], “Tuttolibri”, 9 marzo 2008.

  • P. Ragone, Noi, pugliesi e ‘americani’, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 11 ottobre 2001.

  • T. M. Rauzino, “Lacrime ‘mericane” a Ellis Island, “Il Gargano Nuovo”, XXIX, 4, aprile 2003.

  • Red., Un Centro per non dimenticare, “Il Provinciale”, X, 9, settembre 1999.

  • Red., Istituito a San Narco in Lamis un Centro…, “Nuova Puglia Emigrazione”, IV, 3, maggio-giugno 2000.

  • F. Resta, Senza tetto né legge, lungo le frontiere, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 maggio 2006.

  • D. Ribatti, Lino Angiuli, saggio è il poeta con la penna in fondo all’occhio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 17 febbraio 2013.

  • R. Ricci, Anche 40 milioni di italiani nella morsa della crisi globale, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 25 luglio 2001.

  • G. Rinaldi, Il canzoniere di Giuseppe Di Vittorio. Canti sociali e politici di Capitanata, “Sudest”, novembre 2004.

  • G. Rinaldi, Sapevamo solo come si diceva ‘pane’. Migranti di oggi e di ieri: frammenti di storie parallele, “Sudest”, gennaio 2005.

  • R. Rizzo, Italia, piccoli immigrati crescono, “La Stampa”, 21 maggio 2005.

  • L.M. Rocchi, L’America latina di Alberto Manzi / Intervista ad Antonio Melis, “Il Filo”, [febbraio 2008].

  • B. Romano, Gli immigrati, che ricchezza!, “Domenica- Il Sole 24 Ore”, 6 novembre 2005.

  • M. G. Rongo, Dimmi chi era Scotellaro, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 18 dicembre 2013.

  • S. Rotino, Emigranti e quasi italiani, “Stilos”, VIII, 25, 19 dicembre 2006.

  • G. Ruozzi, G. Russo / Cantore di terre estreme, “Domenica – Il Sole 24 ore’, 29 dicembre 2013.

  • S. Russo, L’America al di là dell’Ofanto, “Protagonisti”, 30 ottobre 1999.

  • L. Sacco, Addio alla ‘sorella’ americana di Rocco Scotellaro, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 dicembre 2003.

  • L. Sampietro, Quel mito che ci redime, Domenica – Il Sole 24 ore’, 24 novembre 2013.

  • M. Sanfilippo, Emigrare dalla Repubblica del Titano, ”Storia e dossier”, XIV, 142, ottobre 1999.

  • D. Sassoon, Naturalmente nomadi, “Il Sole 24 ore”, 25 marzo 2012.

  • S. Semeraro, Amelia Rosselli i versi alieni di un’esiliata, “La Stampa”, 9 settembre 2006.

  • L. Sergiacomo, Flaiano in America, “Oggi e Domani”, XXXVIII, 3/11, dicembre 2011.

  • S. Settis, Guttuso e il ‘braccio della morte’, “Domenica – Il Sole 24 ore’, 9 giugno 2013.

  • F. Sforza, Senza radici, italiani in Germania, “La Stampa”, 21 luglio 2001.

  • C. Siani, Modernizzazione e ritardi: notizie dal Promontorio, “L’Indice dei Libri del mese”, 4, aprile 1999.

  • A. Siani, Tony Longo e la sua Aquila Shoes, sanmarcoinlamis.eu, 16 settembre 2011.

  • C. Siani, Metti Sciascia e Pasolini in romanesco, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 dicembre 2004.

  • C. Siani, La scrittura letteraria dei pugliesi all’estero: panorama ed esempi, in E. Catalano, La saggezza della letteratura [Atti del Forum letterario “Puglia letteraria, Mediterraneo, Europa”, Mediterre (Fiera dei Parchi del Mediterraneo), marzo, 2005, Brindisi], Bari, G. Laterza, 2006, pp. 84-108.

  • E. Simonetti, “Casa Puglia” nel mondo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 3 settembre 2006.

  • P. Sisto, Oggi è festa la pupa alla finestra (Ori Puglia Angiuli), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 14 dicembre 2002.

  • P. Sisto, La Pugliafotografata dai versi dei suoi poeti, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 marzo 2009.

  • P. Sisto, Andavano a mietere il grano. E adesso?, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 giugno 2012.

  • A. Soccio, San Marco ritrova quelli che ce l’hanno fatta, 23 aprile 2011.

  • b.s. [B. Sorino], San Fele: paese lucano in Usa, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 24 ottobre 2004.

  • V. Sparviero, Una piazza all’emigrante, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 settembre 2004.

  • Speciale Columbus Day, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 8 ottobre 2000.

  • Speciale Immigrazione / C. Caldwell, Suicidi per correttezza – L. Martinelli, “L’Europa è solo un miraggio” – A. Melazzini, Che vita da “Vichinghi”, - R. Coaloa, Quando eravamo Christos, “Sole 24 Ore”, 17 maggio 2009.

  • S. Spinelli “Alexian”, Il costo economico del pregiudizio, “Il Sole 24 ore”, 29 gennaio 2012.

  • V. Stagnani, A San Fele appuntamento con la cultura e lo spettacolo, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 2 agosto 2008.

  • G.A. Stella, Quando sulle carrette del mare c’eravamo noi, “Corriere della Sera”, 6 ottobre 2003.

  • A. Striano, I ‘mondi lontani’ di Luigi Incoronato, “la Repubblica”- Napoli, 4 aprile 2009.

  • M. Tardio, I compaesani d’Australia…, “Protagonisti”, 50, dicembre 2000.

  • P. Tempesta, “Frontiere” (Passati in rivista), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 12 maggio 2008.

  • P. Tempesta, Per certi versi – C. Serricchio, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 9 marzo 2009.

  • V. Tessandori, Ventisette milioni in cerca di memoria, “La Stampa”, 26 novembre 2005.

  • M. Tirabassi, Web, una patria virtuale per gli italiani nel mondo, “La Stampa”, 27 dicembre 2004.

  • L. Tornabuoni, Nuovomondo antico. Crialese racconta con realismo magico di quando gli immigrati eravamo noi, “La Stampa”, 9 settembre 2006.

  • Trascrizione e questionari relativi alla ricerca “Rilevazione delle testimonianze degli emigrati di San Marco in Lamis e di Rignano Garganico” [2000] [cfr. il volume E così ho lasciato la mia terra, a cura di Sergio D’Amaro e Antonio Del Vecchio, San Marco in Lamis, Crsec FG/27, 2001].

  • M. Trecca, Di Vittorio, un coro per dare voce alle lotte del Sud, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 15 febbraio 2003 [sul libro Canti del Tavoliere, ed. Schena].

  • L. Turco, Immigrati, il futuro è convivenza, “La Stampa”, 4 giugno 2005.

  • S. Vanvolsem, Lingua e educazione scolastica tra la collettività di origine italiana in Belgio, Leuven, Katholieke Universiteit, Preprint n. 236 (2005).

  • R. Venturini, Dopo nove giorni di cielo e acqua. Cinquant’anni di emigrazione sammarinese negli Stati Uniti 1920-1970, “Trimestre” (estr.), XXXII/1, 1999.

  • R. Venturini, Movimenti consuetudinari, mobilità, emigrazione europea e transoceanica nei documenti di espatrio sammarinesi tra Otto e Novecento, “Studi Emigrazione”, XXXVII, 138, 2000.

  • G. Viesti, Gargano, tra rischi e opportunità, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 25 luglio 2001.

  • G. Viesti, Tutte riviste le politiche di sviluppo per il sud, “La Gazzeta del Mzzogiorno’’, luglio 2008.

  • A. Vitti, Amore per l’amore, che gioco! [intervista con Rimanelli], “America oggi”, 25 gennaio 2004.

  • N. Zancan, “Io, felice sul treno del Sud…”/ Una foto, una storia, “L Stampa”, 28 dicembre 2013.

  • D. Zandel, La figlia dell’esule ritorna tra i basilischi [C. Abate], “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 7 maggio 2006.

  • D. Zandel, Storia di vita e di anarchia (E. Malatesta), “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 6 agosto 2012.

  • R. Zanotti, “I Guarnotta: ‘Ci siamo venduti…’ Una foto, una storia”, “La stampa”, 11 gennaio 2013.

 

 Emeroteca

 

  • AltreItalie - Rassegna internazionale di studi sulle popolazioni di origine italiana nel mondo

 

      [Ed. della Fondazione G. Agnelli, Via Giacosa 38, 10125 Torino –Italia]

 

 

 

     annate  I/X, nn. 1/18; 28, gennaio-giugno 2004; 29, luglio-dicembre  

 

     2004; 30, gennaio-giugno 2005; 31, luglio-dicembre 2005; 32,  

 

     gennaio-giugno 2006; 33, luglio-dicembre 2006; 34, gennaio-

 

     giugno 2007; 35, luglio-dicembre 2007

 

 

 

  • Archivio storico dell’emigrazione italiana

 

[Ed. Sette Città, Viterbo]

 

 

 

I, 1, 2005; II, 2, 2006; III, 1, 2007;

 

 

 

  • Aviso – Zeitschrift fur Wissenshaft und Kunst in Bayern

 

[Bayerisches Staatsministerium fur Wissenshaft, Forschung und Kunst – Salvatorstrasse 2, 80333 Muenchen]

 

 

 

n. 2, 2004

 

 

 

  • Bianco & Nero

 

[Amministrazione Provinciale di Capitanata – Palazzo Dogana, Via XX Settembre, Foggia- Italia]

 

 

 

           a. VI, n. 1, settembre 1999; a. VI, n. 2, novembre 1999

 

 

 

  • Bridge Apulia – USA

 

[Via Cantatore 17 , 73100 Lecce – Italia]

 

 

 

            n. 1, 1996;  n. 2, 1997;  n. 3, gen.- apr. 1998;  n. 4,  mag. – ago. 1998;

 

            n. 5, 1999;  n. 7, 2001;  n. 8,  2002 [manca il n. 6]

 

 

 

  • Emigrazione Notizie

 

[FIEI – Filef / Istituto F. Santi, Via XX Settembre 49, 00197 Roma – Italia]

 

 

 

annate XXI/XXVI (1999-2004) [agenzia settimanale]

 

 

 

  • èItalia

 

[Via F.lli Bronzetti 21 , 20129 Milano – Italia]

 

 

 

            V, n. 27 [2004]

 

 

 

  • F &L Primo

 

[510 Washington Avenue, Suite 200, Carnegie, PA 15196 – USA]

 

 

 

vol. 3, n. 4, marzo-aprile 2003

 

 

 

 

 

  • Gorée / Magazine

 

 

 

1, aprile 2008

 

 

 

 

 

  • Gradiva

 

      [P.O. Box 831 – Stony Brook, 11790 New York- Usa]

 

 

 

      22, Fall 2002; 23-24, Spring-Fall 2003; 25, Spring 2004; 27-28, Spring and Fall 2005;    

 

      29, Spring 2006; 30, Fall 2006; 31-32, Spring and Fall 2007; 35-36, Spring Fall 2009; 

 

      37/38, Spring Fall 2010; 39-40, Spring- Fall 2011; 41-42, Spring-Fall 2012

 

 

 

 

 

  • Il Gargano

 

[149 Canning St., Carlton, Vic. 3053 – Australia]

 

 

 

a. I, n. 1, settembre 1989; a. I, n. 2, dicembre 1989; a. II, n. 3, aprile 1990

 

 

 

 

 

  • Il Globo

 

[582 Nicholson St., North Fitzroy, 3068 Melbourne - Australia]

 

           

 

            a. XXXIX, n. 15, 14 aprile 1997

 

 

 

 

 

Ipogei 06

 

[“Quaderni” dell’IIS “S. Staffa” di Trinitapoli]

 

 

 

1, dicembre 2006; 2, giugno 2007; 6, giugno 2009; 9, dicembre 2010

 

 

 

 

 

 

 

  • Italian Historical Society Journal

 

[CO.AS.IT -  Italian Resource Centre , 1st Fl., 189 Faraday Street, Carlton 3053 – Australia]

 

 

 

vol. 6, n. 1-2, gennaio-dicembre 1998

 

        

 

 

 

  • Italian Quarterly

 

[Department of Italian, Rutgers – The State University of New Jersey - USA]

 

   

 

            XXIII, 89, summer 1982; XXXVI, 139-140, winter –spring 1999; a. XXXVI, 141-142,    

 

            summer-fall 1999; XLI, 161-162, Summer-Fall 2004

 

 

 

 

 

  • Journal of Italian Translation

 

 

 

Vol. I, No. 2, Fall 2006; Vol. II, no.1, Spring 2007;  Vol. II, no.2, Fall 2007; Vol. III, no.1, Spring 2008; Vol. III, no.2, Fall 2008; Vol. IV, no.1, Spring 2009; Vol. IV, no.2, Fall 2009; Vol. V, no.1, Spring 2010; Vol. V, no.2, Fall 2010;  Vol. VI, no.1-2, Spring-Fall 2011; Vol. VII, No, 1, Spring 2012, VIII, 1, Spring 2013           

 

 

 

  • La Fiamma

 

[499 Parramatta Rd., Leichhardt, N.S.W. P.O. Box 195, 2040 Sydney – Australia]

 

 

 

a. L, n. speciale [I primi cinquant’anni 1947-1997], 2 ottobre 1997

 

 

 

  • L’Emigrato italiano

 

 

 

a.     LXXXV, n. 11-12, novembre-dicembre 1988

 

 

 

  • L’Era Nuova

 

[San Marco in Lamis Social Club – 149 Canning St., Carlton, Vic. 3053 – Australia]

 

 

 

a. I, n. 3, dicembre 1980; a. IV, n. 31, settembre 1983; a. III [ma IV], n. 30, dicembre 1983; a. III [ma V], n. 30, aprile 1984; a. III [ma V], n. 30, dicembre 1984; a. III [ma VII], n. 30, gennaio 1986

 

 

 

  • Nuova Puglia Emigrazione

 

[Regione Puglia – Settore Politiche Migratorie, Lungomare N. Sauro 33, 70121 Bari – Italia]

 

 

 

annate 1999/2004

 

 

 

  • Primapersona

 

 

 

XIII, 24, giugno 2011

 

           

 

 

 

  • Quaderni dell’  A.D.R.E.V.

 

[Archivio di Documentazione e Ricerca sull’Emigrazione Veneta, c/0 Centro Interuniversitario di Studi Veneti, Palazzo Loredan – S. Marco 2945, 30124 Venezia – Italia]

 

 

 

I, 1, dicembre 1996; II, 2, 1997; III, 3, 1998; III, 4, 1998; IV, 5, 1999

 

 

 

 

 

  • Scritture Migranti

 

[Rivista di scambi internazionali]

 

 

 

1/2007; 2/ 2008; 3/ 2009; 4/2010

 

 

 

  • Sconfin@ndo. Rivista multietnica di informazione e di servizio

 

[Provincia di Frosinone, Ufficio Immigrazione/Emigrazione, via Brighindi 12-14-16-18, o3100 Frosinone]

 

 

 

a. I, n. 1, gennaio-febbraio 2004

 

 

 

  •  Studi Emigrazione

 

[Centro Studi Emigrazione, Via Dandolo 58, 00153 Roma – Italia]

 

 

 

      XXVII, 100, dicembre 1990; XXXV, 132, dicembre 1998; XLII, 157,  

 

      marzo 2005; XLII,  158, giugno 2005; XLII, 159, settembre 2005;

 

      XLII, 160, dicembre 2005; XLIV, 165, marzo 2007; XLIV, 166,  

 

      aprile-giugno 2007

 

 

 

  • Testo a fronte

 

      [Marco y Marcos, Via Padova 221, 20127 Milano]

 

 

 

           XVII, 32, giugno 2005;

 

 

 

 

 

  • Toscani nel mondo

 

[Giunta Regionale della Toscana, Via Martelli 6, Firenze - Italia]

 

 

 

2-3, settembre-ottobre 2003; 4-5, novembre-dicembre 2004

 

 

 

 

 

  • Traduttologia – Rivista quadrimestrale di traduzione e interpretariato

 

[Sede del Diploma Universitario per Traduttori e Interpreti, Via Madonna dell’Asilo 158, 66054 Vasto CH – Italia]

 

 

 

I, 1, genn. – apr. 1999; I, 2, mag. – ago. 1999; I, 3, sett.- dic. 1999; II, 4, genn.-apr. 2000

 

 

 

  • Travessia- Revista do migrante

 

[Sao Paulo / Brasil – CEM Centro de Estudios Migratòrios]

 

 

 

XIX, 56, settembre-dicembre 2006; XXI, 62, settembre-dicembre 2008; XXIV, 69, luglio- dicembre 2011; XXV, 70, genn.giu. 2012; XXV, 71, lug.-dic. 2012

 

 

 

 

 

  • Zibaldone. Zeitschrift fur italienische Kultur der Gegenwart

 

[R. Piper GmbH & Co. KG Verlag, Georgenstrasse 4, 8000 Muenchen 40]

 

 

 

2, ottobre 1986; 8, novembre 1989; 36, Herbst 2003; 38, Herbst 2004

 

 

 

 

 

Inventario della nastroteca-Cd Rom – DVD

 

 

 

  • M. C. Ciavarella, Marìteme è gghiute all’Amereca e nno’ mme scrive, ed. propria, 2005.

 

Additional information